Calciomercato Torino: la Pro Vercelli chiede i prestiti di Zaccagno e Morra

Calciomercato Torino: la Pro Vercelli chiede i prestiti di Zaccagno e Morra

In uscita / Decisivo il parere di mister Longo: portiere e bomber dello Scudetto Primavera possono avere la grande chance in Serie B

Poco più di un anno fa alzavano al cielo la Coppa dello Scudetto Primavera: ora Andrea Zaccagno e Claudio Morra potrebbero ritrovare mister Moreno Longo alla Pro Vercelli, in Serie B. Le “Bianche Casacche” del DS Varini stanno alzando in queste ore il pressing col Torino per arrivare ai prestiti del portiere classe 1997 e del centravanti classe 1995.

morra

Zaccagno, reduce da due annate da grandissimo protagonista con la maglia del Torino Primavera; Morra, reduce da una prima annata nel professionismo prima alla Fidelis Andria e poi al Savona. Entrambi molto stimati dall’ex tecnico granata, potrebbero trovare nella società dello stadio Silvio Piola l’ambiente ideale per il salto in Serie B, agli ordini di un tecnico che sa bene come farli rendere. Proprio per questo sono i ragazzi per primi a spingere per un trasferimento alla corte di Moreno Longo, nonostante entrambi avrebbero altre opportunità: l’Avellino e il Cittadella per Zaccagno, il Brescia per Morra.

La Pro Vercelli è forte, quindi, su Zaccagno e Morra: entrambi vantano col Torino un contratto fino al 2018 e potrebbero diventare presto dei “Leoni” con una formula che mantenga il loro destino nelle mani del club granata, come il prestito secco o il prestito con diritto di riscatto e controriscatto. Per affrontare il salto in Serie B agli ordini di colui che è stato il loro mentore: novità sono attese nelle prossime ore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy