Calciomercato Torino: l’Inter ora riflette su Obi e Benassi

Calciomercato Torino: l’Inter ora riflette su Obi e Benassi

Verso la Riforma-Tavecchio / I centrocampisti occuperebbero due caselle riservate ai giocatori provenienti dal vivaio

6 commenti
Toro, Benassi

Debiti con le banche, bilancio in grave perdita e rischio esclusione dalle prossime coppe europee. L’Inter deve ripianare e ripartire da basi solide e come se non bastasse, ecco la Riforma-Tavecchio pronta ad entrare in azione: con una squadra, quella nerazzurra, dove in campo vanno in media 11 stranieri a partita. E così il club che fu di Moratti si guarda attorno, in cerca di giovani che siamo il prodotto del vivaio meneghino. Tra questi due giocano nel Toro: Joel Obi e Marco Benassi.

Per il centrocampista classe ’94, in estate ci fu il tentativo – respinto prontamente – da parte del Southampton con il club inglese pronto a versare 8 milioni nelle casse di una tra Torino e Inter. Queste intente a risolvere la comproprietà in essere tra le due società.

La spuntò Cairo con una busta da record (LEGGI QUI) e ora il club di via Arcivescovado si gode la crescita esponenziale del centrocampista azzurrino.

Eppure, ora l’Inter guarda al futuro e si morde i gomiti: perché dal prossimo anno la Riforma-Tavecchio sulle rose della massima serie, obbligherà le varie compagini ad inserire almeno 4 giocatori provenienti dal proprio vivaio, nati entro il 31 dicembre ’94.

Erick Thohir e Massimo Moratti
Erick Thohir e Massimo Moratti

Ad oggi c’è chi se la cava bene e chi meno (QUI DETTAGLI), come la stessa Inter che dovrà fare gli straordinari per evitare di consegnare una rosa decisamente più scarna. E pensare che proprio due giocatori, ora in granata, aiuterebbero e non poco il club di Thohir a rientrare nei parametri stilati dalla suddetta riforma: Joel Obi e proprio Marco Benassi.

Non a caso: con la definizione di ‘calciatore formato nel club’ viene considerato un ragazzo che, a prescindere dalla nazionalità, tra i 15 e i 21 anni sia stato tesserato per il club nel quale abbia poi militato per almeno 36 mesi (anche non consecutivi) o per tre campionati interi.

calciomercato, Petrachi
Gianluca Petrachi, direttore sportivo dei granata

Ed ecco un che proprio in questi giorni spunta un retroscena curioso: l’Inter starebbe seriamente riflettendo sulla possibilità di riacquistare paradossalmente i cartellini di Joel Obi e Benassi. E se per quanto riguarda il nigeriano non ci sarebbero particolari preclusioni da parte del Torino, sul giovane classe ’94 ad oggi si ravvisa una chiusura totale.

La Riforma-Tavecchio influenzerà e non poco il mercato estivo: le prime schermaglie sono già partite.

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 2 anni fa

    Obi, complice vari infortuni fisici, ha deluso, ma cedere Benassi, per contribuire a far entrare l’Inter in Europa, sarebbe un clamoroso autogol in casa granata. Marco a settembre compirà 22 anni ed ha margini di miglioramento notevoli, anche a livello caratteriale, da farne un leader nello spogliatoio, oltre che sul campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prawda - 2 anni fa

    Io capisco che all’Inter siano in un perenne stato confusionale ma una operazione del genere, se fosse vera, sarebbe a rischio denuncia per circonvenzione di incapace. Comprendo che riuscire a farsi fuori Obi sarebbe un successone ma temo che Petrachi dovra’ guardare da altre parti e con la quasi certezza di non recuperare i soldi spesi la scorsa estate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. aterreno - 2 anni fa

    Vi siete fumati il mondo? Altro articolo che ha poco senso, non credo che l’Inter si riprenda Obi, Benassi mi sembra piuttosto contento/stabile al toro.

    Ottima la riforma Tavecchio, moh mettiamo in rosa i vari gioielli granata, basta comprare mezze speranze senza speranza da atalanta e simili

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ospunda - 2 anni fa

    Obi glielo porto io, pure con un fiocco in testa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Wendok - 2 anni fa

      Se vuoi contribuisco al carburante

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Gio - 2 anni fa

    Penso che per Obi non ci siano molti problemi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy