Calciomercato Torino: Ljajic più vicino, ma ancora niente firma

Calciomercato Torino: Ljajic più vicino, ma ancora niente firma

Il resoconto di giornata / Il Monaco tenta di assicurarsi Glik mentre per Castellazzi è attesa un incontro in settimana per definire il suo futuro. Il serbo abbassa le pretese, mentre la Fiorentina resta sullo sfondo

5 commenti

LJAJIC E FALQUE

Ljajic

Giornata di mercato di stallo per il Torino? Non proprio, non del tutto. Cairo e Petrachi stanno lavorando per chiudere Ljajic e Iago Falque, lo spagnolo sembra essere quello più vicino a firmare, mentre per il serbo ci sono ancora dei problemi legati all’ingaggio.

Nella giornata odierna ci sono stati più contatti, l’ultimo pochi minuti fa: il giocatore ha abbassato le pretese, ma chiede ancora uno sforzo al club granata. La società si sarebbe superata, facendo capire al giocatore che per loro è fondamentale per il loro progetto.

L’offerta sarebbe con la base 1.1 mln di euro annui più bonus con i quali, se raggiunti, si aggiungerebbero altri 500 mila euro. Una cifra considerevole per le casse di Cairo ma il giocatore non sembra ancora del tutto convinto. E nel frattempo Petrachi tiene in caldo le alternative, dati i tentennamenti da parte dello stesso Ljajic. Sullo sfondo resta la Fiorentina con Pantaleo Corvino che si muove sottotraccia per riportarlo in Toscana.

Il Torino è sempre in pole, rispetto a questa mattina il giocatore è ancora più vicino, ma la firma sul contratto non c’è ancora. Le parti si riaggiorneranno ancora e non si escludono telefonate in piena notte: in certi casi, il calciomercato non dorme mai..

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ddavide69 - 9 mesi fa

    Non pretendo certo di avere sempre ragione , ma che diamine , su questo forum sono aumentate considerevolmente le persone con gli occhi foderati di pelle di salame

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Seagull'59 - 9 mesi fa

    Mi continuo a chiedere se il Ljajic è ‘sto fenomeno che si vuole far credere: dovunque è andato non ha mai fatto la differenza, è sempre finito ai margini, pare con un carattere piuttosto difficile, e, se fosse così forte, se lo terrebbero bello stretto, invece di cambiare maglia così spesso… Un giovane italiano su cui invece puntare non esiste, vero? Mi auguro comunque di sbagliare. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ddavide69 - 9 mesi fa

    Io non capisco: o sia Falque che Liajic non sono convinti di venire e allora tanto vale ripiegare subito su altri soggetti visto che se ne stà parlando da un mese , altre società ci hanno messo molto meno a prendere chi interessava …

    oppure siamo alle solite col braccino che non deve sforare il tetto ingaggi per 10000 Euro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ddavide69 - 9 mesi fa

    Anche Iago falque è bizzoso ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ToroFuturo - 9 mesi fa

    Ljajic sta esagerando con le pretese e non credo meriti di infrangere il tetto stipendi. Tecnicamente valido, è un po’ troppo bizzoso. Non si può stare troppo tempo appresso a Ljajic: Mihajlovic avrà pure dato delle alternative.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy