Calciomercato Torino, Mehmedi pista calda: contatti con il Bayer Leverkusen

Calciomercato Torino, Mehmedi pista calda: contatti con il Bayer Leverkusen

In entrata / Lo svizzero piace per duttilità, doti tecniche e costo abbordabile: i granata lo vogliono sfilare al Nizza

Che il Torino guardi anche oltreconfine per cercare rinforzi per la prossima stagione non è più un mistero. E ora Admir Mehmedi può essere il nome nuovo per l’attacco del Torino. Il nazionale svizzero classe 1991 è al centro di un rapporto di mercato che coinvolge Torino e Bayer Leverkusen: contatti negli ultimi giorni, con i granata che si stanno muovendo con qualcosa di più di semplici sondaggi. L’idea di portare il giocatore a Torino sembra concreta, sfilandolo nel caso al Nizza, che a metà giugno era dato per vicinissimo a portarlo in Costa Azzurra.

L’albanese naturalizzato svizzero non è mai stato un bomber d’area di rigore (al massimo, in una sola annata ha segnato 12 reti, nel 2013-2014 al Friburgo), ma piace per qualità tecniche e duttilità. Infatti, Mehmedi è una classica seconda punta, che è adattabile sia al ruolo di trequartista, che a quello di attaccante esterno del 4-2-3-1, e anche come pedina da far giocare sotto punta nel 4-3-1-2. L’esperienza internazionale l’altra dote che convince. Dal 2011 ben 53 presenze (e 7 reti) con la nazionale rossocrociata, di cui è attualmente un titolare fisso, tanto da aver giocato da titolare sei partite su sei nelle qualificazioni Mondiali (la Svizzera è al comando nel Girone B davanti ai campioni d’Europa del Portogallo).

DORTMUND, GERMANY - MARCH 04: Admir Mehmedi of Bayer Leverkusen is challenged by Raphael Guerreiro of Dortmund during the Bundesliga match between Borussia Dortmund and Bayer 04 Leverkusen at Signal Iduna Park on March 4, 2017 in Dortmund, Germany. (Photo by Lars Baron/Bongarts/Getty Images)
DORTMUND, GERMANY – MARCH 04: Admir Mehmedi of Bayer Leverkusen is challenged by Raphael Guerreiro of Dortmund during the Bundesliga match between Borussia Dortmund and Bayer 04 Leverkusen at Signal Iduna Park on March 4, 2017 in Dortmund, Germany. (Photo by Lars Baron/Bongarts/Getty Images)

Calciomercato Torino: Falque piace all’Atalanta, per ora è incedibile

E poi, il rapporto qualità-prezzo: il Bayer Leverkusen lo pagò 8 milioni ma oggi lo ha messo sul banco dei possibili partenti. Non è un’utopia aspettarsi un’offerta dei granata, che potrebbero portarlo a Torino per una cifra intorno ai 5 milioni. Admir Mehmedi, i contatti ci sono: saranno ore intense per il mercato del Toro, che cerca altri colpi prima del via della nuova stagione.

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. LoviR - 3 mesi fa

    Un mediocre giocatore svizzero/macedone/albanese del valore di 3,5 milioni al transfermark.
    Non certo un giocatore per fare il salto di qualità ed andare in EL.
    Nemmeno una buona seconda punta.
    Mah…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. rossogranata - 3 mesi fa

    Queste continue piste calde…mi ricordano le partite di Mihajlovich: nel primo tempo si vinceva e poi nel secondo tempo “piovevano le pere” avversarie nella nostra rete.
    Sono contento che torni Iturbe, cosi’ facciamo respirare quel povero prosidente che continua a spendere soldi per le sue televisioni. Adesso l’ultimo “suo motto” è L’IMPORTANTE NON RETROCEDERE E PAGARE GLI STIPENDI !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. WGranata76 - 3 mesi fa

    Se un 27enne nel pieno della maturazione, titolare fisso in nazionale, discreto attaccante e versatile in vari ruoli, che gioca stabilmente in Bundesliga ce lo lasciano per lo stesso valore di acquisto (8 milioni), sarebbe già un gran bell’affare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Flower17 - 3 mesi fa

      Ma se leggi altre testate nelle ultime 8 partite ha giocato 76 minuti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. WGranata76 - 3 mesi fa

        Vedendo il rendimento, l’unico dubbio è che ha avuto qualche acciacco muscolare che ne hanno minato la condizione fisica e l’utilizzo nella fine del campionato, come dici te 76 Minuti nelle ultime 8, corretto.
        Cmq quest’anno ha fatto 30 partite stagionali con una media di 55′ a partita,quindi non è male. Se lo portano anche a meno ben venga, visto che in generale ha buoni numeri ed è sostanzialmente integro, oltre a provenire da un campionato duro e competitivo.
        Lo preferisco cento volte al rinnovo del prestito di Iturbe…

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy