Calciomercato Torino, Mihajlovic valuterà anche Prcic

Calciomercato Torino, Mihajlovic valuterà anche Prcic

Prestiti / Il riscatto è fissato e i granata riflettono con attenzione, nel frattempo lui ha salutato Perugia…

3 commenti
Parigini, Prcic, Aramu

Il calciomercato non è ancora iniziato, ma il Torino – prima di aprire altri fronti – deve cominciare a fare i conti con quelli già aperti. Oltre al nodo Ciro Immobile, il club di Urbano Cairo deve risolvere anche un’altro prestito, quello di Sanjin Prcic, sul quale pende una clausola per il riscatto di 1.8 milioni di euro. Il centrocampista franco-bosniaco si è messo in luce nei 5 mesi passati a Perugia, diventando presto uno dei giocatori più amati dalla tifoseria umbra.

Il classe ’93 ha ormai salutato la compagine del Grifo, e si appresta a scoprire quale sarà il suo immediato futuro. Con il tecnico Giampiero Ventura non è mai riuscito a ritagliarsi il suo spazio, ma ora che l’allenatore ligure è prossimo all’investitura come CT azzurro, e le decisioni “tecniche” in vista della prossima stagione – oltre che da Cairo e Petrachi – dovranno essere concordate anche da Mihajlovic, il franco-bosniaco spera di potersi mettere in mostra al meglio.

Mihajlovic infatti valuterà anche lui che sicuramente dovrà dare da subito un’ottima impressione. Perché 1.8 milioni di euro non paiono pochi per un giocatore ancora di fatto “estraneo” al massimo campionato italiano, e pertanto il classe ’93 dovrà cercare di fare colpo proprio sull’ex allenatore del Milan, perché il club decida di investire ancora su di lui. Un affaire che il Toro potrà risolvere entro il 30 giugno e sul quale sarà a questo punto determinante il parere del prossimo allenatore granata. Perché sì, Mihajlovic valuterà tutti i giovani, anche Sanjin Prcic.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Frank Toro - 8 mesi fa

    Se l’alternativa nel ruolo di regista è Vives tutta la vita punterei su un giovane che in serie B ha fatto vedere buoni numeri e che conosce l’ambiente granata… nomi di fenomeni non ne ho sentiti quindi 1,2 per il riscatto sono un buon compromesso.
    I miei timori sono sulle voci che danno per certo la partenza di Bruno Peres… (scambio con Iago Falque??? Ma vaff…) l’unico giocatore in rosa che ha la giocata da campione se lasciato libero di attaccare… Da qui capiremo se Mihailovic ha carattere da pretendere una rosa di un certo targhet… o se farà l’aziendalista come Ventura e poi lamentarsi dell’ambiente ostile…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. RDS- toromaremmano - 8 mesi fa

    ECCOMI!!!!

    Da valutare attentamente, qui da noi il ragazzo è stato sottostimato e utilizzato in altro ruolo dal suo originario, l’ho visto giocare con il Perugia, pur ricordandosi che la serie B è un’altra cosa, ho notato facilita di lancio lungo, gran botta e precisone da fuori area fuori (una delle nostre maggiori carenze), io ci penserei prima di lasciarlo partire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Cecio - 8 mesi fa

    Spero che lo riscattino perchè in questi mesi ha dimostrato di essere un buon giocatore con piedi educati, cosa che a noi manca come l’ossigeno!
    Non credo che sia un fenomeno, ma perlomeno potrebbe aggiungere un po’ di qualità tecnica al ns centrocampo fatto di zappatori!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy