Calciomercato Torino, Monchi ds Siviglia: “Immobile torna da noi”

Calciomercato Torino, Monchi ds Siviglia: “Immobile torna da noi”

In uscita / Il dirigente degli spagnoli: “Abbiamo già esercitato l’obbligo nei confronti del Borussia”. I granata possono riscattare il giocatore facendo valere la propria opzione

13 commenti
Immobile

Ciro Immobile è ufficialmente un giocatore del Siviglia: questo lo hanno capito anche i sassi (QUI LA NOSTRA ANTICIPAZIONE). Il club spagnolo ha infatti dovuto onorare l’obbligo di riscatto nei confronti del Borussia Dortmund e ora il direttore sportivo del Siviglia rincara la dose: “È un nostro giocatore. Lo abbiamo solo prestato per al Torino ma in estate tornerà da noi. Aveva bisogno di fiducia, di ritrovare la giusta continuità e di rimettersi a nuovo”.

Il club spagnolo è pronto a puntare su di lui, come afferma lo stesso Monchi: “Ovviamente in estate sarà di nuovo dei nostri” – chiosa ai microfoni dei colleghi di TMW.

Cairo
La presentazione di Ciro Immobile

Ovviamente, come spiegato nel nostro precedente articolo, il direttore sportivo del Siviglia dimentica l’opzione per il riscatto a 11 milioni che attualmente ha in mano il Torino. Senza dimenticare che in estate i granata incasseranno la restante e ultima rata dal BVB per quello che fu il precedente acquisto.

Un’operazione che al saldo costerebbe a Cairo solamente 6 milioni circa: cifre comodamente alla portata del Torino.

13 commenti

13 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ToroUD - 1 anno fa

    Abbiamo ceduto Quaglia, Immobile non lo riscattiamo…. chi “cacchio” gioca un altr’anno in attacco ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. peter1 - 1 anno fa

    Temo che la presenza di Immobile il prossimo anno sia legata a doppia mandata alla permanenza(?) di Ventura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. prawda - 1 anno fa

    Scrivere cacchio non e’ una espresione oxfordiana ma riferirlo a quanto scrive una persona non e’ sicuramente un gran bel modo di porsi a me hanno insegnato ad usare altre espressioni nel disquisire con gli altri. Detto questo, quello che lei non vuole o non riesce a comprendere e’ che i soldi per la cessione di Immobile al Borussia sono gia’ stati imputati nel bilancio 2014. Tutti. Infatti il Torino ha iscritto a bilancio una plusvalenza di 13,8M ed il pagamento differito viene inserito alla voce crediti verso enti settore specifico. Quindi quei soldi sono gia’ stati contabilizzati tutti e se il Torino decidera’ di acquistare Immobile, ma sono sicuro non accadra’, dovrebbe spendere 11M. Spero sia finalemente chiaro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Luigi-TR - 1 anno fa

    da quando scrivere “cacchio” è da maleducati ?
    bah……
    ad ogni modo non ci ho capito niente del tuo escursus
    fatto stà che il Toro deve ancora incassare parte dei soldi di Immobile dal Borussia
    e quindi se vuole riscattare Immobile non ne deve certo tirare fuori 11…
    sui bilanci…che dirti…ne saprai più di me ma io se fatturo e non incasso…i soldi non incassati non vanno certo a bilancio…ma vanno computati nell’anno in cui li incasso…l’Iva però la pago lo stesso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. prawda - 1 anno fa

    Solo che e’ un saldo sbagliato perche’ l’entrata per la cessione di Immobile e’ gia’ stata contabilizzata (bilancio 2014), compreso le quote differite, mentre non lo e’ l’eventuale riscatto dal Siviglia per 11M che e’ soltanto per il momento una ipotesi, tra l’altro poco realistica. Quindi scrivere saldo 6M e’ una castroneria.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Alberto Fava - 1 anno fa

    Infatti l’articolo chiosa con la frase “6 min a saldo”, ergo entrate ed uscite, entrambe contabilizzate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Brawler Demon - 1 anno fa

    Chi vivrà, vedra.
    Se viene riscattato, il Toro versa 11 mln di € al Siviglia, questa spesa viene ammortizzata dai soldi che il Toro stesso deve ancora incassare dal Borussia Dortmund. E’ da questo ragionamento che al Toro Immobile costerebbe solo 6 mln?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

    Non ci ho capito una mazza, fra conti che fate voi e conti che fanno a Siviglia.
    Spero che resti. Punto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Luigi-TR - 1 anno fa

    @prawda
    ma che cacchio dici…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawda - 1 anno fa

      Cerco di spiegarmi meglio anche se un lessico piu’ educato non guasterebbe. Il Torino nel bilancio relativo al 2014 ha gia’ contabilizzato la cessione di Immobile (plusvalenza iscritta a bilancio per 13,83M) ed infatti il risultato di player trading con inclusi gli ammortamenti ha avuto un risulatato positivo per circa 12,6M. Gli importi che il Torino, ma questo vale per tutte le societa’, deve ancora incassare per la cessione di giocatori sono iscritti a bilancio come “crediti verso enti settore specifico”, quelli da pagare per giocatori acquistati come “debiti verso enti settore specifico”.
      Questo in parole povere significa che contabilmente quei soldi sono gia’ stati contabilizzati come entrata e quindi non e’ ovviamente possibile compensarli con l’uscita per l’eventuale riscatto dal Siviglia, significherebbe contarli due volte ma purtroppo si incassano una volta sola, come suggerisce chi ha scritto l’articolo. Spero sia finalmente chiaro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. prawda - 1 anno fa

    Io penso che un giornale per quanto sia spudoratamente aziendalista come TN dovrebbe per lo meno evitare di scrivere corbellerie. Anche solo ipotizzare che riscattare Immobile costerebbe solo 6M significa scrivere una enorme stupidaggine oppure non avere la ben che minima nozione di economia, propenderei per la seconda. Il fatto che il Torino debba incassare ancora una rata dal Borussia non significa che lo possa compensare come minore uscita; quella entrata e’ gia’ stata contabilizzata, seppure non ancora completamente incassata, la plusvalenza pure, se il Torino volesse acquistare Immobile, cosa che si guardera’ bene dal fare ed il Siviglia lo sa benissimo, avrebbe una uscita di 11M senza compensare nulla. Cerchiamo di scrivere almeno dei dati reali senza fare troppi voli di fantasia, tra uno spottone pro Cairo e l’altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. ziocane66 - 1 anno fa

    Monchi vieqquà che ti monchiamo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Hert - 1 anno fa

    Monchi ….ma va via ciaparat

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy