Calciomercato Torino: per Iago Falque, primo no della Roma

Calciomercato Torino: per Iago Falque, primo no della Roma

In entrata / Giocatore seguito da tempo, ora i giallorossi hanno diversi nodi da sciogliere

8 commenti
calciomercato

Un giocatore sicuramente non incedibile, pagato caro e salato e che quest’anno ha giocato poco e niente: ecco Iago Falque, esterno ma all’occorrenza anche trequartista seguito dal Torino quando ancora in panchina sedeva Ventura e quando il club stava già varando l’ipotesi di abbandonare il 3-5-2, per passare ad un elastico 4-3-3.

Lo spagnolo scuola-Barcellona, prodotto della cantera svincolatosi giovanissimo, senza mai firmare il primo contratto da professionista (in Italia di direbbe “scartato”, loro possono parlare di semplice “esubero”) vinse la Viareggio Cup con la Primavera della Juventus, guidata ai tempi del tecnico Maddaloni. Il modulo? Ai tempi fu quello del trequartista puro in 4-2-3-1. Poi l’evoluzione e la consacrazione al Genoa come esterno d’attacco. Squadra e ruolo con il quale punì più volte il Torino, nei vari scontri diretti.

Un profilo sondato negli scorsi mesi (qui i dettagli) proprio come Lazovic e che alla pari del serbo può garantire al tecnico di  Mihajlovic un cambio di assetto tattico anche a gara in corso. I sondaggi continuano, mentre ieri è arrivato il primo no da parte dei giallorossi. Il motivo è molto semplice, ad oggi la Roma deve sbrogliare diverse matasse interne: dal caso Doumbia, al ritorno di Ljiaic il quale dovrà rinnovare per poter essere ceduto ancora una volta in prestito.

Per ora quindi un semplice “a risentirci”. E tra i profili esterni – già segnalati in passato su queste colonne – il calciomercato del Torino prende forma.

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marco Toro - 9 mesi fa

    Iago Falque sarebbe un bel colpo!! con lui a destra Belotti in centro e Parigini (Ljajic) a sinistra sarebbe un buon attacco e sporattutto molto divertente.. Mah non so se crederci.. Per ora aspetto fiducioso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Massimo Ñ - 9 mesi fa

    ci diano ljajic e falquè e li aiutiamo a sbrogliare un po la matassa 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ddavide69 - 10 mesi fa

    e ti pareva… ma non capisco : se a me una cosa serve veramente (e non è un vezzo) vedo quanto costa e se ti chiedono 10 io posso provare ad offrire 9 non 4 !!! senza parole

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Cecio - 10 mesi fa

    Iago Falque a me piacerebbe parecchio, l’anno scorso ci ha fatto ammattire e secondo me è un profilo che potrebbe fare molto bene da noi con Sinisa.
    Certo è che la Roma lo ha pagato parecchio e quindi non credo che voglia cederlo a prezzi di saldo…
    Parlano tanto anche di Ljajic, altro giocatore con delle doti tecniche impressionanti ma con la testa che gli fa difetto, certo che se arrivasse sarebbe cmq un bel colpo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 10 mesi fa

      Concordo … per entrambi … ma di mezzo ci stà l’oceano (naturalmente spero di sbagliarmi)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. RDS- toromaremmano - 10 mesi fa

    Addirittura Gianluca Di Marzio su Sky parlava di un nuovo interessamento per Bjarnasson, sinceramente anche se la fonte è più attendibile di altre mi sembra poco credibile dopo il due di picche dello scorso mercato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cecio - 10 mesi fa

      Beh voglio sperare che sia una bufala, dopo la vaccata dell’anno scorso non si merita neanche un minuto di considerazione.
      Fosse sto fenomeno poi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kaimano - 9 mesi fa

        Anke Bianki aveva fatto la vaccata ma poi lo abbiamo amato. Nel calcio conatano le prestazioni e se queste ci sono tutto si dimentica.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy