Calciomercato Torino, Petrachi smentisce: “Borini? Mai trattato”

Calciomercato Torino, Petrachi smentisce: “Borini? Mai trattato”

In entrata / L’attaccante del Milan non è tra i giocatori che i granata desiderano per rinforzare la rosa

di Redazione Toro News

Borini al Toro? A quanto pare no. A confermare il fatto che l’attaccante del Milan non sia d’interesse per la società granata è stato proprio Gianluca Petrachi, ds del Toro, che a Sportitalia ha detto, senza mezzi termini che “Borini non è mai stato trattato dal Torino“. Una chiusura netta, che non lascia spazio a molte interpretazioni: è evidente che la società di Via dell’Arcivescovado voglia cercare di rinforzare la propria squadra con altri giocatori, escludendo di fatto l’attaccante del Milan Fabio Borini.

LONDON, ENGLAND - MAY 21: Fabio Borini of Sunderland in action during the Premier League match between Chelsea and Sunderland at Stamford Bridge on May 21, 2017 in London, England. (Photo by Clive Rose/Getty Images)
LONDON, ENGLAND – MAY 21: Fabio Borini of Sunderland in action during the Premier League match between Chelsea and Sunderland at Stamford Bridge on May 21, 2017 in London, England. (Photo by Clive Rose/Getty Images)

ATTACCO – Come abbiamo riportato proprio su queste colonne, infatti, i posti per l’attacco paiono essere tutti già prenotati: in base a ciò che disse Mazzarri, il prossimo anno ci sarà una rosa ristretta, con tutti i giocatori che dovranno essere motivati per provare ad impensierire l’allenatore stesso. C’era anche l’ipotesi che Borini potesse arrivare con uno scambio, con Belotti che poteva diventare rossonero, ma è evidente che il Torino non abbia nemmeno preso in considerazione il fatto di cedere il Gallo, neppure con una contropartita tecnica che ha di certo delle ottime qualità.

Calciomercato Torino, il passaporto di Damascan arriva e “blocca” La Gumina

DAMASCAN – L’ultima operazione in entrata in attacco è stata proprio quella di Vitalie Damascan, che ha ottenuto il passaporto romeno ed è pronto a diventare ufficialmente del Torino. Questo acquisto va a completare definitivamente il reparto, chiudendo le porte anche ad altri attaccanti come La Gumina (QUI i dettagli).

23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. TooDrunkTo*uck - 3 mesi fa

    Una buona notizia ogni tanto…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. sylber68 - 3 mesi fa

    Ma l’italo americano che sta acquistando il Milan, non può prendere il Toro? Risparmia anche, e ci toglie dai coglioni questi, che non li sopporto più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. policano1967 - 3 mesi fa

    egregi signori tutti i giocatori che partecipano al mondiale(quindi nazionali)son fuori dalla portata del toro di cairo e petrachi.dopo tanti anni di cairo mi meraviglio che molti di voi qua sopra si aspettano chissa che cosa dal mercato.le frasi stiamo lavorando sottotraccia e a fari spenti nn vi hanno insegnato nulla??ho fatto 30 e posso fare 31?suvvia ragazzi siamo adulti la maggior parte di noi.pensate poi che il suo acquisto piu caro gli e costato 15 ml di euro ed e un bidone,come si puo pensare che il toro di cairo possa spendere cifre del genere?l ha fatto una volta e gli e andata male quindi stop a spreco di soldi inutili.io aspetto il campionato per vedere che toro e a prescindere di chi arriva o parte.un buon toro o il solito toro di cairo solo il campo lo puo dire

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Max63 - 3 mesi fa

    Il nostro non mercato è preoccupante. Stiamo dietro a Peres e Verissimo è non stiamo dietro a centrocampisti.
    Sono allibito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13746076 - 3 mesi fa

    Balle spaziali…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

    Secondo me l affermazione mai trattato non si riferisce a borini…Era in senso generale, petrachi in questo mercato non ha mai trattato con nessuno e per nessuno, prima bisogna vendere altrimenti rischiamo di arrivare secondi per lo scudetto del bilancio, non sia mai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Vanni - 3 mesi fa

    Anche woolter niente Russia, preferisce mangiarsi il caciucco a casa. Professionisti di alto livello, tipo Mourinho.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Vanni - 3 mesi fa

    Ma petracchio in Russia ci va solo per la finale? Ma non costano un po troppo i giocatori della finale? Che cogghione di ds. D’altra parte se deve andare dovrà pagarsi i biglietti aerei, meglio con i-phone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Vanni - 3 mesi fa

    Tranquilli, i botti arriveranno dopo il mondiale. Petracchio sta visionando col suo i-phone 25 tutte le partite e ci prenderà i migliori, uno per reparto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Gud_74 - 3 mesi fa

    Cavolo fai Gianluca?? Non parlare con nessuno!!!

    Fari spenti fari spenti !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Vanni - 3 mesi fa

    Bene, Damascan pronto per cambiare i coppi a Forte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Vanni - 3 mesi fa

    E si, sarebbe il Top dar via Belotti o Iago per….Borini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. robert - 3 mesi fa

    Petrachi sveglia !!!!Corri a prendere MUSA della Nigeria.Con 12mln ti porti a casa un fuoriclasse.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Vanni - 3 mesi fa

    Non vendiamo nessuno ma non compriamo nessuno: questo sarà un anno di meditazione: “meriteremo la Lig o no?”
    #SIAMOAPOSTOCOSI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Bilancio - 3 mesi fa

    Condivido. Ma con 35 milioni in cassa sistemare definitivamente il centrocampo forse forse si riuscirebbe a fare.
    Mi sembra che la Lazio che da anni ha +/- i nostri parametri riesce a fare plusvalenze molto ma molto maggiori della cairese. Sara’ forse perche investe di piu sui cartellini e sul tetto ingaggi??
    Ed ottiene di anno in anno risiltati sportivi ottimi..mah per me e’ solo fortuna??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

      Concordo pienamente. La Lazio investe di più in ingaggi e qualità dei giocatori e di plusvalenze ne fa molte, mantenendo peraltro la squadra sempre su ottimi livelli.
      Sarebbe l’esempio da seguire.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vanni - 3 mesi fa

        Bisognerebbe comprare Tare o Lotito, uno dei due.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Flower17 - 3 mesi fa

      Tutto giusto ma vi devo ricordare che la Lazio dovrebbe essere fallita

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

      @Flower: vero, ma si tratta di altra gestione, Lotito non ha mai fallito e i conti se li sa fare bene, squadra competitiva e una piazza che lo ha quasi sempre criticato apertamente …poi si lamentano di quattro tifosi del Toro che ogni tanto criticano Cairo qui …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. GlennGould - 3 mesi fa

    Personalmente, tendo a dare poca importanza alla svariate notizie di mercato; non c’e’ altro da scrivere, chiaro che riempire gli spazi in questo periodo e’ difficile, ed ogni spiffero viene riportato senza pensarci troppo. Altresi’ faccio caso alla relata’, quella si, e la realta’ dice che a 10 giorni dal raduno niente, e sottolineo niente, e’ stato fatto, ne’ in entrata ne’ in uscita. Puo’ capitare, a volte, di preoccuparsi per niente. Spero che questa sia una di quelle volte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 3 mesi fa

      Si certo, non ci sono notizie di mercato PER NOI. Gli altri si muovono, noi siamo già felici se non va via nessuno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. granatadellabassa - 3 mesi fa

    In effetti non avrebbe senso comprare Borini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marino - 3 mesi fa

      Si, ma qual’è il senso di prendere Ndong, Damascan, Sadiq

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy