Calciomercato Torino, preso Lucas Boyè attaccante del River: arriva a giugno

Calciomercato Torino, preso Lucas Boyè attaccante del River: arriva a giugno

In entrata / Preso il giovane classe ’96: valutazione vicina ai due milioni, arriverà a giugno

11 commenti
Boye, calciomercato

Il calciomercato del Torino impenna clamorosamente con il telefono del direttore sportivo Petrachi che resta acceso ininterrottamente (LEGGI QUI) e mentre Quagliarella viaggia verso la Sampdoria, i granata assestano un colpo in ottica futura: Lucas Boyè punta in forza al Newell’s Old Boys, di proprietà del River Plate. Classe ’96, Ventura tra le righe ne ha già avallato le capacità tecniche (il carattere e la tempra saranno valutate più avanti).

boyè
Lucas Boyè con la maglia del River Plate (foto instagram)

Contratto a lungo termine, su base di 5 anni per la punta centrale valutazione di circa due milioni di euro. Il giocatore si aggregherà alla truppa granata da giugno per iniziare una nuova avventura con il massimo entusiasmo. Sul giocatore c’era anche la Roma (COME RIPORTANO I COLLEGHI DI FORZAROMA.INFO). Bruciata la concorrenza, Lucas Boye è un nuovo giocatore del Torino.

11 commenti

11 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Brawler Demon - 1 anno fa

    Vedremo, a questi calciatori, per giocare in Italia (nonostante la A sia un campionato mediocre) serve un lungo adattamento che non sempre riesce.
    Benvenuto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fgbomp - 1 anno fa

    Giocherà qualche minuto e poi sarà rivenduto a gennaio 2017, come quasi tuti i nostri giovani..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. antonio.terreno@gmail.com - 1 anno fa

    È stato convinto da Sánchez e da Maxi, visti gli ottimi trattamenti ricevuti dagli ex ricerca plate.
    Toro che sorpassa il Bologna in campagna acquisti mentre il Bologna ci sorpassa in classifica.
    Sarà un’ottima riserva nel campionato di serie B dell’anno prossimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. dbGranata - 1 anno fa

    Minchia ragazzi, vi prego, che palle… rispetto tutti i vostri pareri, però possiamo non buttarci continuamente merda addosso? Stiamo giocando male? Sì. Manca qualcosa? Sì. Però all’inizio dell’anno parlavamo di progetto, ora di salvezza (??). Cioè, eddai. Cheppalle. manca tutto un girone, stiamo buoni. E poi non è che se Mino è stato un colpo sbagliato allora non dobbiamo più tentare nessun colpo. Che cazzo di ragionamento è?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Brawler Demon - 1 anno fa

      E ne leggerai per moooolto tempo di commenti del genere. C’è da toccarsi le balle a venire su TN, ci sono utenti che sono di una negatività pazzesca.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. fabrizio - 1 anno fa

    fara’ la fine di Sanchez Mino…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Athletic - 1 anno fa

      Oppure di Bruno Peres….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Athletic - 1 anno fa

        Ho visto un video su YouTube, ovviamente non lo si può giudicare da un video di pochi minuti, però… mamma mia, la sagra dei gol sbagliati, altro che Martinez…. Speriamo l’abbiano valutato bene. Ma adesso il nostro osservatore per il Sud America chi è?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. dbGranata - 1 anno fa

          Martinez da youtube sembrava il miglior acquisto del mondo… Aspettiamo di vederlo dai! Il River fin’ora non ci ha portato benissimo negli acquisti, però ho capito che la dirigenza sa ciò che fa quando compra. Ogni tanto sbaglia il colpo, ogni tanto no. Credo che se ci mettessimo a contarli sulla punta delle dita, i “Sanchez Mino” sarebbero sempre meno dei “Bruno Peres”, in questi ultimi anni, bei giocatori ne stiamo pescando tanti. Speriamo che anche Lucas sia uno di questi!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Athletic - 1 anno fa

            Ci mancherebbe, io ho ancora fiducia in Martinez, resto convinto che ha i numeri, e con la dovuta tranquillità e un allenamento mirato, potrà essere un ottimo attaccante, figurarsi se non concedo la stessa fiducia a Boye. Ed è vero che abbiano pescato buoni giovani negli ultimi anni, un’altro esempio visto ieri, Jansson.

            Mi piace Non mi piace
  6. Ospunda - 1 anno fa

    Di qui a giugno bisogna portare a casa la salvezza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy