Calciomercato Torino: proposto Izzo del Genoa

Calciomercato Torino: proposto Izzo del Genoa

In entrata / Il veloce centrale rossoblù potrebbe far comodo a Mihajlovic

20 commenti

“Abbiamo ancora bisogno di un regista e di un veloce difensore centrale”. Così parlava Mihajlovic dopo il termine dell’amichevole contro l’Hull City, l’ultima del ritiro effettuato in Austria e dell’intero precampionato granata. E adesso, nel mercato, la richiesta espressa dai granata potrebbe incontrare l’offerta pervenuta al club di via dell’Arcivescovado per Armando Izzo, difensore centrale del Genoa.

Il centrale difensivo è stato infatti proposto ai granata: un profilo che incontrerebbe l’identikit tracciato da Mihajlovic. Giovane e veloce, l’ex Avellino andrebbe a rimpinguare un reparto che al momento risulta uno tra i più solidi e affiatati dei granata, anche perché è quello che da tempo risulta aver subito meno variazioni negli ultimi due anni, eccettuando l’uscita di Glik e l’arrivo di Ajeti nella presente sessione di calciomercato. Il giocatore di Scampia potrebbe però risultare utile in una serie di situazioni tattiche che Sinisa Mihajlovic studierà di settimana in settimana, valutando le diverse peculiarità degli attacchi che i granata si troveranno di fronte.

Un ventaglio di possibilità tattiche che non veniva considerato all’epoca di Ventura, ma che il neo tecnico serbo non vuole lasciare inespresso. Inoltre, a richiesta, il giocatore potrebbe svolgere anche il ruolo di terzino destro, coperto al momento da Zappacosta e Bruno Peres, sebbene sia noto che il futuro del brasiliano è ancora incerto. Ecco che si apre adesso la porta Armando Izzo dal Genoa, proposto ai granata che potrebbero iniziare a valutare anche il profilo del centrale di Scampia.

20 commenti

20 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 8 mesi fa

    Dall’articolo non si capisce se Izzo è stato proposto al Toro dal Genoa o dal procuratore del giocatore, pratica molto diffusa nel calcio moderno. E’ un discreto difensore ma credo che nelle strategie della società sarebbe una scelta di ripiego. Non dimentichiamoci poi che è attualmente coinvolto nell’ennesimo scandalo di calcioscommesse.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. puliciclone - 8 mesi fa

    Se è così forte perché c’è lo vogliono dare ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 8 mesi fa

      È un buon difensore molto veloce e “cattivo” il giusto, almeno per quanto ho visto.
      Ma non credo ce lo vogliano dare, e forse neppure ci serve.
      Magari sono le solite chiacchiere di mercato estivo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Alberto Fava - 8 mesi fa

    Di solito a dubitare del Genoa e di chi lo manovra, secondo me non si sbaglia mai o quasi.
    Ma da qui a considerare bidone un buon calciatore come Izzo, (nonostante la sua vita privata , della quale non mi importa nulla ) ce ne corre.
    Forse chi lo considera tale non ha molto le idee chiare su come si gioca a calcio.
    Senza offesa, e se pare tale me ne scuso a priori ma la penso così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. osvaldo - 8 mesi fa

    La cosa che è sorprendente non è che il Genoa propone un… bidone al Toro
    bensì è l’enfasi che mi mette il titolare dell’aticolo nel presentarlo,una vera “VERGOGNA!”
    Osvaldo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Tenente Sheridan - 8 mesi fa

    Eh si, evidentemente il Genoa ha trovato “terra fertile” in Petrachi e, conseguentemente, cerca di propinarci un altro suo “scarto” (peraltro giocatore indagato nel nuovo scandalo del calcio scommesse)….naturalmente “sottotraccia e a fari spenti”….!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. puliciclone - 8 mesi fa

    ‘Azzo,Izzo? Mah? A quel punto stiamo cosí. Se è forte perché il Genoa c’è lo lascia?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Clozza - 8 mesi fa

    Ma possibile che si faccia un gran parlare dei giovani e adesso siamo al punto fi mandarli a giocare in prestito qua’ e la’ per poi acquistare gli scarti delle altre squadre!! Alla faccia del percorso di crescita direbbe Ventura!! Forza toro comunque e sempre!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. tonyisolecanarie - 8 mesi fa

    Siamo sempre alla solita storia……si spende solo per 1 giocatore 8/9 milioni e tutto il resto poco o quasi niente….Non so cosa ne pensate voi ma io l’Europa continuo a vederla solo con un BINOCOLO…..molto ma molto difficile ,con la squadra che abbiamo se arriviamo al 10 posto siamo gia che fortunati…..ma non e meglio Vendre sto Maksi e Peres con una Quarantina di milioni si prendono 5 o 6 giocatori di buon livello….cavolo……se si calcola quello che e costato lajic o Belotti…. e lo si moltiplica x 5 e fatto…via 2 e dentro 5 !!!!! PETRACHI SVEGLIA!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Placebo75 - 8 mesi fa

      Mi fa pensare il fatto che, al momento, gli unici due giocatori ‘tranquillamente’ titolari siano proprio quelli per cui si è speso una cifra importante (per noi)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Placebo75 - 8 mesi fa

    “Un reparto che al momento risulta uno tra i più solidi e affiatati dei granata”…. Ma chi scrive gli articoli sa quanti gol abbiamo preso l’anno scorso? Al momento siamo quelli dell’anno scorso meno il capitano + Ajeti (che qualche gol l’ha preso pure la sua difesa l’anno scorso). Porta e fasce al momento sono un rebus e “quello forte”, Maxi, è sempre rotto. Ad oggi, l’unico giocatore affidabile è quello che vogliono sostituire: il ‘giovane’ Moretti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tenente Sheridan - 8 mesi fa

      Non farci caso, Placebo75: questi “giornalisti” sono a libro paga della “Cairo Comminication”. Lo si era capito da un pezzo (oltrechè dagli “articoli”).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Alberto Fava - 8 mesi fa

    Non mi piace parlare dei “gobbi di mare”, ma qui si tratta di un’articolo che parla di una possibile trattativa.
    L’ho visto giocare ( Izzo) un paio di volte.
    Per me è uno bravo e tanto, aldilà di ogni considerazione extra calcistica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. dbGranata - 8 mesi fa

    Visto il fatto che a 24 anni è un indagato io lo lascerei stare lì dov’è, già solo per questo. Purtroppo il mondo del calcio, come in tutti gli sport, ha del marcio. E quel marcio si ripercuote anche sul campo e non può essere ignorato.

    Dal punto di vista tattico e tecnico, inoltre, non è a mio parere il profilo voluto da Sinisa. Giovane e veloce, attento in difesa, è vero, ma è un destro e a Sinisa serve per il centro sinistra un mancino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Jerry - 8 mesi fa

    Tolti i problemi extra calcistici, non sarebbe un brutto profilo. Peccato che sembra in procinto di trasferirsi in Spagna, a Siviglia, Comunque per caratteristiche e il profilo richiesto da Miha per completare la linea difensiva.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. paolo.miravall_450 - 8 mesi fa

    Ma chi scrive queste notizie ha letto i giornali qualche settimana fa?
    Se il Genoa vuole sbolognare un problema interno……….si rivolga a
    Galliani oppure ai mafiosi di Venaria!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Frank Toro - 8 mesi fa

    Mi chiedo perchè il Genoa dovrebbe proporre un giocatore forte al Toro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fedeltoro49 - 8 mesi fa

      Infatti! Timeo Danaos et dona ferentes!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Tenente Sheridan - 8 mesi fa

        Splendida citazione…!!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. sysma_558 - 8 mesi fa

    Ci manca solo lo scugnizzo mafioso di Scampia ….. ma vaff…..ma che siamo pazzi !!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy