Calciomercato Torino – Quagliarella, El Kaddouri e Amauri: può succedere di tutto, si va verso un lunedì di fuoco

Calciomercato Torino – Quagliarella, El Kaddouri e Amauri: può succedere di tutto, si va verso un lunedì di fuoco

Entrate e uscite / Pausa di riflessione per concentrarsi sul calcio giocato, senza mai spegnere il telefonino…

Petrachi, Immobile

Mancano ormai due giorni alla chiusura del calciomercato: ergo, può succedere tutto e il contrario di tutto. Le diverse trattative imbastite vanno avanti, verso la chiusura o la rottura definitiva: il calciomercato è fatto così. Frenetico, imprevedibile, a tratti odiosamente isterico.

Il Torino, tolti giocatori come Farnerud (in scadenza) e Prcic (in prestito, ma quasi mai utilizzato) sta concentrando gli sforzi su tre fronti: Amauri, El Kaddouri e Quagliarella. Le situazioni mercatare dei due centrocampisti sopraccitati sono state messe in mano ai rispettivi agenti, per gli altri tre invece si sta muovendo in prima persona il direttore sportivo Petrachi.

Quagliarella, calciomercato
Fabio Quagliarella potrebbe tornare a vestire la maglia della Sampdoria, ma c’è ancora una lieve distanza tra le due squadre

Pausa di riflessione per lasciare spazio al calcio giocato e fare in modo che Ventura e i suoi si concentrino esclusivamente sulla delicata sfida contro il Verona. Ma il telefono del diesse granata resterà acceso tutto il tempo, anche di notte.

Quagliarella – che domani spegnerà 33 candeline – è stato convocato, sebbene abbia già trovato l’accordo con la Sampdoria (QUI I DETTAGLI), per una semplice questione numerica: il tecnico genovese, diversamente si sarebbe ritrovato con i soli Immobile, Belotti e Martinez a disposizione. Per il trasferimento in blucerchiato c’è da limare una lieve distanza, con Cairo che chiede 3.5 milioni netti e Ferrero che ne offre 2.5 con bonus a salire sino a 3.2 (LEGGI QUI). Nel frattempo, alle telefonate, sono seguiti gli apprezzamenti in pubblico da parte del tecnico Montella: “É un giocatore diverso da Eder, ma che ci garantirebbe il giusto peso in attacco”. (QUI L’INTERVISTA COMPLETA)

Capitolo Amauri: il Chievo resta alla finestra, il Modena insiste e dall’esterno le offerte non mancano. Tutto rinviato a lunedì in questo caso, con il giocatore che valuterà con attenzione quella dovrà essere la sua prossima (e probabilmente ultima) meta calcistica.

calciomercato
Omar El Kaddouri, difficile il suo ritorno in maglia granata

Infine El Kaddouri: resta lui il principale obiettivo in entrata, in particolar modo se dovesse partire Quagliarella. Il belga-marocchino (convocato dal tecnico Sarri per la sfida contro l’Empoli) può sostituire Baselli nel ruolo di mezzala sinistra, ma anche a gara in corso subentrare al posto di una punta, rendendo la manovra più fluida e votata al contropiede. Ieri l’ultima offerta del Torino (QUI I DETTAGLI) che ha fatto tentennare il Napoli.

A differenza delle altre settimane, il calciomercato questo week end non si ferma: pausa di riflessione sì, telefono sempre acceso anche. Può succedere di tutto: saranno due giorni di fuoco con un lunedì da vivere (quasi) in apnea…

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Simone - 12 mesi fa

    In tutto il pianeta esiste solo elka. Se lui non verrà ce la prendiamo in quel posto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 12 mesi fa

      Non c’è solo Elka, ma tieni presente il fattore-Ventura..con lui giocano subito solo quelli che conoscono gia’ a memoria il suo credo tattico..Per questo cercano soprattutto lui. E direi che fanno bene, a questo punto.
      Se arriva un Kone ora che gioca finisce il campionato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granata - 12 mesi fa

    Nn si può 2 volte a campionato in corso avere l ansia x il mercato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 12 mesi fa

      Eh si invece, si affidiamo al risultato di domani, se si vince rimaniamo cosi, al massimo parte Quaglia, se no lunedì rivoluzione dell’ultimo minuto, (ci vendiamo Maksi a giugno per Elka e Valdifiori + soldi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy