Calciomercato Torino, retroscena: ieri Immobile non si è allenato e ha svuotato l’armadietto

Calciomercato Torino, retroscena: ieri Immobile non si è allenato e ha svuotato l’armadietto

In entrata / L’attaccante napoletano è pronto a partire, parti in costante contatto: l’entourage tratta con il Siviglia mentre i granata si accordano con il BVB per giugno

Immobile

Ore calde, telefoni roventi e parti in costante contatto: Ciro Immobile è pronto a tornare al Torino. In questo momento l’entourage del giocatore sta mediando con il Siviglia e contestualmente il direttore sportivo Gianluca Petrachi lavora ai fianchi il Borussia Dortmund per giugno.

Come spiegato negli scorsi giorni (LEGGI QUI), la situazione contrattuale della punta è piuttosto particolare: il Siviglia – che detiene i diritti sportivi del giocatore – deve onorare l’obbligo di riscatto, fissato a 11 milioni, nei confronti del club tedesco, mentre quest’ultimo a fine stagione dovrà versare l’ultima rata relativa all’acquisto dell’attaccante al club di via Arcivescovado.

Petrachi, Anticipazione - Il Toro e i dubbi su Maxi Lopez
Gianluca Petrachi, direttore sportivo dei granata

Un intreccio che sta per sciogliersi, nella pratica: il Torino di norma preleverebbe il cartellino di Immobile in prestito con opzione di riscatto dal Siviglia, ma di fatto si accorderà sulle cifre direttamente con i gialloneri della Vestfalia. E mentre le parti stanno cercando di far quadrare il cerchio, ecco un curioso retroscena: ieri l’attaccante napoletano, non convocato dal tecnico Emery per la sfida contro il Real Betis, non ha neppure svolto la rifinitura assieme al resto del gruppo.

Immobile si sarebbe recato al centro di allenamento esclusivamente per svuotare l’armadietto, per poi tornare a casa in attesa di preparare i bagagli e partire alla volta dell’Italia. Dove lo attende una nuova avventura, ad oggi sempre più a tinte granata.

I colleghi spagnoli ne sono certi: “Questione di ore”. Qui a Torino i diretti interessati si trincerano, mostrando il massimo riserbo. Il calciomercato granata si infiamma: Ciro Immobile è pronto a tornare sul campo che lo ha fatto diventare grande…

25 commenti

25 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. LeoJunior - 1 anno fa

    Che nessuno si illuda! Ciro torna ma solo per i prossimi 6 mesi. Ha un ingaggio mostruoso per noi. Tant’è che lo prendiamo con diritto di riscatto. Se le cose vanno bene e lo recuperiamo lo riscatta e ci fa un’altra plusvalenza (!! sarebbe quasi geniale!!) altrimenti lo molla. Certo non resta con noi il prossimo anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. LeoJunior - 1 anno fa

    ma non è che Xavi si è stufato di giocare in Quatar? ….. o forse Iniesta batte la testa e si scopre tifoso del Toro? ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. PaoloSWE - 1 anno fa

    allora… sperando che Amauri se ne vada, dove gli pare a lui, ma che se ne vada, in Brasile, in serie B, a Dubai, negli states ma basta che se ne vada! poi se arriva Ciro… io sarei contento… a centrocampo serve qualcuno che detti i tempi, ma ho l´impressione che come gioca la squadra con Ventura il centrocampista che gioca nella posizione di Gazzi, sia piu lí per rompere il gioco agli altri che non per impostarlo a noi… e lí secondo me l´errore!!! leggevo di Pizarro… non é un pó troppo vecchio??? poi forse guardarsi in giro per prendere un portiere piu affidabile di Padelli non sarebbe una cattiva idea!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Puliciclone - 1 anno fa

    Secondo me, se arriva Ciro, Ventura sarà costretto a cambiare gioco. Quando vinse la classifica cannonieri, la squadra faceva un altro gioco e l’allenatore fu costretto a cambiarlo proprio perché non aveva più lui e Cerci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cecio - 1 anno fa

      Hai ragione, ma quello che l’ha costretto a cambiare gioco è stata la cessione di Cerci non tanto quella di Immobile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Puliciclone - 1 anno fa

        Giustissimo. Ma credo valga anche la formula inversa, cioè prima Ciro funzionava perché si giocava in un certo modo e c’era Cerci che faceva il suo lavoro. Adesso Cerci non lo abbiamo ma qualcosa bisognerà pur fare altrimenti Immobile fa anche qui la fine che ha fatto in Germania e Spagna. Secondo me non è tanto questione che Ventura faccia le magie per Ciro resuscitandolo, è che allora aveva indovinato il modulo e aveva gli uomini per farlo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Cecio - 1 anno fa

    Ho la nettta sensazione che:
    1) Sirigu (o un altro portiere) non arrriverà, ci toccherà vedere Padelli fino a giugno con la consapevolezza di alcuni punti buttati.
    2) I soldi per Immobile li spenderà (forse) a giugno per riscattarlo, ad oggi sembra che l’esborso sia limitato al prestito (1/2 mln). Questa è la ragione percui l’affare si può fare.
    3) A giugno partirà qualcuno di certo, si spera che succeda come quest’anno e ne parta uno solo tra Maksi e Peres.
    4) Il centrocampista di qualità non è una priorità per la società (ma perchè???), quindi non credo che facciano sofrzi economici per prenderne uno. A questo punto spero vivamente che la voce su Pizarro sia vera, perchè costerebbe poco e anche se vecchio sarebbe un enorme salto in avanti in quanto a qualità!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Seagull'59 - 1 anno fa

    …e perché non prendere anche Alessio? Coppia perfetta: chi salta l’uomo è chi la sa mettere dentro! Altro che passaggi in dietro o laterali o lanci alla W il parroco… Ci vuole personalità, e tecnica, per giocare al calcio, altrimenti la palla scotta e quindi, non sapendo cosa fare, passaggino facile o “giro-palla”: altro che GPV sono quelli che scendono in campo che non hanno le P….
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alexku65 - 1 anno fa

      Su Alessio, quello che non capisco, è perchè ogni volta che un giornale tenta l’allusione, il ns presidente salta fuori con frasi tipo “non mi piacciono le minestre riscaldate”…..Non sembrava si fossero lasciati con astio…il paradosso è che Tachtsidis sarebbe stata brodaglia riscaldata ma non ha detto niente…cosi come sembra non sia stata proferita parola su EL Kaddouri..bah…Credo che a tutti piacerebbe vedere ricomposta quella coppia anche se ritengo che l innesto di Ciro sia automatico, mentre quello di Alessio richiederebbe di rivedere l’impostazione di gioco della squadra, cosa che il ns allenatore non rivede MAI,neanche quando le stiamo prendendo da tutti….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. alexku65 - 1 anno fa

    Immobile è stato visto a Torino. Sembra una frase fatta ma è cosi. Quindi sembrerebbe un affare in chiusura.
    Sul regista temo che tutti quanti noi siamo, da circa qualche anno, tutti d’accordo sul fatto che manchi. Ma inizio a chiedermi come mai MAI e poi MAI il toro sia andato alla sua ricerca e acquisto. Forse Ventura non ne sente la necessità con il suo gioco libidine di rimessa.
    Sirigu rinnoverà con il PSG quindi forse è meglio non fare troppi voli pindarici sulla cosa. Peraltro anche qui non sembra che la sostituzione del portiere sia qualcosa che urge alla presidenza e all’allenatore…altrimenti avremmo visto Ichazo un pò più in campo.
    Certo, servono dei giocatori nuovi ma serve anche trovare un modo di stare in campo che preveda delle soluzioni alternative al classico gioco ingabbiato e ingabbiante di Ventura. Che so, il cd piano B, dove le sostituzioni non sia solo fatte per scambiare un ruolo per ruolo, ma per cambiare modo di giocare.
    Quindi serve anche un motivatore per il nostro mister che ci taccia sempre di provincialismo quando è l’allenatore più provinciale e succube che calca i campi della serie A

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. DamS - 1 anno fa

    Buono ..se arriva meglio! Poi trovare il centrocampista che faccia la differenza. Lo si è detto e ridetto, deve saper dettare i tempi del gioco sia in fase offensiva sia in quella difensiva portando la squadra ad avanzare il baricentro e creando la superiorità numerica a ridosso delle aree avversarie e che abbia un rendimento costante e pronto possibilmente… non bollito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Davi - 1 anno fa

    Si ma tutti sti soldi chi li mette?? In estate braccino corto o giusto giusto e poi a gennaio il nostro Ciro Sirigu e un buon centrocampista…qualcosa non mi torna o abbiamo già piazzato in uscita Maksi e Bruno ne..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Zlobotan - 1 anno fa

      bhe mi sembra ovvio che maxi e bruno partano in estate.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. bertu62 - 1 anno fa

    Hummmm….sarò proprio un “bastian contrario” ma un centrocampista dai piedi buoni e montati giusti, che costi poco (anche e soprattutto di ingaggio) e che abbia “voglia” di giocare nel Toro…..ma sul serio? Veramente abbiamo bisogno di un “Kabbabbaro 2.0” che poi magari non ha voglia, gioca bene 30minuti e 5partite no, che poi magari si “rompe” pure (vedi tutti gli infortuni avuti finora) oppure ce lo Azzo piano. ..? No Raga, Vi dico che quello che ci serve davvero è UN PORTIERE (Sirigu sarebbe un sogno…) ed un attaccante che “veda” la porta…..più tutti i titolari che sono stati fuori per infortuni vari, così che chi ha tappato finora rifiati ed i giovani che devono crescere possano farlo con tranquillità e serenità……allora Zappa, Base li, Benassi, Belotti potrebbero avere il tempo e gli “esempi” per migliorarsi e crescere. …FVCG!!! SEMPRE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. lorecap_120 - 1 anno fa

    Ciro al Toro e Quaglia a Udine cosi si rimette una maglia simile a quella che gli piace di più…
    Non vedo l’ora di gridare il suo nome allo stadio, speriamo si realizzi il sogno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Frank Toro - 1 anno fa

    Intanto il suo gemello Cerci ha accettato di andare a giocare nel calcio che conta con il Genoa… non vedo l ora di leggere cosa scriverà la Burina che ha sposato…
    Se il Genoa retrocede con tutta la famiglia Cerci andro a farebun giro a Superga…
    Quando si dice che chi troppo vuole…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Placebo75 - 1 anno fa

    Ormai sarò monotono, ma so di non essere l’unico a pensarlo… FONDAMENTALE (almeno) un acquisto dai piedi ‘B’uoni e dalle spalle larghe per il centrocampo perchè quello, in un colpo solo, son certo che riporterebbe Baselli ai suoi livelli iniziali e, anche qui son certo e fiducioso, ci mostrerebbe un altro Belotti e farebbe lavorare pure i terzini come dovrebbero. Sinceramente, non saprei chi consigliare, ma non parliamo certamente di Tachtsidis, ma di uno alla Biglia per intenderci (non dico alla Saponara perchè stravolgerebbe il mono-modulo del ‘Maestro’)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cecio - 1 anno fa

      Totalmente d’accordo con te! Qui la priorità è un centrocampista centrale con i piedi montati giusti!
      Ovviamente se davvero tornasse Immobile sarei contento, perchè sicuramente è meglio di Martinez!

      Se davvero arrivasse Ciro, chi andrebbe via?
      Detto che Amauri neanche lo conto, uno degli altri 4 dovrebbe andarsene…spero non sia Quagliarella nonostante le minchiate che ha fatto, perchè insieme ad Immobile potrebbe comporre una coppia di attaccanti di massimo rispetto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. davant71 - 1 anno fa

        Ma no avete capito che nel gioco di Ventura i veri registi sono i terzini ergo maksimovic e moretti. Da noi modric starebbe in panchina.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Placebo75 - 1 anno fa

          Ahimè, il vero DRAMMA di tutta la storia è assolutamente questo… ho come la sensazione che noi, in tutte le partite, si parta con un handicap rispetto agli altri…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. troppiminut_297 - 1 anno fa

          da noi pirlo avrebbe giocato in porta :D:D:D

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. antonio.denti_145 - 1 anno fa

    Immobile e Belotti, come Ciccio e Pupi !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. granata - 1 anno fa

    Incrociamo le dita sarebbe una cosa fatta bene finalmente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. bertu62 - 1 anno fa

    Ragazzi! Ma veramente? Se così fosse…..sarebbe TANTA TANTA ROBA! E giù il cappello alla dirigenza!Petrachi in primis! Eppoi dai…..sotto col portiere! E se fosse “davvero” Sirigu…..allora….non ci sarebbe più vietato sognare un girone di ritorno da 35/40 punti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. dbGranata - 1 anno fa

    Cazzo… ma davvero? Io non ci credo finché non lo vedo.
    Credo che Immobile e Maxi formerebbero un’ottima coppia d’attaccanti, però rimane il fatto che manca qualcosa a centrocampo perché non mi sento di scaricare Belotti. Belotti è per me un grande attaccante molto giovane e con bisogno di farsi le ossa, però lavora sempre troppo per la squadra e non può mai essere davanti per l’ultimo passaggio. Le poche volte che qualcuno porta avanti la squadra lui è Sempre riuscito a sgusciare tra le linee e arrivare al tiro, fin’ora ha segnato poco ma sono questi i segnali importanti per un attaccante.
    Poi Ventura potrebbe anche tentare Belotti e Immobile insieme, ma onestamente sono scettico… molto simili, tanta potenza, testa bassa e correre… boh, vedremo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy