Calciomercato Torino, Rodrygo al Real può sbloccare l’affare Verissimo

Calciomercato Torino, Rodrygo al Real può sbloccare l’affare Verissimo

Calciomercato / Il club spagnolo ha ufficializzato l’acquisto dell’attaccante del Santos, che adesso vuole tornare a concentrarsi solamente sulla cessione del difensore. Il Toro ha il sì del giocatore e adesso deve rilanciare

di Lorenzo Bonansea, @BonanseaLorenzo

L’ufficialità di Rodrygo al Real Madrid potrebbe sbloccare la trattativa Verissimo: l’attaccante ormai ex Santos è stato ufficializzato oggi dal club spagnolo, e come anticipato dal Presidente Carlos Peres, adesso l’unica vera priorità della società di San Paolo è la cessione di Lucas Verissimo. Ma andiamo con ordine. Ve lo avevamo già segnalato questa mattina: il Toro è pronto a ripartire all’assalto per l’ormai arcinoto Lucas Verissimo, centrale brasiliano che ha già dato il suo sì all’approdo in Serie A, con il club di Cairo che è dunque chiamata al rilancio. I granata, come le altre pretendenti, attendevano la cessione di Rodrygo al Real: il Santos, infatti, aveva fatto sapere di volere concentrarsi massimamente sull’operazione con gli spagnolo, e solo in seguito concludere l’operazione Verissimo. Un’operazione, appunto, che adesso può ricominciare a prendere piede.

Come è noto, il classe ’95 è al centro dell’interesse di altri club europei come Marsiglia, Lazio ma soprattutto Lione – arrivato ad offrire 9 milioni contro i 10 richiesti dal Santos. Il pericolo in agguato è lo scatenarsi di un’asta, con il Santos che potrebbe puntare a prendere ulteriore tempo facendo levitare le offerte, cercando di incassare più dei 10 milioni inizialmente richiesti. Il Toro studia la situazione, consapevole di aver il sì del giocatore e conscio che l’ufficialità di Rodrigo potrebbe muovere le acque nel breve periodo.

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13746076 - 3 mesi fa

    Un’altra estate di tormentoni …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. TOROHM - 3 mesi fa

    Questo difensore lun go lungo non vale manco la metà della metà di quel che chiedono.Bonifazi mi sembra migliore.Guardate i video delle partite e non gli spezzoni su youtube dove fanno vedere solo il meglio e non le cazz……te che fa.Poi chi l’ha visto molto veloce mi deve spiegare cosa significa veloce.Uno come Belotti gli lascia 20 metri su 50 di Distacco e Belotti non è Salah.
    Poi per carità non è che lo pago io quindi facciano pure ma comprerei un difensore Italiano affidabile al posto di sto brasiliano.
    Una volta si compravano solo attaccanti Brasiliani e oggi difensori.BOOOOH…………

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ddavide69 - 3 mesi fa

    Ho letto ora di una intesa su base triennale tra sirigu e il Napoli, inoltre la Roma è arrivata a minacciare peres di rimanere fuori rosa se non firma con il Toro. Veramente tutti rapporti che restano o nascono sotto i migliori auspici. Chi vuol venire al Toro o rimanerci? Io li lascerei perdere tutti e due e comincerei con i soldi risparmiati e guadagnati ad alzare in maniera seria il monte ingaggi e prendere 4 giocatori forti più un portiere decente. Smettendola di fare plusvalenze per una volta tanto, e cercando di attirare gente convinta e determinata di raggiungere un risultato con noi. Non dico che sia facile, ma tocca al presidente cambiare registro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. conterosso55 - 3 mesi fa

      Appunto, hai detto benissimo….”tocca al Presidente cambiare registro”…. ma purtroppo non succederà. Non gliene importa un granché del Toro, a parte il business che orta a lui, e quella non è la nostra idea….. Kairo Killer dei sogni Granata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        Per me in un modo o nell’altro quest anno sarà decisivo. O Cairo fa una squadra seria per andare in Europa oppure con me ha finito.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese del Grillo - 3 mesi fa

          Questa osservazione io l’ho già fatta l’anno scorso! Mi sono portato avanti col lavoro.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-13657710 - 3 mesi fa

      Madama granata- pienamente e totalmente d’accordo! Io di Sirigu non ho notizie, ma ho letto che “Peres tentenna ancora a tornare nella sua vecchia squadra” E IL TORINO CALCIO È ANCORA DISPOSTO A PRENDERSELO? NEL TORO SOLO GENTE ORGOGLIOSA, ONORATA E MOTIVATA DI VESTIRE LA MAGLIA GRANATA! DOV’È
      FINITA LA NOSTRA DIGNITÀ? DOBBIAMO PROPRIO FARCI SNOBBARE DA UN PERES QUALUNQUE? Auguro a Peres di rimanere a Roma a divertisti e gozzovigliare, stando seduto in tribuna mentre i suoi compagni scendono in campo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. morassut.maur_163 - 3 mesi fa

    Non credo, è semplicemente una questione di soldi.Lui va dove offrono di più e difficilmente quelli saremo noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Fabry69 - 3 mesi fa

    AHAHAHAHAH
    Allora non è una telenovela…. è una sit-com….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. steacs - 3 mesi fa

    Eh certo mica si riesce a fare 2 vendite insieme… articoli del genere mi ricordano una moneta da 3 euro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. carlo - 3 mesi fa

    Ma per forza allora, non erano concentrati! Petrachi aveva voglia!, di telefonare! Che cafoni però!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy