Calciomercato Torino: Sanchez Mino-Independiente, la distanza si riduce

Calciomercato Torino: Sanchez Mino-Independiente, la distanza si riduce

In uscita / 500 mila euro in ballo: il club argentino offre 1,7 milioni, la richiesta è di 2,2. Il centrocampista sembra aver già accettato la nuova destinazione

Si appresta a decollare il calciomercato del Torino, ed è parecchio plausibile che il primo botto sia in uscita e non in entrata: sono giorni caldissimi infatti per quanto riguarda il trasferimento di Juan Sanchez Mino all’Independiente, la distanza tra le società attualmente permane ma si è ulteriormente ridotta. Contatti costanti tra il club argentino e quello di via Arcivescovado, con il giocatore che sembrerebbe aver già accettato la destinazione.

Sanchez Mino
Torino-Sassuolo: Sanchez Mino fallisce un calcio di rigore

Prelevato dal Boca Juniors due estati fa, il duttile centrocampista ha riscontrato più problemi d’ambientamento del previsto alla prima stagione alle prese con il calcio italiano, collezionando 14 presenze totali ma non incidendo mai in maniera particolare: i tifosi del Torino lo ricordano anzi per un rigore fallito contro il Sassuolo, più che per prestazioni positive. Per questo, la decisione di un ritorno in Sudamerica per completare al meglio la propria maturazione: dopo i prestiti all’Estudiantes ed al Cruziero  tuttavia, Sanchez Mino non sembra ancora convincere la società granata che adesso appare fortemente intenzionata a cederlo a titolo definitivo.

Sanchez Mino
Juan Sanchez Mino in azione con la maglia del Torino, con la quale non ha inciso

Recenti le dichiarazioni di Jorge Damiani, direttore sportivo dell’Independiente, riguardo una trattativa ben avviata con il Torino ed una già registrata volontà del giocatore stesso di abbracciare la causa del club argentino; così come recente è anche l’offerta arrivata al Torino: 1,7 milioni per l’intero cartellino, contro i 2,2 richiesti inizialmente dal club di via Arcivescovado. La sensazione è che l’operazione si possa chiudere davvero a breve giro di posta, con la società granata che vorrebbe però arrivare almeno a 2 milioni per rientrare parzialmente della spessa effettuata due estati fa: la situazione è in continua evoluzione, ma l’Independiente e Juan Sanchez Mino sono sempre più vicini al matrimonio, a titolo definitivo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy