Calciomercato Torino: sotto osservazione Lorenzo Pellegrini del Sassuolo

Calciomercato Torino: sotto osservazione Lorenzo Pellegrini del Sassuolo

In entrata / L’armadio neroverde dai piedi educati: classe ’96, può giocare anche da mezzala. L’agente: “L’interesse non mi stupisce”

Pellegrini

Tanti profili tenuti sotto osservazione, tra pedine giovani ed esperte: il Torino, dopo il doppio colpo giallorosso Ljajic-Iago Falque, concentra i propri sforzi sulla mediana. Uno tra Gazzi e Vives (o forse entrambi) è certamente in uscita, ergo – anche solo da un punto di vista numerico – serve un innesto da posizionare davanti alla difesa.

Un acquisto, un’eventuale trattativa, da portare avanti senza fretta proprio perché il colpo in mediana quest’anno non potrà essere sbagliato. Un affare dunque delicato, da portare avanti con dovizia di particolari. E tra i profili tenuti sotto osservazione c’è anche il giovane centrocampista Lorenzo Pellegrini, classe ’96 strappato dal Sassuolo proprio dalla Roma.

Le pagelle di Torino-Sassuolo, Belotti
Lorenzo Pellegrini in contrasto con Andrea Belotti

I giallorossi a dire il vero avrebbero un diritto di ”recompra” sul giocatore, acquistato dal club di Squinzi per circa 2 milioni di euro, ma come raccontato in passato dal suo agente a Romanews Web Radio: “Conta sino ad un certo punto, se arriva l’offerta giusta la formula della recompra passa in secondo piano”.

Pellegrini è il classico armadio dai piedi educati: buona visione di gioco, fisico statuario. Un marcantonio di 186 centimetri per 82 chilogrammi di peso. Spesso chiuso dalle gerarchie di Di Francesco che gli ha preferito i più esperti Magnanelli e Biondini, ma anche Laribi e Duncan all’occorrenza. E quest’anno potrebbe ritrovarsi ancora più chiuso, con gli arrivi degli altrettanto giovani Mazzitelli, Sbrissa e Sensi.

Pellegrini

Insomma, Pellegrini in neroverde – pur con una possibile qualificazione ai gironi di Europa League – non sembra affatto certo del posto. E così, il club granata valuta il possibile corteggiamento, con l’idea di proporre al ragazzo un progetto duraturo nel quale potrà ritagliarsi presto un posto da protagonista.

Nessuna trattativa per ora, sia chiaro, piuttosto un interesse concreto. E l’agente del giocatore Pocetta – raggiunto telefonicamente – non smentisce, anzi: “Lorenzo piace a parecchie squadre, non mi sorprende che tra queste ci possa essere anche il Torino”.

Una situazione in possibile evoluzione, per un Toro che non si può accontentare di Ljajic e Iago Falque e continua a sondare il terreno per le altre zone del campo. Lorenzo Pellegrini: l’armadio dai piedi educati che può far comodo ai granata.

20 commenti

20 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gm - 1 anno fa

    Con il Verona non son buon i

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gm - 1 anno fa

    Finalmente qualcuno parla di Viviani:
    Giovane,italiano,qualità,quantità,grinta,prezzo trattabile
    Sembrerebbe il profilo ideale
    Boh,forse i rapporti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Cecio - 1 anno fa

    Pellegrini è un gran bel giocatore in prospettiva e proprio per questo non credo proprio che il Sassuolo lo cederà.
    Ho letto invece di Badelj, quello sì che sarebbe un acquisto TOP, molto meglio di Valdifiori, ma anche qui mi sa che la trattativa è molto difficile se non impossibile.
    Quindi ci rimane Valdifiori (anche se io punterei Viviani) per il ruolo di regista.
    Non so se vorranno prendere anche un altro interno di centrocampo (visto che Acquah e Obi hanno la Coppa d’Africa quest’inverno). In quel caso io punterei su Henriksen (oppure Grenier).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Massimo Ñ - 1 anno fa

      badelj vuole giocare la champions e anche per quello vuole lasciare la fiorentina; grenier ha rifiutato il torino secondo il quotidiano francese Le Progres.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Athletic - 1 anno fa

        Infatti, alla fin fine, il più probabile è proprio Valdifiori, perché lui vuole cambiare aria, al Napoli non serve e per lui, noi siamo certamente più appetibili del Palermo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Sanguegranata - 1 anno fa

      Io ho capito che la Roma ha in mano l’opzione “recompra”, quindi tramite la Roma non dovrebbe essere un problema ottenere il cartellino di Pellegrini. Il fatto è che a noni non serve un regista arretrato di prospettiva, almeno non tanto quanto uno con esperienza per cui dico Veldifiori tutta la vita, per 3 motivi molto importanti poi:
      1 Checchè se ne dica è probabilmente l’italiano più forte in quel ruolo, se ha giocato poco a napoli non possiamo sapere quale sia il motivo, magari lo spogliatoio ha fatto ostracismo non lo so, ma non si diventa brocchi nel giro di un’estate.
      2 Proprio perchè ha giocato poco a napoli rientrerà nella sua prossima squadra caricato a pallettoni tanta sarà la voglia di riscatto.
      3 Ha 30 anni, non sarà giovanissimo ma altri 3 anni ad alti livelli se li fa alla grande e ci da tutto il tempo per valutare con tranquillità un giocatore di prospettiva da affiancargli

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. osvaldo - 1 anno fa

    Noi, per l’immediato, abbiamo bisogno a centrocampo di giocatori già affermati e non di giovani promesse che,… forse tra qualche anno…e,sarebbe giusto prenderlo subito affinchè l’allenatore lo provi negli schemi.
    Se proprio voglimo far fruttare i 2 nuovi acquisti, nonbisogna commettere l’errore, come gli ultimi 3 anni, di avere la suqadra momca,coperta solo al 70-75%
    La parte nevralgica del campo,bisogna definilo al più presto possibile.
    Per le giovani promesse,abbiamo già i nostri e, comunque, c’è tempo fino al 31 agosto
    Sempre forza TORO
    Osvaldo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Toro for ever - 1 anno fa

    Per Saponara c’è l’accordo con il giocatore,ma l’Empoli non fa sconti,vuole 10 milioni,mah per me sono troppi,non credo che che L’affare vada in porto,per Valdifiori,c’è anche il Palermo,ma non credo che andrà in una piazza che lotta per la salvezza!!!Io penso che la sua scelta potrebbe essere il Toro,si sta facendo una forte pressione su di lui,in questi giorni la decisione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Placebo75 - 1 anno fa

      Lo dicevano ieri sera anche su Sky… stravedo per Saponara, ma dopo il recente doppio acquisto di Iago e Ljajic, diventa un lusso che non ci possiamo permettere, giocando anche lui in quelle zone. Ammenochè non si mettano in 3 dietro all’unica punta e allora ci sarebbe davvero da divertirsi. Ma mi sembra troppa grazia.
      Il vero rebus è il mediano ‘dai piedi buoni’ di cui abbiamo un disperato bisogno… di giocatori ‘già pronti’ e di sicuro affidamento, alla nostra portata, in questo campionato non ci sono. Il meno peggio è Valdifiori. Vedremo se Cairo/Miha/Petrachi sapranno stupirci.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gehenna8_296 - 1 anno fa

        Premessa: non sono una cairota. L’anno scorso abbiamo speso 8 milioni per Belotti, quest’anno 8 e mezzo per il “cosavogliofaredagrande?”, questi soldi, pochi o tanti…. sono usciti al netto della cessione di Kamil (11 mln) visto che con questi abbiamno sistemato il cartellino di Ljajic (che è nostro) e ci abbiamo messo il carico da quasi 2 mln per Falque. Avanziamo qualche spicciolo. Tutto questo per dire che il mercato in entrata è stato fatto ragionevolmente con i soldi di quello in uscita (11 = 8.5 + 1.6 + due caffè). Per quale motivo non possiamo permetterci Saponara (carissimo), considerando che stiamo letteralmente regalando Bruno al Manchester? Forse il giorno che smetteremo di ragionare da provinciale non lo saremo più. Per quanto riguarda Badelj (che fa il fenomeno e non lo è) cito testualmente il suo agente Dejan Joksimovic : “Non abbiamo parlato con nessuno ultimamente, stiamo aspettando che Badelj torni dalle vacanze. Dopodiché, parleremo prima di tutto con la Fiorentina per capire se hanno qualche intenzione di venderlo. Torino? Non penso che il club granata sia da considerare perché non possono permettersi il suo ingaggio. Inoltre, Sinisa Mihajlovic, mentre era al Milan lo scorso anno, mi ha detto che il giocatore è troppo lento per lui. Sarebbe un passo indietro per la sua carriera, pertanto il Torino è da escludere al 99%…”. In pratica il Sig. nessuno ci schifa.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. CONTE VERDE - 1 anno fa

          TI STAI DIMENTICANDO DEI 5-6 MILIONI DELL’ULTIMA RATA DEL bORUSSIA X CIRO IMMOBILE –oltre al milione di Bonus di OGBONNA-+ i quasi 10 milioni di residuo cassa attiva segnalati dalla soc. a maggio 20126..oltre alla probabile cessione di PERES i soldi x SAPONARA ci sono eccome..e anche per un forte difensore ..io di Jansonn non mi fido x nulla ..piantiamola una volta x tutte con sta storia del ” non e’ alla ns. portata ” andate a leggervi l’intervista a VENTURA dove il ns. asserisce di aver regalato A CAIRO PLUVALENZE PER 150 MILIONI !!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Sanguegranata - 1 anno fa

            guarda che i soldi di Ciro e Ogbonna sono stati contabilizzati nell’anno solare precedente, sono già dentro quei 10 mln di residuo di cassa di cui dici, non li puoi contare 2 volte..

            Mi piace Non mi piace
          2. Athletic - 1 anno fa

            I soldi di Immobile e Ogbonna non so se vadano contabilizzati o meno, una parte di quelli di immobile però secondo me vanno contabilizzati quest’anno, come dici tu. Inoltre ci sono quei due e mezzo per Quagliarella, no ?

            Mi piace Non mi piace
  6. SOLOLAMAGLIA - 1 anno fa

    Armadio dai piedi educati?
    Bhuahahahahah
    Complimenti all’autore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

    Buon giocatore peraltro molto giovane. Non penso che il Sassuolo lo lascerà partire ma non mi dispiacerebbe se venisse al Toro. Sarebbe un bel l’acquisto, ne sono certo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Athletic - 1 anno fa

      Invece a quanto pare hanno trovato l’accordo con Valdifiori, stanno trattando per il cartellino adesso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. dbGranata - 1 anno fa

        Athletic dove l’hai letto?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Athletic - 1 anno fa

          @daniele Valdifiori non convince neanche me, ma tutto sommato è pur sempre un passo in avanti… personalmente avrei preferito qualcosa di meglio. @dbgranata un amico che ha notizie direttamente da una persona in società… ovvio che tutto va preso con le molle, ma a onor del vero, nella vicenda Iago-Ljajic sapeva tutto in anticipo, quindi tendo a dargli credito.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

            Vediamo, io non credo molto all’ipotesi Valdifiori, secondo me alla fine opteremo altrove.

            Mi piace Non mi piace
      2. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

        Non male Valdifiori ma preferirei Pellegrini, seppur non abbia proprio lo stesso ruolo. Molto più giovane, fisicamente prestante è già con un po’ di esperienza.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy