Calciomercato, Verissimo: il Toro non molla e prepara ancora un assalto

Calciomercato, Verissimo: il Toro non molla e prepara ancora un assalto

Calciomercato / Il Torino ha dalla sua la volontà del giocatore e la sensazione è che un rilancio potrebbe essere decisivo

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Continua la telenovela che riguarda Lucas Verissimo. Quasi come fosse una serie tv ogni giorno la vicenda si arricchisce di dettagli, dichiarazioni e novità. Quando sembrava ormai tutto perso per i granata, è arrivata la fumata nera dal Brasile e la notizia dell’accordo con il Lione è stata smentita. Il Torino è ancora in corsa per il giocatore e l’offerta della società di Via dell’Arcivescovado non è distante dalla richiesta del club carioca. Il Santos sta cercando in tutti i modi di scatenare un’asta tra i club interessati (tra cui Lione, Marsiglia e Lazio) ma l’impressione è che nessuno sia disposto ad investire una cifra superiore ai 10 milioni (compresi bonus).

Belotti, questione futuro: dall’assenza di segnali alle motivazioni da valutare

TELENOVELA – A fare la differenza in quello che è un vero e proprio rebus può essere la volontà del calciatore che avrebbe espresso la sua preferenza proprio per il club granata, il primo ad uscire allo scoperto in questa caccia al centrale del Santos. Il Toro gli ha prospettato un contratto lungo e l’intenzione di puntare su di lui come difensore centrale titolare del reparto a tre di Walter Mazzarri. Verissimo si è detto convinto della proposta e ritiene la serie A italiana un palcoscenico più affascinante e più valorizzante, per un difensore, rispetto alla Ligue 1 francese, le cui porte potrebbero aprirsi velocemente se il difensore accettasse l’offerta del Lione. Ora, per il Toro, si tratta di trovare la quadra con il suo club che vista anche la situazione di classifica deficitaria, vuole monetizzare il più possibile: basteranno 10 milioni per portare Verissimo in Europa? Ora si parla di una richiesta di 15, bluff o realtà, si saprà presto. Sicuramente il Torino non molla: e l’impressione è che, se saprà avanzare un rilancio toccando i dieci milioni – eventualmente con bonus ed una percentuale sulla rivendita – , potrà portarsi a casa il giocatore e porre fine ad una telenovela che va avanti ormai da dieci giorni.

17 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Vanni - 3 mesi fa

    Ma sarà all’arma bianca o coi tomahawk?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. RobertoDs63 - 3 mesi fa

    Di Verissimo c’è solo che non viene….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. CarlosMarinelliCampobasso - 3 mesi fa

    Prepara l’assalto

    Poi nell’articolo invece si presume che faccia un’offerta

    Andate via al cu.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Qui a dormire ci sono certi tifosi che non si sveglierebbero neppure con le cannonate!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. LucioR - 3 mesi fa

    Ma siete sicuri che non stia dormendo come Donsah?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

      Può essere…in Brasile hanno un fuso orario diverso….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

    Eppure qualcosa non torna…mi aspetto qualche genialata del nostro impavido ds…a fari spenti ovviamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. LucioR - 3 mesi fa

    Che angoscia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13797744 - 3 mesi fa

    Oltre l anima anche le palle stiamo perdendo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    Petrachi al tavolo delle trattative:
    – Vedo
    – Rilancio
    – Non basta
    – Cos’hai
    – Un Carlao
    – Si, ma quanti siete?
    – Due, io e Il boss
    – Un fiorino
    – E per Peres ?
    – Due fiorini
    ‘Azzo! Mollo Sirigu , e forse Iago o Baselli
    – Per Verissimo ?
    – Si
    – E Donsah?
    – L’anno prossimo..lo stiamo seguendo ..
    Le coppe ci giochiamo le coppe
    Con Belotti ?
    Belotti lo abbiamo già giocato ma lo teniamo per la fine. All’ultimo secondo.
    – E i tifosi ?
    – I tifosi chi!?
    – I tifosi del Toro!
    – Li abbiamo divisi, una parte cancellati e quelli rimasti ormai sono in stato catatonico, apatici. Finiti.
    Alcuni sono impazziti. Inventano dialoghi, sognano Mondonico che gli da i numeri, che alza una sedia e la tira in testa al Presidente. Ma il presidente ha la testa di gomma, e ride.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 3 mesi fa

      Splendido, Daniele. Una autentica fotografia!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-13797744 - 3 mesi fa

      Quoto !!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Forza Toro - 3 mesi fa

      Tutto vero, anzi: Verissimo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. carlo - 3 mesi fa

      Un grande Daniele, compresa la fantaintervista di là.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa
      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. miele - 3 mesi fa

      È il miglior commento che si potesse fare a queste situazioni tragicomiche che si ripetono immutabilmente da troppi anni. Complimenti Daniele.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    7. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

      Meglio scherzarsi sopra. Scusate il delirio ..
      Forza Toro comunque..

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy