Dalla Francia: “Se parte Mbappe, Monaco su Belotti”. Ma quei 100 milioni…

Dalla Francia: “Se parte Mbappe, Monaco su Belotti”. Ma quei 100 milioni…

Calciomercato / Il tormentone sull’attaccante granata continua: da Oltralpe prefigurano scenari con al centro il club del Principato, che potrebbe presto incassare 220 milioni

di Redazione Toro News

Urbano Cairo l’ha blindato a parole a più riprese, ma il nome di Andrea Belotti – legato al Torino da un contratto valido sino al 2021, con clausola rescissoria di 100 milioni di Euro valida per l’estero – continua a essere al centro di indiscrezioni di calciomercato, in Italia e all’estero. Se la settimana scorsa era stato il tabloid inglese Daily Star a riproporre il Chelsea di Conte come pretendente del giocatore, ieri sera è stato il portale transalpino le10sport a parlare di Belotti, dipingendolo come oggetto dei desideri del Monaco.

Screenshot (48)

 

Il club del Principato, infatti, entro fine mercato può salutare Kylian Mbappe, obiettivo dell’incontenibile Paris Saint Germain, che è descritto come intenzionato a sborsare 140 milioni più Lucas Moura come contropartita tecnica per aggiudicarsi le prestazioni del prodigio francese. Nel caso, secondo i colleghi d’Oltralpe, Andrea Belotti è tra i primi nomi della lista dei dirigenti del Monaco. “Nel Principato il profilo dell’attaccante del Torino piace molto, e sono già state prese informazioni”.

Tuttavia, è evidente che ancora di più negli ultimi dieci giorni di mercato, il presidente granata Urbano Cairo sarà irremovibile dalla richiesta dei 100 milioni della clausola rescissoria. Una cifra che viene descritta dai cronisti francesi come eccessiva, per il Monaco. “A queste cifre, i monegaschi rischiano di dover stare a guardare”, è la chiosa. Una cosa è certa, in assenza di novità concrete: sul futuro di Belotti si continuerà a parlare fino al 31 agosto, essendo la clausola rescissoria potenzialmente attivabile senza il consenso del Torino.

93 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ribaldo - 2 anni fa

    state a guardare i pollici in su e i pollici in giù, non vi siete accorti che se uno vuole può metterne anche un centinaio……. e tuttidi seguito senza scollegarsi e ricollegarsi come dovrebbe essere?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bertu62 - 2 anni fa

      Infatti! TU HAI FATTO BINGO!!!!!!!!!!!!!! :-) !!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. silviot64 - 2 anni fa

    Ha ragione Ciccio Graziani, se è per 100 milioni (lui arriva a 80) vada. Tanto non si vince nulla con o senza Belotti. Se il presidente non reinveste nel Toro i soldi che incassa dal Toro, sarà sempre un vivacchiare alla meno peggio. A proposito, ma Zlatan è libero ? No perché se Cairo incassa 100 potrebbe anche permettersi un paio di stagioni con un super ingaggio. Purtroppo il lato più negativo è la tempistica, a fine mercato non è semplice trovare un sostituto. Se poi non si vuole spendere che una percentuale di quanto incassato arriviamo al limite del proibitivo. Il lato positivo invece sta nel fatto che tre più scarse di noi ci sono, Belotti o non Belotti, quindi non rischiamo più di tanto. Certo che io che ho vissuto i tempi di Pulici e Graziani questo andazzo mi butta davvero a terra, da molti, troppi anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mik - 2 anni fa

      Sacrosante parole! Non ci fosse trippa per gatti, come con alcuni presidenti che hanno preceduto Cairo, uno manco si lamenterebbe. Ma qui il potenziale per arrivarci se non altro in Europa c’è eccome. Ma il nostro presidente mira a vincere solo gli scudetti del bilancio, che presto supereranno i 7 che abbiamo sudato in campo. Ormai lo sanno anche i muri.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. giors - 2 anni fa

    Se Belotti parte adesso e non arriva un degno sostituto(cosa difficile da realizzarsi)bisognera` disertare lo stadio e far vedere a Cairo che le persone piu`importanti per una squadra di calcio sono i tifosi e non i procuratori o i presidenti.
    Loro vanno e vengono , noi ci siamo sempre (io dal 1949 quando avevo 5 anni e ho visto la prima partita del GRANDE TORO). Saluti e sempre Forza Toro!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mik - 2 anni fa

      Che invidia…aver visto quello squadrone dal vero. D’accordissimo su tutto e aggiungerei che il calcio sarà anche cambiato, ma l’importanza dei tifosi per una società di calcio resta immutata nel tempo. Che si chiami Real Madrid o Psg, Bayern o Torino…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Brawler Demon - 2 anni fa

    Dovevano arrivare prima coi 100 mln, ora è tardi.
    Se ne parlerà la prossima stagione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. alessandro - 2 anni fa

    RIPETO E RIBADISCO… BELOTTI non si muoverà!! INTANTO il ,MONACO non ha bisogno di un centravanti..poi ci sono anche DIBALA .IGUAIN ETC.CHE PAGANDO….. POSSONO “ECCOME” INTERESSARE ALLA societa monegasca e sopratutto ….Il GALLO.. NON SI GIOCHERA IL POSTO IN NAZIONALE RISCHIANDO DI FARE LA RISERVA AD UN ALTRO CENTRAVANTI! VENTURA GLI HA PARLATO CHIARO…SE VUOI ANDARE VAI PURE MA NON IN UNA SOCIETA’ CHE NON TI GARANTISCA IL POSTO IN SQUADRA!!
    SONO SOLO IDEE DEI GIORNALI PER VENDERE … E PER DESTABILIZZARE UN GIOCATORE CHE SECONDO LORO E’ SPRECATO PER GIOCARE NELLA NOSTRA SQUADRETTA!! ALLA GOBBA SI GUARDANO BENE DAL FARE CERTI ACCOSTAMENTI!! DA DOMENICA BELOTTI RICOMINCERA A SEGNARE PRENDEREMO NIANG COME SECONDA PUNTA E ANDREMO IN COPPA A MANI BASSE ALLA FACCIA DEI TANTI COMMENTATORI CHE CI SOTTOVALUTANO E CHE NON VORREBERO LA NS AFFERMAZIONE!! FVCG!! !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro_Malaga - 2 anni fa

      Spero tu abbia ragione!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marino - 2 anni fa

      Forse perchè alla Gobba non vendono i giocatori all’ultimo minuto per sostituirli con Rossettini e Carlao. In Coppa a mani basse :)))) posa il fiasco va…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alberto Fava - 2 anni fa

        Ma perché posa il fiasco? Tutti abbiamo diritto di espressione .
        Con o senza fiasco, basta non essere alla guida.
        Io quoto Alessandro, con o senza il fiasco.
        Non sarai mica un vigile per caso?
        Forza Toro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marino - 2 anni fa

          Era una battuta, è ovvio che ognuno ha il diritto di esprimersi, anche chi pensa che si vada in EL a mani basse.
          Tranquillo, non sono un vigile.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Alberto Fava - 2 anni fa

            Bene, allora lascia che ognuno tenga in mano il fiasco o la bottiglia che gli garba di più.

            Mi piace Non mi piace
  6. Toro_Malaga - 2 anni fa

    Se qualcuno offre 100 ml e’ ovvio che se ne va’….mica facile ripetere una stagione del genere, a quel punto il prox anno varrebbe la meta’ o meno.
    Il grosso problema e’ che se parte ora NON c’e’ il tempo materiale per reinvestire i soldini: fine Agosto calciomkt CHIUSO!
    Temo che trattativa NIANG sia per coprire la partenza di Belotti 0-:

    Va be’ non ci rimane che sperare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. gianluca.fabri_643 - 2 anni fa

    Vorrei che il “gallo” per una volta dicesse anche la sua….Se vuole restare con noi sarà amato dalla piazza granata come nessuno negli ultimi anni. Se vuole andarsene , no problem ! Basta che i soldi ricavati da un eventuale cessione vengano utilizzati per acquistare 3-4 giocatori di classe , così da potenziare tutti i ruoli lacunosi e fare un gran campionato . Anche perchè sappiamo tutti benissimo che, se non quest’anno , l’anno prossimo se ne andrà , troppo quello che gli viene offerto dai grandi club compreso il fatto di giocare la champions . Nel caso in cui partisse Belotti mi piacerebbe provare a puntare giocatori come Niang o Berardi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. LeoJunior - 2 anni fa

    Alla fine non credo che il Gallo partirà perchè 100 milioni sono troppi e al Monaco non serve quel tipo di giocatore. In ogni caso il rischio che il Gallo resti controvoglia è concreto. Anche se sarebbe controproducente anche per lui non fare una grande stagione. Però sono sentimenti inconsci che ti fregano perchè ti tolgono quel quid di cattiveria. temo molto.
    Il grande errore fatto dalla dirigenza è stato quello di prendere la clausola sottogamba. Ovvero: a mio avviso l’hanno messa per dare un segnale al mercato. Una boutade. Adesso si scopre che potrebbe essere attivata lasciandoci con il cerino in mano. Semplicemente, se si fosse valutato meglio, la clausola andava messa con scadenza anticipata rispetto alla fine del mercato. In quel caso ti davi tempo per rimediare. Così ha fatto la Samp con Schik. Ma alla Samp come dirigenti hanno Osti e Pradè, non ex giocatori. E qui dovremo imparare anche noi. Basta con le nostalgie. Le squadre sono aziende e si devono prendere i manager migliori, non ex calciatori ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marino - 2 anni fa

      La cliuasola è stata messa da bracciamozze per racconater le solite palle ai soliti gonzi che ci credono. Siamo l’unica società in cui i migliori se ne vanno all’ultimo minuto. Che combinazioni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Sirrobert - 2 anni fa

    Succeda quello che deve succedere……. Belotti si Belotti no……. una squadra va avanti a prescindere….vedi il Napoli del dopo Giudain…..
    Da sempre il male non viene mai per nuocere!!!!!!
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mik - 2 anni fa

      Più che giusto. I presidenti, gli allenatori e i giocatori vanno e vengono in una società di calcio. Più che normale! Il problema non sta nel vendere Belotti a 100ml ma nel prendere con quei soldi degni sostituti. Se vendi Immobile e Cerci e prendi Amauri e Nocerino non vai da nessuna parte. O per lo meno non in Europa. Idem se vendi Glik, Maksi e Peres e prendi Ajeti Rossettini,Molinaro,Castan e Carlao. Belotti se lo vendi a fine mercato rischi di restare col cerino in mano acceso. Perché con 100 ml in tasca non solo ci prendi un’ altra punta valida, ma ci rifai mezza squadra per l’Europa. Ripeto, sempre che li reinveste tutti o in gran parte e, soprattutto nei tempi giusti. A sto punto mi auguro tanto che parta il prossimo anno, come sembra che sarà, così petrachi ha 365 giorni per monitorare 4/5 innesti con le palle da portare in squadra. Così si chiama programmare!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 2 anni fa

        Esatto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marino - 2 anni fa

      Nessuno contesta il fatto che non si debba vendere Belotti a 100 o anche solo a 80 milioni. Il Napoli, però, pur facendo guadagnare ADL, non sostituisce Cavani con Amauri, segno che si può anche curare il bilancio senza mendicare prestiti a zero.
      Tifo Toro da Combin e fidati, da noi il male viene sempre per nuocere.
      Imho preferirei un presidente come l’ultimo Pianelli con i debiti e la squadra in serie C a giocare con la Primavera, che questo immondo.
      Ogni anno mi devo accontentare di vedere i gobbi piangere i9n finale.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. pasastabala - 2 anni fa

    Il problema maggiore del Toro al momento attuale, come da molti ricordato, è Belotti. Che sia contrariato lo si vede lontano un miglio. Sto gioco di Cairo con i possibili acquirenti a chi cede per ultimo nel tirare la corda rischia di creare gravi danni alla squadra. Il Genoa ha pazientato a lungo con noi per Simeone. Lo stesso Niang tergiversa in attesa di una nostra decisione. In conclusione: se Belotti rimane giocherà da scontento. Se parte non avremo un degno sostituto. Morale: tirare troppo la corda può fare danno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. VG - 2 anni fa

    Regole infami di un calcio mercato creato per soddisfare le voglie delle masse desiderose di chissà quali emozioni. Non si può iniziare un campionato importante con giocatori titolari e dopo una o due settimane rischi di vederli andare via. E’ uno schifo, a prescindere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. ToroFidels - 2 anni fa

    Belotti non ci va al Monaco secondo me

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. CHC Bull - 2 anni fa

    Credo che Cairo abbia già considerato il caso di cessione del Gallo all’ultimo secondo di calciomercato (e credo che ci speri pure nella cessione a tale cifra) e si sia premuto con un compromesso con il Napoli per Zapata. Quindi in caso di partenza del Gallo all’ultimo istante sarà contestualmente depositato il contratto di acquisto del sostituto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torogranata - 2 anni fa

      Dalle ultime notizie,il Napoli è su Shick offrendo alla Samp sia Zapata che Tonelli.
      Coraggio che alla fine se va via il Gallo ci rimarrà da prendere Gilardino e Cassano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marino - 2 anni fa

        Ma anche no. Dimentichi che nel ruolo siamo già coperti con l’ottimo Sadiq strappato al Benevento :)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. polster - 2 anni fa

      Quoto. Aggiungo che se Belotti va via non lo rimpiango come tutti quelli che in precedenza hanno giurato fedeltà al toro e poi se ne sono andati. almeno lui per tutta l’estate si è chiamato fuori in un silenzio che faceva molto più rumore di quello Che Belotti sperasse..
      A 100 milioni possiamo prendere ancora Niang Zapata e Tonelli. Purtroppo noi tifosi siamo tenuti fuori da certe trame per esempio non vi sembra strano che Niang all’improvviso abbia declinato l’offerta russa se non avesse avuto qualche sussurro di sicurezza di venire al toro?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Chicchirichì - 2 anni fa

    Il Monaco mi pare giochi con il 4-3-3 e come punta mi pare ci sia un certo Radamel Falcao. Vendendo Mbappe’ a loro servirà un esterno più che un altro centrale. Secondo me sono solo balle giornalistiche.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. gae - 2 anni fa

    buongiorno a tutti
    io penso, spero, che il Gallo non sarà venduto,non cosi almeno, non l’ultima settimana di mercato,e questo non per amore di cairo verso il toro e belotti , ma semplicemente perchè lo renederebbe troppo impopolare verso tutti e difficilmente potrebbe rimanere ancora in sella. Non ci sarebbero i tempi per trovare un sostituto e noi tifosi del toro ,tutti (sia i procairo che gli anti ) ,non glielo perdoneremmo mai fino a costringerlo ad abbandonare la presidenza .
    Credo che ormai sia costretto ad aspettare l’anno prossimo in modo da poterlo rimpiazzare degnamente , alla piazza non credo basterebbero i soli niang e zapata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torissimo - 2 anni fa

      Come potrai capire dal numero si pollici versi, i tifosi perdonerebbero Cairo all’istante

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Djordy64 - 2 anni fa

      @Gae: io sono e forse ero un Pro Cairo . L’eventuale partenza di Belotti mi farebbe incazzare e cambiare tottalmente posizione come è logico che sia . Il punto non è la benedetta clausola che Cairo sarà costretto a onorare se verrà ufficializzata l’offerta . Il punto è che si sapeva da 6 mesi che il Gallo avrebbe avuto mercato e che i 100 milioni per certe società non sarebbero stati un problema.
      Sapendolo Cairo avrebbe dovuto fin da aprile , imbastire i contatti giusti e congelare in anticipo alcuni attaccanti studiati e analizzati e considerati alla stessa altezza.
      Se Cairo finge di cascare dal pero senza avere trovato da tempo le contromisure ( ad esempio Timo Werner del Lipsia , punta da 80 milioni poteva essere un profilo valido, oppure il trio Simeone – Zapata – Niang con soli 55 milioni di spesa , o anche Keita come esterno e Falcinelli – Zapata punte , con una spesa di circa 60 milioni ) insomma un altro caso Cerci non verrà mai e poi mai perdonato o capito e quindi Cairo lo sa: questa sarebbe la gocia che fa traboccare tutto, e l’unica via d’uscite sarebbe la messa in vendita di un Società sana, ricca di storia e tradizione e con un brand interessante, che per un vero e sano investitore sarebbe un grande affare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alberto Fava - 2 anni fa

        Commento molto ben argomentato. Ti quoto.
        Forza Toro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Marino - 2 anni fa

        Ottima analisi, ma bracciamozze è interessato al solo denaro, per lui il Toro non è diverso da RCS o da un qualsiasi giornaletto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. luthor - 2 anni fa

    Ragazzi sono molto preoccupato………..
    ma dal 1 settembre i “cari” giornalai di che parleranno???????
    AIUTIAMOLI!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Alex 74 - 2 anni fa

    Penso che vendere Belotti possa fare la nostra fortuna, non economica ma di gioco, mi spiego, se il gallo si fa male o è assente come l’ altra sera a Bologna potrà essere difficile raddrizzare le partite con squadre più attrezzate, il nostro gioco si concentra su di lui, penso che per noi sia più giusto cambiare modulo, quello con cui giochiamo non mi convince fino in fondo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Djordy64 - 2 anni fa

      Alex la potra fare ma non a pochi giorni dalla fine del mercato, quando sinisa sono mesi che si sbatte su tatitiche e moduli e cosi dovrebbe fare esperimenti in corsa nel campionato.
      Tutto puo essere porevisto e programmato è questione di organizzazione del lavoro e struttura organizzativa.
      E proprio qui casca l’asino: ho spesso difeso la società ma ho anche denunicato la carenza di organico. Cairo deve poter delegare e non c’è nessuno a cui lui deleghi, sppure lui sia impegnato su 1000 fronti. Petrachi è solo un DS e deve fare il DS non è CEO . E Mihajlovic non deve essere costretto a fare anche il Manager ; lo faceva Ventura ma Sinisa ha altre doti, non è un manager.
      Se perdi un profilo centrale come Belotti a 4-5 gg dalla fine del mercato non hai tempo per cercare profili pari livello e ti fai spennare come un pollo per giocatori di livello inferiore. E non spendi cio che devi spendere lasciando la squadra più debole.
      Dopo 3 mesi siamo ancora li a menarla con Donsah, l’abbiamo menata per un anno con Castro, cazzo cosa vuoi che facciamo in 4-5 gg ?
      Belotti andava ceduto a Giugno. Adesso è tardi e al limite gli prometti via libera il prox anno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. iugen - 2 anni fa

    Cmq è una situazione strana. Se Belotti avesse avuto anche solo la minima idea di andarsene quest’estate non avrebbe messo una clausola del genere, a meno che non abbia un ego smisurato, ma non mi sembra il tipo. Bastava metterla a 80/85 e qualcuno magari li spendeva. E poi Cairo non ha mai trattenuto gente controvoglia, vedi Glik l’anno scorso. Eppure certi suoi atteggiamenti sono strani. Mah, speriamo solo di non prenderla in quel posto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 anni fa

      La clausola l’ha messa PRIMA di esplodere completamente.
      Mi fa sorridere che avrebbe dovuto metterla a 80/85 (se l’avesse fatto qualcuno avrebbe detto “avrebbe dovuto essere 60/65), come se per un TOP team 15mln facciano la differenza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. iugen - 2 anni fa

        Se tu valuti un giocatore 70, magari 80 per la clausola li spendi. 100 no. Quindi c’è differenza.
        Poi concordo su quello che hai scritto tra parentesi. Forse anche 80 sono troppi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 2 anni fa

          La valutazione l’hanno fatta insieme (società e giocatore) e mi sta bene quello che hanno deciso (di “benaltrismo” non se ne puo’ +).
          L’anno prima i gobbi avevano portato via Higuain pagando la clausola a 90mln e ADL nulla ha potuto fare.
          In questo Cairo è stato di gran lunga + intelligente xke la clausola è valida SOLO per l’estero e se arriva quell’offerta dall’estero se lo prendono e basta.
          Se invece arriva dall’Italia DEVONO trattare con Cairo!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. myriam.patty_49 - 2 anni fa

    Penso che Bacigalupo abbia ragione nella sua dinamica anche se siamo solo alla prima partita poi magari gia domenics fa due gol e diciamo tutti e il meglio che abbiamo. Ma il fatto che voglis cambiare procuratore e Raiola si sa i primi interessi sono i suoi e quindi un cambio di maglia porta a lui parecchi sodi e a noi parecchia rabbia .ma fratelli speriamo che tutto finisca presto ed il gallo ricominci a cantare e sempre fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 anni fa

    Questa clausola avrebbe dovuto contenere anche un termine, tipo fino al 10 agosto, dopodiché il giocatore diventava incedibile. 100 mln sono tanti ma presi adesso non servirebbero a nulla fino al prossimo anno. Non puoi vendere Belotti e sostituirlo con uno svincolato qualsiasi.
    Ma la cosa preoccupante è l’atteggiamento del Gallo: triste, moscio, silenzioso. Forse è solo la tensione dell’incertezza, spero non la delusione che nessuno lo abbia comprato. Al primo settembre lo capiremo. E capiremo anche se il nuovo modulo è adattabile a lui o no.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. LeoJunior - 2 anni fa

    Prima cosa: finiamola con i numeri della serva. Non ha alcun senso dire “con i soldi che sono rimasti in cassa”. Vanno letti i bilanci, passati ma soprattutto futuri. Se per tenere parte dei big hai aumentato gli stipendi, una parte di quello che chiamate tesoretto serve a finanziare questa crescita. non esiste leggere un bilancio come differenza tra entrate e uscite del solo mercato. O ci mettiamo in testa questo o stiamo parlando di aria fritta. poi non escludo possa esserci un tesoretto ma in ogni caso non puoi sputtanarlo tutto e una riserva per correzioni in corso/imprevisti la devi tenere, se sei una proprietà con la testa sulle spalle.
    Detto questo: Belotti NON vale 100 milioni, lo sappiamo tutti. Se arrivassero, rifiutarli sarebbe logico e sensato. E non vorrebbe dire certo ridimensionarsi. Per l’attuale ns livello avere un giocatore da 100 milioni è una sproporzione (vi chiedo, qualcuno caldeggerebbe un acquisto da 100 milioni? NO). E non dovremmo cercare UN sostituto dello stesso livello, altrimenti dovremmo spenderne 100, se esiste una logica. Che nel calcio non esiste e c’è n’è sempre di meno. Noi dovremmo investirli in 4 o 5 giocatori da 10 milioni. Io, personalmente, la crescita la vedrei cosi. Con i restanti 50 milioni per acquistare lo stadio. Allora si avremmo una programmazione seria e sensata. Altro che tenere il Gallo a 100 milioni ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LeoJunior - 2 anni fa

      Se arrivassero, rifiutarli NON sarebbe logico e sensato. Ovviamente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. iugen - 2 anni fa

      Sono d’accordo con il tuo discorso, se fossimo a maggio/giugno. Ora non ci sarebbe tempo di reinvestire i soldi, è quello il problema principale. Chi compri ora?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. paolo66 - 2 anni fa

      rifiutarli secondo me sarebbe illogico e non “logico” sono daccordo invece sul fatto di reinvestirli, anche se con braccino corto è veramente difficile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Granat....iere di Sardegna - 2 anni fa

      Mi spiace Leojunior ma non sono d’accordo. Questi non sono conti della serva e l’aumento degli stipendi è tutto da verificare perché ci sono state anche cessioni e fine prestiti neanche poco onerosi. E comunque nessuno chiedeva l’acquisto di Messi o Neymar, Zapata, Simeone, Niang hanno tutti prezzi abbordabili e non in base ad un calcolo che si basa sulla differenza tra entrate e uscite ma proprio su un calcolo che si basa su costi e ricavi. Questi dati tra l’altro sono pubblici: le plusvalenze (intese come ricavi e non come entrate) sui vari Maksi, Benassi, Peres, Jansson, Martinez, Chiosa sono dati pubblici, così come i dati sui nuovi acquisti che, appunto, non vanno considerati come “uscite” ma come costi spalmati negli anni di contratto, sono dati pubblici che tutti possono leggere. Io sono il primo a dire che ragionare in termini di entrate e uscite può essere fuorviante ma è un dato inequivocabile che le disponibilità per fare operazioni di una certa rilevanza senza svenarsi e senza compromettere il bilancio ci sono tutte e c’erano già a giugno, senza correre il rischio di ritrovarsi con l’acqua alla gola a fine mercato e anzi programmando per tempo la sostituzione del gallo anche per gli anni a venire. Certo se ti danno 100 mln si vende ma la domanda è questa: chi si compra? E a che prezzi? Se Zapata o Niang (ma faccio nomi a caso magari Petrachi ne conosce altri più bravi e anche meno costosi) costavano 20 mln a giugno (investimento importante certo ma non impossibile) siamo sicuri che ora te li vendono allo stesso prezzo? 1 saluto comunque granata pur con diversità di vedute

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. paolo66 - 2 anni fa

        si potrebbe comperare Gabbiadini, a proposito che fine ha fatto????

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. LeoJunior - 2 anni fa

        infatti non escludo affatto ci sia un margine per investire ancora. Volevo segnalare che non ci si può fermare al conto della serva tra entrate e uscite del mercato. Un bilancio, soprattutto di una squadra di calcio (dove gli spostamenti di costi e ricavi sono sensibili a causa dei prestiti/riscatti/ammortamenti/etc.), è ben più complesso da leggere. Quindi sparare cifre che ho sentito arrivare a 40 milioni di tesoretto vuol dire parlare con i numeri del lotto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. ddavide69 - 2 anni fa

      Non è così vero : gli stipendi li paghi con i diritti tv , oltre 42 milioni di euro l’anno … hai voglia a pagar stipendi!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. LeoJunior - 2 anni fa

        ma i diritti TV, al momento, restano invariati. Se cresci il monte ingaggi è probabile che li devi coprire con una parte delle plusvalenze. Ma tutto ci può stare. Quello che voglio dire è che appunto vanno letti i bilanci (e non solo quelli pregressi ma anche il bdg futuri) e il calcolo del “tesoretto” non lo puoi fare con una semplice somma algebrica di entrate e uscite da cessione dei calciatori. tanto peggio, come leggo spesso, mescolando e confondendo parte economica e finanziaria.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. prawda - 2 anni fa

          Sinceramente mi pare che il primo che stia facendo confusione sei proprio tu perche’ sostenere di coprire costi fissi con entrate non ripetibili e’ una castroneria da un punto di vista contabile. Il tesoretto e’ stato definito tale perche’ sono entrate relative al 2016 ma incassate e contabilizzate solo nel 2017, non e’ il risultato delle cessioni/acquisti di questo mercato. Inoltre non e’ vero che i diritti televisivi restano invariati, il contratto 2015/2018 prevede un incremento ogni anno per cui anche il Torino ne beneficera’ in proporzione. Il bilancio 2016 si e’ chiuso prima del player trading con un attivo di 5M, considerato che l’aumento del monte ingaggi di quest’anno sul bilancio 2017 incidera’ solo per il 50%, e’ altamente probabile che restera’ positivo, in ogni caso plusvalenze a parte vi sono quasi 25M di utili degli anni passati portati a patrimonio netto che potrebbero essere utilizzati. Se le ampie disponibilita’ attuali non vengono usate e’ solamente una scelta della societa’, non certo una conseguenza di poste di bilancio negative.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. Marino - 2 anni fa

      Mi stupisco di queste affermazioni:

      1)I bilanci futuri non esistono, per lo meno non per quello che non puoi mettere a bilancio questo anno. Non mi risulta che in finanza si preveda il futuro.

      2) Chiunque abbia una minima e dico minima conoscenza di bilanci di società sa che non ce n’è uno veritiero. Non per nulla l’analisi fondamentale è stata abbandonata in gran parte, perchè ciò che è in bilancio non corrisponde al vero. Enron aveva i bilanci a posto, OI, Venete, Cariferrara, BancaMarche ecc ecc posso continuare per pagine.

      3) Se questo vale per le normali società, in cui parliamo comunque di beni e servizi tangibili, mi immagino cosa succeda nel calcio, dove il valore di un calciatore è quanto di più variabile, effimero e volatile ci sia.

      4) Giocatori pagati cifre folli sono semplici operazioni per spostare soldi all’estero e da lì farli viaggiare fino a dove conviene (Isole del Canale, o altri paradisi fiscali) eppure nei bilanci comprare la cifra piena

      5) Per corroborare quanto sopra, la più grande società al mondo di revisione di bilanci (coloro che controllano e verificano che sia tutto a posto) è stata sciolta ed i principali soggetti sono stati arrestati, proprio perchè la loro opera era quella di falsificare i bilanci.

      6) Ciò che tu dici ha una buona parte di verità teorica, purtroppo la pratica va in tutt’altra direzione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Granat....iere di Sardegna - 2 anni fa

    Quello che non capisco è(ma è normale visto che noi tifosi ragioniamo con la pancia e abbiamo un vate dei direttori sportivi): non si poteva, COI SOLDI CHE GIA’ CI SONO acquistare uno che fosse sia una buona alternativa a Belotti ma anche un suo potenziale sostituto? Così se Belotti va via avremmo già un suo sostituto e ci restava da prendere solo l’alternativa del sostituto, che poi c’è già sto Sadiq…invece se Belotti va via siamo senza il sostituto e ci rimane solo l’alternativa…io francamente faccio fatica a comprendere la logica di questo comportamento così lungimirante, tanto più che per comprare il sostituto di Belotti i soldi ci sono anche senza i famosi 100 mln. Invece così rischiamo di perdere Belotti all’ultimo giro di giostra senza avere un sostituto degno di tal nome perché non è che se vendiamo Belotti saranno tutti pronti a venderci attaccanti (quei pochi rimasti) alle condizioni che vogliamo noi. Io non ci vedo nessuna programmazione in questo atteggiamento e men che meno ragionamenti di particolare arguzia. Anzi mi viene da chiedere con quale parte anatomica del corpo si stia ragionando. Infine una considerazione per Bacigalupo: si è vero che il Monaco è in crescita però è anche vero che ha ancora dei limiti rispetto ai topo club europei, tant’è che vende il suo gioiello al PSG. Poi per carità fa la Champions e dunque è comunque una proposta allettante però se il gallo va li per 100 mln ora presumibilmente il Monaco lo venderà ad una cifra superiore l’anno prossimo e dunque il Gallo rischia di restare al Monaco per lungo tempo…comunque le valutazioni del Gallo sulla sua carriera lasciano il tempo che trovano, a me interessa il Toro, vediamo quale coniglio dal cilindro tirano fuori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iugen - 2 anni fa

      Finché non sai se parte non puoi prendere un sostituto, quale attaccante forte verrebbe a fare panchina?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 2 anni fa

        Ma perché fare panchina jugen? L’anno scorso il mister aveva detto che per maxi lopez avrebbe anche potuto cambiare modulo, perché non poteva farlo per un Simeone? Io credo che lo spazio si sarebbe trovato perché Belotti può avere problemi fisici oppure serate no altrimenti le rose sarebbero di 11 giocatori e basta. In ogni caso ora chi ce lo vende un attaccante ragionevolmente bravo ad 1 prezzo ragionevole? Sempre nell’ipotesi (secondo me improbabile) che il gallo parta

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 2 anni fa

          Torniamo sempre al solito discorso che abbiamo un allenatore che sceglie i giocatori in base al modulo e non viceversa.
          In 38 partite l’anno scorso non ha mai provato le due punte affiancate (se non i brevi spezzoni di partita) che consentirebbe al Gallo di avere maggiore liberta’ da parte dei difensori.
          Se gli ultimi giorni vende il gallo qualsiasi giocatore prenderemo sara’ super ipervalutato sapendo che abbiamo 100mln da spendere SUBITO

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Simone - 2 anni fa

      Siamo sicuri che il Monaco l’anno prox lo venderebbe a + di 100 mln?
      Abbiamo visto che fine hanno fatto Cerci in Spagna e Immobile in Germania

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Roby.72 - 2 anni fa

    molti dubbi sul mister e sul modulo e alcune considerazioni: mi sembra assurdo dare via un giocatore, acquah, che dovrebbe aver compreso gli schemi del mister, dato che ci lavora già da un po’, con uno tutto ancora da crescere, mi sembra una gestione assurda (a meno che per imparare a giocare nel toro ci vogliano solo due settimane…..), così come non prendere già adesso il possibile sostituto di belotti, visto che mi sembra assodato che se resta quest’anno sicuro il prossimo andrà via e tu devi crescerti ancora l’attaccante…su chi sia il capitano della squadra mi sembra chiaro da ciò che si è visto in campo….spero che come azienda il toro valorizzi chi forma in accordo col suo allenatore, perché sennò vuol dire che si naviga a braccio e non c’è progetto tecnico,mi piace la grinta di miha, ma vorrei anche del gioco…mah vediamo che succede sempre forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. policano1967 - 2 anni fa

    nn penso sia colpa di belotti se si ritrova a gioca a meta campo per prendrsi una palla giocabile.lo scorso anno belotti inn 30 partite aveva gia fatto 25 gol.nelle rstanti 8 con cambio di modulo un solo gol…siccome nn e maradona che puo cambiarti le partite da solo facendo 2 conti ci accorgiamo dove sta l inghippo.a sto punto le soluzioni so 2.o lo si vende o si trova un modulo semplice che ne esalti le caratteristiche.sinisa per mettere a suo agio jialic sta penalizzando belotti.globalmente dico che sto modulo nn va bene nemmeno a noi.ci ritroveremo sempre a rischia perche scoperti.cmq e solo l inizio quindi troppo presto per dare un giudizio.tra na decina di partite avremmo tt le idee piu chiare.solo una cosa mi chiedo.ho letto tanti commenti positivi in questi mesi.vorrei solo vedere qunti riescono a restare coerenti sulle propie opinioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilpalodiBeruatto - 2 anni fa

      Se fosse per me metterei cento mi piace. E’ chiaro ormai che il mister abbia evidenti limiti tecnico-tattici. Il suo livello e’ pari a Carlao o Ajeti. Naturalmente dovendo scegliere tra Belotti e Miha dico “Fuori Miha”!!! Ma anche subito!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Jerry - 2 anni fa

    Partiamo dal presupposto che fino ad ora, tutti vogliono Belotti, ma nessuno si è presentato a Torino con i 100 milioni. Ora che il Monaco li abbia da investire, è veritiero, d’altronde se la trattativa va in porto, ne dovrebbe portare a casa 220 milioni di petrol-cash dal Psg. Ma la questione di fondo non è vendere il Gallo, ma rimpiazzarlo. Sul mercato oltre a i vari Zapata, Pavoletti, Niang, non è che è rimasto un granché. Se la cosa deve essere fatta, vada fatta ora, se no l’ultima settimana rischiamo di non avere più l’attaccante di riferimento è al suo posto ci ritroviamo un giocatore che per caratteristiche non può esserne il degno sostituto. Però possiamo noi essere sicuri che il Gallo, voglia andare al Monaco, squadra di rango superiore alla nostra, ma che magari non gli garantisce un inserimento immediato, vuoi per modo di giocare, vuoi per ambientamento? Ci vuole anche la sua si volontà al trasferimento, è se fosse stato il Milan, avrebbe già accettato, per il Monaco, qualche domanda in più, secondo me, se la sta già facendo. Vedremo……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco Toro - 2 anni fa

      Fra i disponibili nel campionato Italiano l’unico che potrebbe lontanamente sostituire il Gallo è Schick! Sempre se sta bene! Niang ha un altro ruolo, Zapata e Pavoletti per motivi diversi non sono al altezza, Simeone è andato alla viola.. Speriamo resti il Gallo ma in caso di partenza investirei 25 mil. per Schick! Certo che se si vende al ultimo giorno la prendiamo N’Koulou perché gli attaccanti buoni saranno tutti già accasati..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Jerry - 2 anni fa

        La Roma per Schick è arrivata ad offrire già 35 milioni, è non ha ancora chiuso perché è partita l’asta tra loro, i gobbi e l’Inter….. fuori portata per noi., soprattutto per l’ingaggio che gli offrono…. per modulo adattato, gli unici possibili possono esseee Zapata o Pavoletti. Non saranno il Gallo, ma si adattano al modo di giocare di quest’anno. Spero che Petrachi è Cairo, non si facciano trovare impreparati, e che non ci facciano rivivere un’altra volta la beffa di Cerci, che venduto all’ultimo giorno è stato rimpiazzato con Amauri!!! Non lo reggerei……..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marco Toro - 2 anni fa

          Non sapevo del offera da 35 mil. della Roma ma se l’obbiettivo è l’Europa e a pochi giorni dalla fine del mercato ti trovi senza il giocatore più rappresentativo tocca spendere per mantenere gli obbiettivi! Sicuro non si può andare in Europa con la squadra dello scorso anno più Zapata o Pavoletti al posto di Belotti.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. paracarro73 - 2 anni fa

    Anch’io domenica sono rimasto deluso della prestazione però sotto un certo punto di vista se ciò è servito per farlo restare con noi ben venga. Spero sia solo una crisi momentanea magari tra 10 giorni non ne parleremo più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Cuneese67 - 2 anni fa

    Se vuole vincere qualcosa è meglio che se ne vada. Siamo una squadra da metà classifica altro che Europa L. non scherziamo. Poi fin che si tiene questo allenatore non vinceremo mai nulla. Ma scusate per esempio visto che sto Molinaro è intoccabile mettiamoci davanti Barreca anzichè Berenguer No. E poi ci vuole un buon centrocampista con i piedi buoni anche perchè abbiamo solo Baselli e stop.
    Rincon mamma mia … in un quarto d’ora è già riuscito a farsi ammonire. Bravisssiiiiimmmmmooooo FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Franco - 2 anni fa

      Hai dipinto un toro visto con occhi di gobbo….complimenti! Rincon ha fatto un ottimo inizio , la cattiveria che ci mancava a centrocampo,mi ricorda l’avvento che fu di quel Pasquale Bruno odiato e poi amato da tutti noi! Per gli innesti in più arriveranno….Sinisa è un grande allenatore e vedrai che quest’anno l’ Europa sarà più vicina di quanto crediate. SFVCG!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. iugen - 2 anni fa

        Sei troppo ottimista.
        Spero che tu abbia ragione, ma dubito arrivi qualcuno di spessore (cessione del Gallo permettendo)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Franco - 2 anni fa

          Il gallo se ne andrà al 100% al Monaco purtroppo vedrete….già presi accordi settimane fa….arriveranno Zapata Lopes , Niang e tonelli ! ed incasseremo 100ml. Di cui ce ne rimarranno una ventina che si aggiungeranno al tesoretta già di 30….io direi che sarebbe ottimo per la crescita.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Héctor Belascoarán - 2 anni fa

        Adesso, “grande” allenatore pare esagerato anche per i più ottimisti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. blackmapan_608 - 2 anni fa

      Perché con questo presidente pensi di vincere qualcosa?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. umbbobb - 2 anni fa

    credo che Belloti a parer mio non vada via quest’anno, sulla prestazione poco felice di domenica penso inanzitutto che il modulo 4-2-3-1 non sia adatto a lui e poi diamo ancora un po di tempo e vediamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 2 anni fa

      6 indizio: modulo penalizzante per lui e anche per la squadra…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. paolo66 - 2 anni fa

    Fossi in Cairo, per 100 milioni di euro glielo porterei a Monaco io. Da come lo visto domenica , se avesse giocato Sadiq avremmo vinto sicuramente.
    E’ vero che entra in forma più tardi degli altri, visto la stazza,ma noi abbiamo bisogno di gente che entra in campo dando l’anima, e pensare che in panchina abbiamo Parigini, Edera, che per giocare mangierebbero il pallone .
    Speriamo bene !!!!!
    sempre forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. paolo66 - 2 anni fa

    Fossi in Cairo, per 100 milioni di euro glielo porterei a Monaco io, da come lo visto domenica !!!! Se avesse giocato Sadiq avremmo vinto sicuramente.
    E vero che entra in forma più tardi degli altri, visto la stazza,ma noi abbiamo bisogno di vincere sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Granat....iere di Sardegna - 2 anni fa

    Beh se va via in 1 modo o nell’altro almeno all inizio si dovrà penare chiunque saranno i sostituti sempre che ci diano il tempo per trovarli…ma perché Belotti vorrebbe andare in 1 club di fascia media come il monaco quando può ambire ai top club se non quest anno l anno prossimo? Comunque è inutile ci tocca friggere fino alla fine, non tanto per Belotti quanto per come lo sostituiremo se ci riusciamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 2 anni fa

      Fascia media mica tanto…
      Sono campioni di Francia fanno
      la Champions lo scorso anno in Champions sono stati fermati solo dalle merde.
      Il campionato francese è meno stressante di altri anche dal punto di vista fisico e sarebbe un ottimo modo per preparare il mondiale ammesso che l’Italia si qualifichi.
      Inoltre andrebbe a prendere almeno il triplo di ingaggio.
      Dietro a tutto questo ce a mio parere Raiola che potrebbe diventare il suo procuratore ed una stagione al Monaco sarebbe il viatico per trasferirlo poi dopo i mondiali in una TOP tipo Manchester U. Chelsea Bayer e purtroppo merde che pensano al gallo per il dopo higuain

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. BACIGALUPO1967 - 2 anni fa

    I giallisti dicono che 3 indizi fanno una prova.
    1 indizio: il silenzio del nostro capitano
    2 indizio: il temporeggiare di Niang e Zapata per accasarsi
    3 indizio: la prestazione imbarazzante del capitano a Bologna
    4 indizio: la volontà di Bellotti di cambiare procuratore (Raiola l’ha puntato)
    5 indizio: il Monaco… e pochi giorni fa erano uscite indiscrezioni su un giocatore del Monaco (Lopes)….

    Ho la pessima impressione che qualcosa accadrà e non sarà piacevole per i nostri colori
    Spero di sbagliare!!!
    Forza Gallo Forza TORO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 anni fa

      Purtroppo domenica ho visto solo l’ultima mezz’ora e gli è arrivata SOLO una palla giocabile (quella del gol annullato) e non mi sembra ci sia andato “molle” o “svogliato”.
      Se avessi segnato il merito sarebbe stato anche suo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. co_riv_637 - 2 anni fa

    Grave sarebbe se fosse ceduto ora che i tifosi hanno fatto gli abbonamenti.Mancanza di stile e comportamento scorretto.Se poi il gallo in cuor suo vuole andarsene a malincuore ce ne faremo una ragione.Sono del parere che sarebbe stato più corretto agire molto prima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. CUORE GRANATA 44 - 2 anni fa

    Che qualcosa stia “bollendo in pentola” lo si è intuito dalla prestazione scialba di Belotti contro i felsinei. Il ragazzo non è “sereno” e forse ha la mente altrove. A questo punto,attirandomi una marea di critiche,ritengo che se arrivano i famosi 100mln.vada ceduto perché il rischio è ritrovarsi un giocatore demotivato e quindi “svalutato.Il problema è la ripetizione di un “Amauri bis” e qui voglio sperare che la Società abbia già in mano delle alternative! Concedo ancora a Cairo un minimo di credito. In caso contrario se ha un minimo di rispetto verso i tifosi DEVE ANDARSENE!!!!!!FVCG!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 anni fa

      se arrivano i 100 mln nn devono chiedere nulla al Torino, se lo prendono e basta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. stevetoro - 2 anni fa

    se lo vendiamo gli ultimi giorni…..avremo l’attacco in un mare di merd……….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Fb - 2 anni fa

    E pensa se andiamo lo stesso in Europa con Sadiq e Lopez…
    E 100 milioni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. stevetoro - 2 anni fa

      piu facile che io diventi papa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BACIGALUPO1967 - 2 anni fa

      Con l’interrail andiamo in Europa…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Simone - 2 anni fa

    Sarebbe da ridere se lo prendessero l’ultimo g di mercato. Ci ritroveremmo con Sadiq o il disprezzato Lopez davanti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 2 anni fa

      Pure Borriello si è già accasato…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BACIGALUPO1967 - 2 anni fa

      Ma poi che senso ha avuto non portare Maxi in ritiro??
      Aveva litigato duro con Sinisa?
      Era deleterio per il gruppo??
      Ed ora pensi di reintegrarlo??
      La gestione dello spogliatoio di Sinisa è al limite del grottesco chiedere a Suso e Benassi tanto x fare due nomi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 2 anni fa

        ciao bacigalupo. a me sinisa piace abbastanza, ma effettivamente sulla gestione dello spogliatoio forse hai ragione. benassi non dovrebbe fare molto testo, perchè decisamente inadatto al modulo e voleva giocare titolare, ma tutto il resto mi porta a pensare che hai ragione. boh…io ormai mi sono quasi rassegnato…speravo in un’altra campagna acquisti. fin qui è stata ottima, ma ci mancano ancora 2 se non 3 giocatori di prima fascia.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 2 anni fa

          “voleva giocare titolare”?!?!
          Hai MAI letto o sentito di Benassi che si lamentava di non giocare?

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy