Il Toro e il puntello alla rosa: dove ce n’è più bisogno?

Il Toro e il puntello alla rosa: dove ce n’è più bisogno?

Sondaggio TN / Cairo ha aperto ad un calciomercato d’attacco per provare a lanciare la rosa verso la scalata all’Europa. Secondo i nostri lettori, dove bisognerà intervenire prima?

6 commenti

C’era la sensazione, è arrivata anche la conferma di Cairo (QUI le parole del presidente). A gennaio, nella nuova finestra di mercato, il Torino potrà agire per cercare di fornire nuovi elementi di valore a Mihajlovic. Niente rivoluzioni, sia chiaro: la squadra c’è e si sta già comportando bene così, con ampi margini di crescita. Però il primo terzo di campionato ha portato in dote una conoscenza approfondita dei propri limiti e delle proprie capacità, tra partite giocate ed infortuni. E allora, secondo i nostri lettori, dove dovrà intervenire il club di via dell’Arcivescovado?

Atalanta BC v FC Torino - Serie A

Certamente in difesa a volte i granata hanno pagato lo scotto rispetto agli avversari: se Castan sembra sulla strada per la forma migliore, Rossettini e Bovo sulla destra potrebbero non dare garanzia sul lungo periodo. Oppure c’è più bisogno a sinistra, dove Barreca si sta comportando bene ma rischia di restare da solo fino a marzo, al completo rientro di un Molinaro la cui tenuta fisica sarà tutta da dimostrare? Infine, potrebbe essere utile anche intervenire sulle mezzali, visto che oltre a Baselli e Benassi non ci sono abbastanza garanzie. L’obiettivo ormai dichiarato (anche dal tecnico) è l’Europa. Come raggiungerla? Questo lo chiediamo a voi.

Caricamento sondaggio...

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. KanYasuda - 3 settimane fa

    Il Centrale forte e veloce ( a questo punto anche saracinesca nel gioco aereo ), si cercava già prima dell’inizio campionato, quindi penso che sia la priorità assoluta. Ma come non pensare però ad un’alternativa a Barreca che è rimasto solo in quel ruolo ? Io gli auguro di giocare sempre, piace a tutti ed è giovane; tante presenze non possono fargli altro che bene però ho anche paura della sua tenuta a livello fisico.
    Anche a centrocampo non farebbe male qualche ritocchino ma viste le urgenze mi affido alle cure di coinvolgimento mentali e tattiche del Mister: servono anche giocatori come Obi e Acquah…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Akatoro - 3 settimane fa

      Perfettamente d’accordo. POI Barreca è un difensore e qualche giallo inevitabilmente lo prenderà. quindi un difensore in grado di far terzino e centrale sarebbe perfetto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. collwyn - 3 settimane fa

        Secondo me non serve un terzino sinistro. All’occorrenza, nel caso, potrebbero subentrare nel ruolo per qualche partita Moretti (che già a Valencia giocava in quella zona del campo) oppure “adattando” uno tra Zappacosta e De Silvestri.
        Serve assolutamente, invece, un centrale destro. La partenza di Maksimovic, purtroppo, ha lasciato un vuoto che non è stato adeguatamente tamponato: Rossettini è un onesto difensore, ma nulla più.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. flavio.braghin_945 - 3 settimane fa

    non so se caldara ci cambia. magari fra un po’ ma non adesso.
    ce ne’ bisogno di due a mio parere, non uno solo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Placebo75 - 3 settimane fa

    Beh…. credo che anche all’ultimo degli ultimi sia chiaro che a noi serve un centrale veloce e forte come il pane MA, non i nomi stranieri e ‘alcolici’ che sento circolare…! Con meno si va a prendere un Caldara, giovane e ITALIANO e siamo a posto per 10 anni. I soldi ci sono, che “qualcuno” non faccia finta che non sia così! Poi, un terzino sx di completamento ahinoi occorre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. KanYasuda - 3 settimane fa

      …”alcoolici” ?
      ahahahahahah….grande Placebo !

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy