‘Mantovani ? Vedremo…’

‘Mantovani ? Vedremo…’

Ha il volto stanco ma soddisfatto. E’ arrivato a Malles in nottata, sull’auto che ha portato in ritiro il suo ultimo acquisto Salvatore Lanna (pagato novecentomila euro), reduce da un match durissimo con il collega Sartori ma adesso Stefano Antonelli può dirsi soddisfatto. “Siamo molto sereni, ora – racconta al termine della presentazione di Lanna -. Nei prossimi giorni capiremo se sarà possibile…

di Redazione Toro News

Ha il volto stanco ma soddisfatto. E’ arrivato a Malles in nottata, sull’auto che ha portato in ritiro il suo ultimo acquisto Salvatore Lanna (pagato novecentomila euro), reduce da un match durissimo con il collega Sartori ma adesso Stefano Antonelli può dirsi soddisfatto. “Siamo molto sereni, ora – racconta al termine della presentazione di Lanna -. Nei prossimi giorni capiremo se sarà possibile compiere altre operazioni di mercato, ma adesso abbiamo 40 giorni per valutare le cose con calma”. Poi il neo Amministratore Delegato spiega che Novellino e Lupo stanno valutando tutti i giocatori a disposizione con grande calma e serenità.

DIFESA: “Per adesso possiamo dire che Di Loreto potrebbe essere un nuovo acquisto, perché si sta allenando bene con voglia e che pare rigenerato da un punto di vista mentale. Franceschini è un nostro giocatore a cui siamo molto affezionati e che ci ha chiesto di poter riflettere per qualche giorno, mettendosi in discussione qui. Il Chievo ce lo ha chiesto come contropartita per Mantovani che è una richiesta espressa del mister, è giovane, mancino sa osare quando esce dalla fase difensiva. Vedremo, con tutta calma, senza fretta se sarà possibile prenderlo”. Nello stesso reparto c’è da risolvere l’incognita legata al ruolo del vice-Sereni: “Lo staff sta valutando con interesse e ottimismo il lavoro di Fontana che finora era il terzo portiere per definizione, ma che si sta disimpegnando molto bene in questa fase del ritiro”.

ATTACCO: “Siamo contentissimi di tutti, di Ventola, Bjelanovic, Di Michele, Malonga ma anche di avere Stellone e Abbruscato che pure hanno molte richieste, ma che stanno facendo la preparazione con noi. Vedremo nei prossimi giorni cosa accadrà. Noi adesso abbiamo la squadra che Novellino voleva e i giocatori che ci ha chiesto. Si tratta di costruire il gruppo e di amalgamarlo al meglio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy