Mirante e Ilicic, due colpacci per il Bologna

Mirante e Ilicic, due colpacci per il Bologna

Il mercato degli altri / Rossoblù scatenati sul mercato con il portiere e il trequartista. La Viola punta Ekdal e Farias

Commenta per primo!

Non solo le big; negli ultimi giorni anche le società di fascia media e piccola del campionato italiano si mostrano molto attente sul mercato nel tentativo di rendere più competitive le proprie rose già in vista dei ritiri estivi che si apprestano ad iniziare.

DOPPIO COLPO SOTTO LE DUE TORRI – Tra le squadre più attive al momento si segnala il neopromosso Bologna che punta a creare una rosa in grado di raggiungere in maniera tranquilla la salvezza e magari sognare anche qualcosa in più, viste le grandi ambizioni che ha mostrato di avere la proprietà americana. Gli emiliani, tornati nel massimo campionato dopo un anno di assenza, sembrano scatenati: hanno trovato un accordo con Antonio Mirante, che sarà il portiere dei rossoblù nelle prossime tre stagioni, e sono in dirittura d’arrivo per portare nella città della Due Torri anche Josip Ilicic, trequartista sloveno in forza alla Fiorentina. Ai viola dovrebbero andare circa 7 milioni di euro, adesso si deve trovare l’accordo con il giocatore, classe 1988, che vorrebbe un contratto di 4 anni da 1 milione netto a stagione.

Josip Ilicic in maglia viola (fonte melty.it)

VIOLA ALL’ASSALTO DI EKDAL E FARIAS – La stessa Fiorentina però non sta rimanendo ferma a guardare: i viola infatti oltre ad attendere una risposta da Salah sulla sua volontà di rimanere o meno in Toscana si sono lanciati sul duo del Cagliari Ekdal-Farias. La società sarda chiede per la coppia 11 milioni mentre la Viola in prima battuta ne aveva offerti 8. L’attaccante piace anche a Lazio e Sampdoria mentre il centrocampista svedese, che era nella lista dei desideri del Torino, è corteggiato anche dai turchi del Fenerbahce.

VIVANI ALL’HELLAS, PALOSCHI RINNOVA CON IL CHIEVO – Intanto il Verona è vicinissimo ad assicurarsi le prestazioni di Federico Viviani, 23enne centrocampista di proprietà della Roma che nell’ultimo campionato ha giocato in Serie B con il Latina. Ai giallorossi andranno 4 milioni di euro, manca solo l’accordo con il giocatore. La società veneta ha bruciato a sorpresa il Palermo, che aveva già fissato le visite mediche per il centrocampista, con il quale sembrava ormai definito l’accordo. Viviani però all’ultimo momento ha deciso di rifiutare l’offerta dei rosanero, che aveva in un primo momento accettato. L’altra squadra di Verona, il Chievo, ha invece rinnovato il contratto al suo bomber ‘principe’, Alberto Paloschi, fino al 2019. Paloschi è al Chievo dalla stagione 2011/12 e ha già segnato 37 reti in carriera con la maglia clivense.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy