Movimenti in attacco nel mercato delle giovanili

Movimenti in attacco nel mercato delle giovanili

nostri inviati a Milano
Della Casa / Crocifisso

Non solo prima squadra, non solo campioni come Ogbonna e Bianchi: il mercato all’ultimo giorno serve -e molto- anche per quel settore giovanile colpito in estate dalla perdita del massimo coordinatore, Antonio Comi, e che forse pure per questo motivo ha visto globalmente poco movimento.

Oggi invece c’é molto da fare per il puntuale e solerte segretario…

nostri inviati a Milano
Della Casa / Crocifisso

Non solo prima squadra, non solo campioni come Ogbonna e Bianchi: il mercato all’ultimo giorno serve -e molto- anche per quel settore giovanile colpito in estate dalla perdita del massimo coordinatore, Antonio Comi, e che forse pure per questo motivo ha visto globalmente poco movimento.

Oggi invece c’é molto da fare per il puntuale e solerte segretario Mazzetta, che deve segnarsi tutti i seguenti nomi di ragazzi in arrivo: c’é il ritorno dal Cuneo dell’attaccante Beltrame, classe ’93; per la Primavera ci sono i rinforzi Marcelli (attaccante, ’94) dall’Aldini, e due ragazzi di origine senegalese, Dyop e Sarr, entrambi punte ed entrambi ’93.
Infine, un volto noto: Uyi, difensore classe ’93, dal Canavese.

Probabilmente non si chiude qui il mercato del vivaio, più tardi attese altre novità.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy