Ogbonna ha ”stregato Wenger”

Ogbonna ha ”stregato Wenger”

Pare proprio che Angelo Ogbonna sia apprezzato in Inghilterra. Da tempo circolano voci sull’interessamento di alcune squadre d’oltre manica e quella che al giovane centrale del Toro sarebbe interessato l’Arsenal sembra la più titolata.

Oggi dalla stampa inglese arriva una conferma correlata da una valutazione del giocatore che appare quasi come un ‘preavviso d’offerta’ che l’Arsenal starebbe per sottoporre al club di Cairo.

Il…

Pare proprio che Angelo Ogbonna sia apprezzato in Inghilterra. Da tempo circolano voci sull’interessamento di alcune squadre d’oltre manica e quella che al giovane centrale del Toro sarebbe interessato l’Arsenal sembra la più titolata.

Oggi dalla stampa inglese arriva una conferma correlata da una valutazione del giocatore che appare quasi come un ‘preavviso d’offerta’ che l’Arsenal starebbe per sottoporre al club di Cairo.

Il sito inglese caughtoffside.com, uno dei più attendibili per quanto riguarda le voci di mercato attinenti alla Premier League, scrive di un Angelo Ogbonna che avrebbe:’stregato Arsene Wenger’ primo allenatore dell’Arsenal e da sempre considerato il miglior scopritore e valorizzatore di talenti.

Il tecnico francese avrebbe quindi intenzione di portare il difensore del Toro e della nazionale italiana under 21 nella società che si contraddistingue per la massima attenzione verso i giovani e sarebbe anche pronta un’offerta a gennaio per il presidente Cairo: 7 milioni di sterline che equivalgono a più di 8 milioni di euro, cifra che, secondo fonti vicine alla società granata, in passato era stata ritenuta accettabile dal club di Cairo per privarsi del centrale difensivo ma che ufficialmente non era mai pervenuta alla società di via Arcivescovado.

Ora sarebbe arrivato il momento, anche se il sito inglese precisa che l’Arsenal continuerà a seguire attentamente il giocatore fino alla fine dell’anno e nel caso Angelo confermi nei prossimi tre mesi le qualità che il tecnico francese dell’Arsenal ha riscontrato in lui, l’offerta partirà e con presumibile delusione da parte dei tifosi granata di cui Ogbonna è diventato, dopo la partenza di Benedetti verso Milano, il simbolo di quanto agognato da anni, cioè il ritorno ad una strategia fondata sui giovani talenti, l’operzione si chiuderà quasi certamente.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy