Paolucci, altro nome per l’attacco

Paolucci, altro nome per l’attacco

di Valentino Della Casa – Non solo Budan, Maccarone, Gimenez e Barreto per l’attacco del Toro in caso di partenza di Bianchi (o Sgrigna) a fine mercato. Come avete avuto modo di sentire nell’edizione odierna di Toro News Diretta Calciomercato, i granata, infatti, starebbero sondando il terreno per un giocatore che il capoluogo piemontese l’ha già…

di Valentino Della Casa – Non solo Budan, Maccarone, Gimenez e Barreto per l’attacco del Toro in caso di partenza di Bianchi (o Sgrigna) a fine mercato. Come avete avuto modo di sentire nell’edizione odierna di Toro News Diretta Calciomercato, i granata, infatti, starebbero sondando il terreno per un giocatore che il capoluogo piemontese l’ha già conosciuto, ma con l’altra maglia, e che attualmente è chiuso in una squadra ugualmente bianconera (il Siena): stiamo parlando di Michele Paolucci. E per i granata non sarebbe la prima volta.

Già la scorsa estate, infatti, il ds Petrachi pensò proprio alla punta ventisettenne originaria di Recanati come eventuale pedina per l’attacco, quando invece arrivò dopo una lunga trattativa Alessandro Sgrigna. Inoltre, ottimi sono i rapporti con l’agente del calciatore, Claudio De Nicola, dopo il felice esito della trattativa per un altro suo assistito, Stefano Guberti.

Attualmente, ad ogni modo, colloqui con l’entourage del giocatore (che sta ricevendo altre importanti richieste dalla B) non ci sono stati, anche se sembra che nel giro di qualche ora si tenterà di imbastire una trattativa. All’attaccante la destinazione sarebbe gradita, vista la grande voglia di rilanciarsi dopo un paio di stagioni passate a guardare i compagni in tre squadre diverse (Juve, appunto, poi di nuovo Siena e poi ancora Palermo). A breve sono attese ulteriori novità, sempre nell’infausta eventualità della cessione di Bianchi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy