Rinnovi – Torino: tutto fatto con Moretti e Bovo sino al 2017

Rinnovi – Torino: tutto fatto con Moretti e Bovo sino al 2017

Calciomercato / Manca solo la firma, poi l’annuncio. Avviati i contatti anche con Vives. E su Glik…

Moretti

Moretti c’è e prolunga per una stagione (nel contratto sarebbe stata inserita un’opzione per il prolungamento di un ulteriore anno), Gazzi, Vives e Bovo parlano con il club. E lo stesso fa l’entourage di Glik che negli scorsi giorni si è detto sereno in tal senso.

Il Torino procede spedito verso quella che ad oggi è la miglior stagione dell’era Cairo. Con risultati ineccepibili e una programmazione costante che certamente non pare essere figlia del caso, anzi. Come ammesso dallo stesso Molinaro, questo modo di ragionare e programmare nei piani alti del club, coincide con l’avvento del tandem Ventura-Petrachi che hanno saputo restituire alla piazza una serenità ormai persa.

Cesare Bovo non sta facendo rimpiangere il lungo-degente Makismovic.
Cesare Bovo non sta facendo rimpiangere il lungo-degente Makismovic.

Petrachi e Ventura, entrambi in scadenza nel 2016, entrambi pronti a prolungare ancora una volta il proprio rapporto con il Torino. Moretti segue a ruota e con lui anche Bovo: entrambi i difensori andranno in scadenza al termine della stagione e – considerando il fatto che non sarà semplice trattenere uno giocatore come Maksimovic – il club si sta tutelando, ripartendo dallo zoccolo duro.

Vives in Torino Fiorentina
Giuseppe Vives in Torino-Fiorentina.

Rinnovi in vista quindi per i due romani di nascita, granata d’adozione, ma non solo. Perché sono stati avviati i contatti anche con il centrocampista Vives, il quale per il momento riflette sulla reale convinzione di giocare per un’altra stagione. Perché il metronomo granata ha un anno in più sulla carta d’identità rispetto a Moretti, tre rispetto a Bovo. Se vorrà, sa bene che le porte di via Arcivescovado sono aperte.

E su Glik? Il capitano è il prossimo della lista. Con un contratto in scadenza nel 2017, il polacco è pronto a porre le basi per prolungare di altri due anni il proprio rapporto con il club. La prossima settimana, quella dedicata alla pausa per le nazionali, favorirà un incontro tra le parti, per suggellare il tutto.

Kamil Glik e il suo procuratore Kolakowski.
Kamil Glik e il suo procuratore Kolakowski.

Moretti c’è e prolunga per una stagione, Gazzi, Vives e Bovo parlano con il club. Quindi verrà il momento di Glik e senza fretta si analizzeranno i casi riguardanti Maksimovic, Bruno Peres (qui le ultime) e Maxi Lopez. A Torino, il mese d’ottobre sarà dedicato ai rinnovi.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Cecio - 2 anni fa

    Mah..sul rinnovo di Bovo ci ragionerei su, in quanto non ha mai dato continuità di rendimento per via di infortuni vari….e non credo che con l’avanzare dell’età la situazione possa migliorare.
    Moretti e Gazzi il rinnovo se lo sono strameritato sul campo, per Vives l’età è è parecchio avanzata e anche in questo caso ci penserei bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Yuri - 2 anni fa

      Vives è dell’80, Moretti dell’81 e Gazzi dell’83. Il tuo “ragionamento” lascia molto a desiderare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Papa Urbano I - 2 anni fa

      …ma tu hai visto la partita Domenica ? …mi sa di no…altrimenti a Vives avresti allungato il contratto di altri 2 anni altro che 1 anno…senza contare che Vives è fondamentale per Ventura anche evidentemente per lo spogliatoio…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. luca - 2 anni fa

    Si prosegue con il programma di miscelare coerentemente giovani ed esperti.Avanti cosi’!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy