Summit Toro in entrata: tra Valdifiori, Lukic e Viviani

Summit Toro in entrata: tra Valdifiori, Lukic e Viviani

Calciomercato / Tutto sul metodista: il centrale del Napoli costa caro, allo stesso prezzo c’è il più giovane centrocampista del Verona. Mentre il classe 96 serbo…

7 commenti
Sasa Lukic

Il presidente Urbano Cairo, e ancor prima il tecnico Sinisa Mihajlovic, è stato chiaro: “Serve un metodista”. E subito balza all’occhio Valdifiori, centrocampista in uscita dal Napoli.

Il presidente De Laurentiis ha valutato il giocatore 4 milioni di euro: cifre importanti per chi ormai è pronto a spegnere 31 candeline.

Non solo Valdifiori, però, anche e soprattutto profili giovani come Lorenzo Pellegrini del Sassuolo, Viviani e Sasa Lukic. Strategie diverse per un Toro che vuole colmare una carenza a livello tattico di non poco conto.

Il centrocampista del Napoli verrebbe a costare lo stesso prezzo di quello dell’Hellas Verona, con una differenza d’eta evidente: Valdifiori è del 1986, mentre Viviani del 1992. Se la cifra da pagare dovesse rimanere la medesima per entrambi i giocatori, l’ago del Torino penderebbe verso il più giovane centrocampista del Verona. Viviani si è messo in mostra in particolare nell’ultima parte del campionato 2015/2016, dimostrando di essere molto maturo e di avere una buona visione di gioco: una caratteristica importante che manca alla truppa granata di Mihajlovic.

Entrata
Federico Viviani, classe 1992

Tuttavia c’è da tenere sott’occhio anche il profilo di Sasa Lukic, già puntato dal Toro sia a gennaio che nelle sessioni precedenti di mercato (QUI i dettagli): adesso potrebbe esserci un avvicinamento, anche perché l’età del giocatore del Partizan Belgrado è di 19 anni (classe 1996).

Questa sera durante il summit di mercato tra Cairo, Petrachi e Mihajlovic, oltre alle possibili uscite, si parlerà anche e soprattutto di queste soluzioni per trovare la pedina che manca alla formazione granata.

Perché il messaggio, l’input tecnico e societario è stato chiaro: al Toro serve un metodista.

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. crocian_786 - 10 mesi fa

    come fa Miha a giudicare Pers in uscita che non lo ha mai visto??????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Jerry - 10 mesi fa

    Lukic a prescindere lo prenderei senza se e senza ma, è lo farei crescere dietro ad un uomo di qualità ed esperienza come Valdifiori. Vedremo……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. jade verum - 10 mesi fa

    Ma Lukic c’era l’anno scorso in nuova zelanda? in panchina intendo chè il centrocampo serbo era mostruoso (Milinkovich-savic, Nemanja Maksimovic, Velkovic e il 10 che è andato al frankfurt)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. jade verum - 10 mesi fa

    Dei tre sopra quello buono è Sasha Lukic. Ma considerando l’età (20) e il salto di campionato e la lingua ha bisogno di un’alternativa. Poi dovrebbe metter su 2-3kg di muscoli. Vedremo..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Kieft+Bresciani - 10 mesi fa

    Prendiamo Viviani, magari Lukic se proprio lo vuole Sinisa, lasciamo stare il 31enne Valdifiori che l’anno scorso ci ha snobbato
    E facciamo un offerta x Pione Sisto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 10 mesi fa

      Beh Viviani e lukic (che secondo me è molto forte) hanno età più simili. Il prenderei valdifiori in prestito con diritto di riscatto, comprerei lukic di sicuro, e fra un anno vedrei come fare..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. EUGENIO1962 - 10 mesi fa

    Guai a vendere Parigini con tipi come Ljaic titolari e Viviani grande prospetto per cui speriamo nell’acquisto

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy