Torino: Baselli e Zappacosta possono rientrare prima

Torino: Baselli e Zappacosta possono rientrare prima

Calciomercato / I due Azzurrini in licenza dall’Atalanta sino al 15 luglio. Ventura valuterà se richiamarli in anticipo

Commenta per primo!

Il Torino è vicinissimo ad ufficializzare gli acquisti degli Azzurrini Zappacosta e Baselli. Due grandi colpi quelli che la dirigenza granata si appresta a mettere a segno (per un esborso che si aggira intorno ai 12 milioni) all’insegna di una linea di pensiero ormai inequivocabilmente volta a portare sotto l’ombra della Mole profili giovani e con ampi margini di crescita.

Mancano solo gli ultimi dettagli per quanto riguarda le suddette operazioni in entrata. Impegnati recentemente nell’Europeo Under 21, i due giocatori sono attualmente in vacanza. L’Atalanta ha infatti concesso loro una licenza sino al 15 luglio. Nei prossimi giorni, però, Giampiero Ventura deciderà se richiamarli anzitempo alla base in modo da averli con sé per tutta la durata – o quasi – del ritiro a Bormio. 

Rimane ancora qualche piccola incertezza legata al comunque probabile arrivo di Zappacosta. In caso di esito negativo della trattativa per il terzino ventitreenne, la società virerebbe su Jacopo Sala, duttile esterno di proprietà del Verona di cui si è parlato molto negli ultimi giorni. Il costo del suo cartellino non è basso (intorno ai 6 milioni di euro), ma il classe ’91 rimane l’alternativa all’atalantino più percorribile e gradita dalla società.

Nelle prossime ore ne sapremo qualcosa di più. Quel che è certo è che la dirigenza non si ferma neanche un minuto per costruire un Toro sempre più giovane e talentuoso. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy