Torino: calciomercato chiuso, salvo clamorose occasioni. Da Prcić a Gonzalo Barreto

Torino: calciomercato chiuso, salvo clamorose occasioni. Da Prcić a Gonzalo Barreto

Calciomercato / La campagna acquisti è stata completata, i due giovani prospetti piacciono e per ora restano monitorati

16 commenti

Con Belotti la rosa a disposizione del tecnico Ventura può dirsi al completo. Lo aveva anticipato anche il presidente Urbano Cairo quando disse: “Manca giusto un innesto, sarà di qualità, poi il nostro mercato potrà dirsi chiuso”.

La squadra lavora per preparare al meglio la sfida contro il Frosinone, una trasferta molto delicata, e mentre il nuovo numero nove firma per 5 anni con il Torino, Ventura e Petrachi – proprio ieri – si sono confrontati in Sisport sulla rosa a disposizione del tecnico e sugli eventuali prossimi innesti. D’altronde il calciomercato chiuderà soltanto alla fine del mese e quindi perché precludere l’arrivo di eventuali giovani talenti a priori?

Prcic
Calciomercato – Sanjin Prcić, centrocampista del Rennes che piace al Torino

Nel frattempo, i granata dovranno effettuare ancora qualche uscita – vedi Lys Gomis, quarto portiere in rosa – e da capire se e come gestire eventuali occasioni, appunto. Affari da cogliere al volo o eventualmente giovani da inserire nel caso in cui partisse qualche senatore (Amauri, per citarne uno). E nella lista dei giovani proposti, ci sono sempre loro: Sanjin Prcić a Gonzalo Barreto.

Il primo, centrocampista eclettico classe ’93 in forza tra le fila del Rennes. Il ragazzo ha già detto al club rossonero di voler andare via e avrebbe anche rifiutato la proposta di rinnovo del proprio contratto, attualmente in scadenza nel 2018. Prcić piace, ma in questo momento non rappresenta affatto una priorità. Se si presenterà la giusta occasione, vale a dire se i francesi accettassero di cedere il giocatore per una cifra al di sotto dei due milioni di euro, allora non è da escludere un’eventuale riapertura delle trattative in entrata.

Gonzalo Barreto, nome nuovo proposto al Torino
Gonzalo Barreto, nome nuovo proposto al Torino in questa sessione di calciomercato

Discorso simile per Gonzalo Barreto, attaccante classe ’92 proposto al Torino in tempi non sospetti, attualmente in forza al Danubio. Petrachi lo ha specificato da subito: aprirebbe una trattativa nel caso in cui Amauri o un’altra tra le punte dovesse migrare per altri lidi. Il profilo del centravanti – con un passato alla Lazio – piace eccome, ma ad oggi resta un progetto più che altro rivolto al futuro.

Dunque, con una rosa al completo e un campionato da iniziare con il piede giusto, il Torino si prepara a ripartire. Il calciomercato può considerarsi chiuso, salvo occasioni irrinunciabili dell’ultimo minuto.

16 commenti

16 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. mago Abedì - 2 anni fa

    ma se Cairo compra prcic, a chi tocca comprare una vocale?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. LoviR - 2 anni fa

    Barreto evoca brutti ricordi…lasciamo perdere. L’altro Prcic, se costa poco si può provare, tanto l’anno prox Vives e Gazzi saranno in pensione, così inizia ad ambientarsi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Alexrunner - 2 anni fa

    …..SE SI PETESSE CEDERE AMAURI(LA VEDO DURA) TERREI IN ROSA FACUNDO LESCANO. ABBIAMO GIA’ 4 ATTACCANTI DI LIVELLO,POTREBBE FARE LA 5 PUNTA SENZA GRANDI
    PRETESE DI MINUTAGGIO ,CRESCERE CON LA SQUADRA , FARCI RISPARMIARE UN SACCO DI
    SOLDI DI INGAGGIO E SE MAGARI FA UN PAIO DI GOLLONZI IL CARTELLINO PRENDE SUBITO VALORE!!! …..FERMO RESTANDO CHE IO DELLE DINAMICHE CALCISTICHE NON NE CAPISCO UN PIFFERO!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. dbGranata - 2 anni fa

    “[…] non è da escludere un eventuale riapertura delle trattative […]”.
    Redazione, davvero, non è difficile. Se la parola è maschile “un” è senza apostrofo, se la parola è femminile “un” è con l’apostrofo.

    Comunque io un altro Barreto, anche solo per il nome, in attacco non lo voglio 😀

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. oslontoro gk - 2 anni fa

      partiamo dal presupposto che questo Barreto non so neanche chi sia…ma è assolutamente impossibile che sia peggio di Amauri o del Barreto bidone…e comunque qui hanno dimenticato un nome..perchè come ho già detto ieri ”fonte TMW” stanno seguendo anche un certo Formiliano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. dbGranata - 2 anni fa

      Sì ma, a quanto ne so, è un’alternativa alla partenza di Bovo. Cosa che non mi vedrebbe completamente in disaccordo. Con Maksi che l’anno prossimo potrebbe facilmente partire, invece di Bovo e Maksi avere una coppia tipo Glik e Jansson, formata quindi dal titolare + un giovane promettente, credo che darebbe più garanzie.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. oslontoro gk - 2 anni fa

        nemmeno a me Bovo oramai ha fatto il suo tempo..condivido quello che hai scritto su Glik e Jansson..adesso sono curioso di vedere Gaston Silva.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Wendok - 2 anni fa

          Silva lo vedo personalmente leggero fisicamente. E non credo possa essere in prospettiva, all altezza di un moretti, molinaro o predecessori. Ma vorrei sbagliarmi. Diciamo che se ventura ha deciso di tenerlo anche quest anno prob vede delle potenzialità ( a parte che le aveva viste anche per masiello ! )

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Toro for ever - 2 anni fa

    La prima di campionato è alle porte,la squadra è ancora in fase di rodaggio,io penso che quest’anno saremo la squadra rivelazione del campionato!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. LoviR - 2 anni fa

    Ci manca solo più un grande portiere (a meno che Padelli si riveli tale) e possiamo puntare veramente molto in alto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. oslontoro gk - 2 anni fa

      se mi devi dire qualcosa d’ora in avanti scrivimelo qui…a settembre quando torna mio figlio dalle ferie..mi faccio spiegare che cazzo sta succedendo con la mail. Ciao

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Wendok - 2 anni fa

    Con 5 punte in rosa, credo che di sicuro una,…. Ma anche due potrebbero e dovrebbero partire. Amauri a titolo,definitivo e martinez in prestito. Altrimenti si rischiano malumori. Idem per la situazione zappacosta. Secondo me lo abbiamo preso pensando che peres sarebbe andato via. Ora, tenere zappacosta in pamca è a dir poco, un peccato. Peccato mortale sarebbe vendere peres !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Zlobotan - 2 anni fa

      La situazione peres-zappa mi preoccupa e non poco. Zappacosta non è certo venuto qui per far panchina. Infatti credo che Bruno probabilmente partirà. E la cosa mi dispiacerebbe non poco.. è fortissimo a mio parere, nonché fondamentale nella fase offensiva. Mah

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. angelo - 2 anni fa

        Peres può giocare anche a sinistra, cosa che potrebbe fare se Avelar giocasse come contro il pescara

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. dbGranata - 2 anni fa

      Wendok, 4 punte sono il minimo indispensabile per iniziare una serie A. Non troverai squadra che non abbia almeno 4 punte + 1. Il + 1, di solito, è un giocatore che il campo non lo vede se non un paio d’occasioni l’anno. E infatti Amauri deve fare quello. Se poi consideri che Quaglia e Maxi sono 2 “vecchietti” (per cui acciacchi, infortuni e fiato corto sono più probabili) con 3 punte non finisci il campionato. Sicuro al 100%.
      Su Peres e Zappa io sono abbastanza sicuro. In quel ruolo giocheranno abbastanza entrambi. Zappa imparerà i movimenti e crescerà (ha 21 anni!) e l’anno prossimo se andiamo in Europa e teniamo entrambi giocherà un casino, se non andiamo in europa Peres quasi sicuramente va via e hai un titolare stra pronto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Torino FC - 2 anni fa

        perfetto!

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy