Torino: Coppitelli declina l’azzurro per rimanere in granata

Torino: Coppitelli declina l’azzurro per rimanere in granata

Retroscena / Il tecnico granata avrebbe potuto sedersi su una panchina delle Nazionali Giovanili, ma ha deciso di credere nel progetto granata

di Redazione Toro News

L’edizione di questa mattina di Tuttosport ha svelato un veritiero e interessante retroscena. Il tecnico della Primavera del Torino, Federico Coppitelli, ha rinunciato qualche settimana fa a un’interessante offerta proveniente dalla FIGC. Il Club Italia, infatti, col permesso del club granata gli ha proposto una panchina di una selezione giovanile, nel quadro di un rinnovamento dell’organico federale. Il tecnico romano, in sella alla Primavera granata dalla scorsa estate, ha però preferito declinare la proposta per rimanere almeno un altro anno in granata. Come vi abbiamo raccontato qualche giorno fa, il Torino ha esercitato l’opzione del rinnovamento del contratto, che ora ha scadenza giugno 2018. Vuoi per l’attaccamento alla causa granata, vuoi per la fiducia nella società, vuoi per avere l’onore di allenare al Filadelfia, Coppitelli ha detto no all’azzurro per rimanere al Torino: una scelta notevole per un allenatore totalmente nuovo dell’ambiente ma fin da subito calatosi al meglio nella realtà granata.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Filadelfia - 1 anno fa

    Qualche persona di buon senso c’è ancora nel mondo del calcio allora! Bravo mister.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. dbGranata - 1 anno fa

    Ottimo. Hanno pescato un altro buon allenatore, e dopo Longo non era davvero facile. Quest’anno è stato poco fortunato per le giovanili ma è stato comunque molto bravo a mio avviso. Con un buon calciomercato penso che in questo nuovo campionato primavera si possa fare bene. Da quest’anno in poi forse sarà più facile tirar fuori dalla primavera qualche buon prospetto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy