Torino: da Glik a Darmian, passando per Maksimovic e Bruno Peres. Il countdown sta per terminare

Torino: da Glik a Darmian, passando per Maksimovic e Bruno Peres. Il countdown sta per terminare

Calciomercato/ Napoli in forte pressing sul laterale destro, la Roma spinge per avere il brasiliano, sul centrale serbo gli occhi di Milan e Fiorentina. Stando alle parole di Cairo, le offerte dovranno arrivare entro e non oltre martedì: sarà davvero così?

Mattina del 29 giugno: il mercato del Toro impazza su più fronti. Nei giorni precedenti la società granata ha messo in cassaforte ben tre acquisti, quelli di Avelar, Acquah e Bjarnason. Poche volte nel calcio capita di vedere così tanti colpi in così poco tempo e a prezzi tutto sommato contenuti. Sinonimo, questo, di organizzazione manageriale, di idee chiare in un progetto serio e di grande capacità nel saper organizzare al meglio i mezzi a propria disposizione.  Ma ora, a tenere banco, c’è dell’altro.

Sì perché, stando alle parole del presidente Cairo, tra due giorni, martedì 30 giugno, rimbomberà il gong finale per quanto riguarda la possibilità di veder partire i gioielli granata, nella fattispecie: Darmian, Glik, Peres e anche Maksimovic. Termine ultimo, perentorio, più volte ricordato di fronte ai media. Il Torino è una società economicamente sana, che non ha bisogno di vendere i suoi pezzi più pregiati. Proprio per permettere a Ventura di avere chiarezza sulla rosa su cui fare affidamento per la prossima stagione e cominciare a lavorare nel ritiro di Bormio nel segno della continuità, le offerte per i campioncini granata dovranno arrivare entro e non oltre 48 ore (o poco meno). Poi, tanti saluti a tutte le concorrenti, se ne riparlerà l’anno prossimo.

Il fronte più caldo è quello che riguarda Darmian. Il terzino granata, pilastro ormai anche della Nazionale, ha tante pretendenti in giro per l’Europa. Offerte davvero concrete ad oggi, però, non sono pervenute alla società di via Arscivescovado. Il Napoli sarebbe in prima linea per aggiudicarsi il giocatore, ma le parti sono ancora lontane, se non lontanissime. Cairo vuole un conguaglio economico piuttosto importante (la valutazione totale del giocatore si aggira intorno ai 20 milioni), non si accontenterà soltanto di contropartite tecniche. Come direbbe Galliani: “Aureliuccio (De Laurentis, ndr), caccia il grano”. Insomma, più passano le ore più le quotazioni Darmian in granata anche per il prossimo anno crescono: il popolo granata resta con il fiato sospeso.

Per il capitano Glik non sembra in questo momento prospettarsi una cessione ad un club di prima fascia. Il polacco in granata ha trovato il suo habitat naturale, la Maratona lo ha eletto a gran voce come idolo indiscusso, ha un ruolo di primo piano e di cui è assolutamente onorato. Difficile che arrivi un’offerta in questi giorni in grado di fargli cambiare idea. Probabile e necessario, invece, un adeguamento del contratto nel corso di questa estate.

Per quanto riguarda Bruno Peres, si fa sempre più forte un interessamento del Porto. I lusitani metterebbero sul piatto dodici milioni di euro, la valutazione del Toro è di quindici. Al momento, però, l’offerta non è pervenuta sotto la Mole, e anche nel suo caso il conto alla rovescia va tutto in favore dei granata. Ultimo, il caso Maksimovic, che fino a qualche giorno fa era stato accostato al Milan. Il neo tecnico rossonero avrebbe espresso gradimento per il difensore, ma per ora niente di più concreto (Fiorentina permettendo).

I due giorni più caldi sul fronte cessioni sono appena cominciati. La squadra del prossimo anno, gli obbiettivi da raggiungere, gli eventuali rinforzi per sostituirli, il giudizio sull’operato di mercato: tutto dipenderà da queste ore, che si preannunciano frenetiche. Con un enorme interrogativo: se arrivasse un’offerta importante e pari alle aspettative della società a fine luglio, per esempio..Cairo cosa farà? Rinuncerebbe ad un affare che potrebbe rivelarsi vantaggioso o manterrà la parola data? L’imprevedibilità del mercato non permette risposta certa: ai posteri l’ardua sentenza. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy