Torino, dal modulo agli acquisti: si attende chiarezza da Mihajlovic

Torino, dal modulo agli acquisti: si attende chiarezza da Mihajlovic

La presentazione / Il tecnico potrà dare una prima idea di come sarà la sua squadra

Il Torino sta per cambiare volto: dopo cinque anni di Giampiero Ventura, è a un passo dall’iniziare l’era di Sinisa Mihajlovic, tecnico che ha trascorso gran parte dell’ultima stagione sulla panchina del Milan, prima di venire scaricato forse troppo frettolosamente – al suo addio la squadra era in zona Europa, persa poi con l’arrivo di Brocchi. Ora, però, il passato di entrambi è alle spalle e davanti c’è un Toro da costruire. Certo, nulla a che vedere con quello che ha dovuto affrontare Ventura, giunto sotto la Mole in un ambiente depresso e una società allo sbando. Ora c’è solidità, giocatori di proprietà e una base di partenza che, stando ai dati dell’ultimo campionato, parla di una squadra da metà classifica.

Nondimeno il primo assaggio del nuovo Miha versione granata è subito chiamato a fare chiarezza in particolare sul mercato che il Torino vorrà intraprendere di qui alla fine di agosto, quando chiuderanno i battenti della finestra estiva. Se infatti sull’aspetto caratteriale non ci sono dubbi – sarà un Toro con la bava alla bocca, quello che molti tifosi aspettavano da tempo – l’attesa è tutta sul modo in cui tatticamente e tecnicamente i granata scenderanno in campo nella prossima stagione. Le prime domande riguardano il modulo, con la difesa a 4 su cui già Ventura stava meditando di rientrare e che sembra essere il perno della squadra di Ventura. Al momento, l’alternativa più plausibile sembra essere il 4-3-3, che chiederebbe però l’innesto di attaccanti esterni che possano sfruttare il modulo.

E così si passa al secondo tema, quello che forse scalda più di tutti  il cuore dei tifosi: arrivi, addii e permanenze, su cui ci sono già stati i primi ragionamenti ma che comunque Mihajlovic è chiamato a chiarire, per soddisfare l’attesa di chi aspetta impaziente di capire quale sarà il Torino dalla stagione a venire.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy