Torino e Alfred Gomis: in stand-by la partenza per il ritiro. E sul rinnovo…

Torino e Alfred Gomis: in stand-by la partenza per il ritiro. E sul rinnovo…

Calciomercato / Il club cambia idea e punta alla cessione in prestito. Il fratello Lys andrà a Bormio, in attesa di conoscere il proprio futuro

Durante le giornate dedicate alle opzioni di riscatto dei cartellini dei vari giocatori, il Torino aveva inizialmente bloccato Alfred Gomis, in attesa di capire se fosse stato possibile o no prelevare interamente il cartellino di Ichazo dal Danubio.

Scegliendo poi di non riscattare il cartellino di Ichazo, per Alfred Gomis si erano prepotentemente aperte le porte per un ritorno sotto l’ombra della Mole, nel ruolo di vice Padelli. Un discorso, mutato nelle ultime ore: il portiere sembrava pronto per partire in ritiro con la Prima squadra, invece, ora tutto è stato messo sotto ghiaccio.

Alfred Gomis con ogni probabilità non sarà il secondo portiere del Torino che ha preferito temporeggiare, cercando un prestito congeniale alla crescita professionale del giocatore. Al contrario del fratello Lys, che invece ha ricevuto la convocazione dal Torino per l’imminente ritiro, Alfred potrebbe a questo punto non partire per la prima parte della preparazione in Valtellina.

La prossima settimana è previsto un incontro con l’entourage del giocatore, nel quale si cercherà di tirare le fila per un rinnovo con adeguamento salariale. Da lì in avanti il Toro scioglierà gli ultimi dubbi, provando a trovare nell’immediato una nuova sistemazione al prodotto del proprio Settore giovanile. In modo tale che l’estremo difensore possa iniziare tempestivamente la preparazione estiva con la sua nuova squadra.

Tutto in stand-by quindi: Alfred Gomis attende di conoscere il proprio futuro…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy