Torino e Ichazo: la trattativa si può riaprire…

Torino e Ichazo: la trattativa si può riaprire…

Calciomercato / Lys Gomis non esaltato dall’idea di rimanere come secondo portiere. Torna d’attualità il nome dell’uruguagio

 

Il Torino ha risolto solo provvisoriamente la questione relativa alla scelta dei tre portieri per la stagione 2015-2016. Di certo c’è che Daniele Padelli sarà il titolare, mentre il 40enne Luca Castellazzi ricoprirà il ruolo di terzo portiere. Per il posto da “vice” al momento c’è Lys Gomis, che si è unito al gruppo di Ventura per questo inizio di preparazione estiva. Ma potrebbe non essere questa la soluzione definitiva.

ANDARE A GIOCARE O… – Il ruolo di secondo portiere, per un Lys che è stato uno dei due-tre migliori portieri della scorsa Serie B, non soddisfa appieno né il Torino né lo stesso nazionale senegalese, che chiaramente, qualora ci fosse la possibilità, tornerebbe volentieri a giocare titolare in cadetteria. Diverse soluzioni sono ancora possibili, visto e considerato i possibili interventi da parte della giustizia sportiva per quanto riguarda la lista delle squadre che saranno al via per la Serie B 2015-2016.

TRATTATIVA RIAPERTA – Come secondo di Padelli, il Torino potrebbe quindi tornare alla carica per Salvador Ichazo. Proprio il portiere uruguaiano arrivato a gennaio 2015, che in granata ha racimolato solo una presenza (nell’ultima della stagione 2014-2015, contro il Cesena) e poi non è stato riscattato dal Danubio. I granata non hanno ancora archiviato l’idea di un suo ritorno, anche per permettere a Lys Gomis di cimentarsi in un’altra stagione da titolare. Il nocciolo del problema è sempre la distanza tra la richiesta economica della società di Montevideo e l’offerta dei granata, che sembrano disposti a mettere sul piatto una cifra non di molto superiore al milione di Euro. C’è comunque da tenere in considerazione il fatto che altre società, anche italiane, potrebbero interessarsi al portiere, che è assistito dall’agente italiano Vincenzo D’Ippolito.

Lys Gomis e Ichazo vedono quindi i loro percorsi intrecciarsi: in due per una maglia da secondo portiere nel Torino. La trattativa per il portiere uruguaiano, alquanto a sorpresa, si può riaprire.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy