Torino e Maxi Lopez fino al 2016: esercitata l’opzione per il rinnovo annuale

Torino e Maxi Lopez fino al 2016: esercitata l’opzione per il rinnovo annuale

Calciomercato / Chiusa la questione riguardo l’attaccante argentino: esercitata l’opzione automatica per il rinnovo annuale. In seguito si discuterà di un eventuale adeguamento

Il Torino ha esercitato da qualche ora l’opzione automatica che vantava per il rinnovo annuale del contratto di Maxi Lopez. Il legame tra il club granata e l’attaccante argentino ora ha scadenza giugno 2016. In seguito si ridiscuterà di un eventuale adeguamento per lo stipendio corrispostogli, che ora si aggira intorno ai 550.000 Euro all’anno.

Dunque, per ora può considerasi chiusa la prima “querelle” di calciomercato: il Torino poteva esercitare l’opzione entro giugno e ha preferito anticipare i tempi – Cairo pochi giorni fa aveva ribadito “Stimo Maxi da tempo, eserciteremo certamente l’opzione” – completando l’affare addirittura prima della fine del campionato. 

Vedremo quali saranno le reali intenzioni di club e società per quanto riguarda il parco attaccanti che certamente non vedrà tra le proprie fila Barreto, ormai separato in casa e prossimo a lasciare il capoluogo piemontese, una volta per tutte.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy