Torino ed El Kaddouri: non è ancora detta l’ultima parola

Torino ed El Kaddouri: non è ancora detta l’ultima parola

Calciomercato / Trattativa in corso: granata pronti a riscattare il giocatore e il Napoli vacilla

Torino e Napoli in costante contatto: al centro dei discorsi, il futuro di Omar El Kaddouri. I granata possono esercitare l’opzione di riscatto fissata a 4.7 milioni di euro, i partenopei dalla propria hanno sempre in mano la possibilità di coprire il relativo contro-riscatto a proprio favore. Sette milioni, questa la cifra che eventualmente dovrà sborsare il club di De Laurentiis, un introito che per Cairo averebbe l’aroma dell’ennesima plusvalenza.

Parti costantemente a contatto, la voglia di trattenere il centrocampista belga-marocchino sotto l’ombra della Mole è tanta, ma a quelle cifre non è semplice. Lo spazio di manovra si riduce con il passare delle ore, Petrachi continua a far pesare la propria parola, ma ancora non si può dire se questa basterà. 

Nel pomeriggio la volontà ferma degli azzurri ha cominciato a vacillare, d’altronde, anche soltanto 4 milioni cash (subito) con la restante parte corrisposta successivamente sotto forma di bonus, potrebbero far comodo ad un club che già ora ha speso e non poco per regalare a Sarri un giocatore del calibro di Mirko Valdifiori. Senza dimenticare che a breve i partenopei dovranno anche prendere una decisione riguardo la comproprietà di Jorginho.

La trattativa (l’ultima, quella che si appresta ad essere decisiva nel bene e nel male) è partita pochi minuti fa. Petrachi non ha fretta e continua a non muoversi di un centimetro rispetto alla propria posizione. La chance di permanenza del belga-marocchino sotto l’ombra della Mola sono leggermente aumentate rispetto agli scorsi giorni, rispetto alle scorse ore. Ovviamente, in caso di mancato accordo, le rispettive dirigenze cercheranno di trovare un nuovo accordo nelle prossime settimane, consapevoli che gli interessi (esteri) non mancano: dal Marsiglia al Southampton

C’è ancora tempo per mettere a posto ogni tassello, per trovare la giusta quadra e posizionare a dovere ogni tassello del puzzle. Il Torino, il Napoli ed El Kaddouri: non è ancora detta l’ultima parola. I granata sono pronti a riscattare il giocatore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy