Torino, Friedenlieb ai saluti: “Questo club mi ha dato tutto”

Torino, Friedenlieb ai saluti: “Questo club mi ha dato tutto”

Calciomercato / Il giocatore lascia il Toro dopo due anni complice il passaporto non comunitario e la conseguente non possibilità di tesserarlo in prima squadra

Friedenlieb, Primavera

Termina qua l’avventura di Richard Friedenlieb al Torino, tramite il suo account Instagram il giocatore comunica l’addio alla società granata: “Oggi devo dire addio ad un club che mi ha dato tutto sia dal punto di vista personale che tecnico. Devo dire grazie a questa squadra che mi ha fatto crescere, facendomi passare la mia più bella esperienza da calciatore”. L’addio è stato ponderato ma, come avevamo anticipato su queste colonne, è legato ai problemi burocratici dovuti al passaporto extracomunitario del giocatore. Il Torino, infatti, ha già esaurito le due caselle per gli extracomunitari che, al momento, sono occupate da Lyanco e Milinkoivc-Savic.

Un’esperienza iniziata due anni fa quando era arrivato dall’Atlantica Asuncion. Dopo una bella bella seconda parte di stagione nell’ultima annata di Moreno Longo, quest’anno era stato confermato agli ordini di Coppitelli da fuoriquota. Il difensore però ha subito un grave infortunio che gli ha consentito di tornare in campo solamente dalla seconda parte di stagione.

Calciomercato, Duvan Zapata: la distanza col Napoli e le convinzioni del Torino

Adesso per Friedenlieb si aprono diversi scenari ma probabilmente all’estero, visto che in Serie B e in Lega Pro alle squadre non è consentito di tesserare a titolo definitivo un giocatore extracomunitario.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy