Torino: Ichazo, Gillet e quel contatto nella notte con D’Ippolito…

Torino: Ichazo, Gillet e quel contatto nella notte con D’Ippolito…

Calciomercato / Per l’uruguaiano, prestito oneroso a 500mila euro e opzione di riscatto fissa ad un milione. Il belga passa sotto l’Etna per pochi spiccioli, dove chiuderà di fatto la carriera

Giornata di movimenti in entrata e in uscita per il Torino. Gillet ha trovato l’accordo con il Catania, mentre i granata hanno sistemato la casella vuota con il sostituto Ichazo. Il Danubio ha già annunciato il passaggio del ragazzo sotto l’ombra della Mole e il suo contratto il lega sarà quindi depositato a breve. A quel punto avremo l’ufficializzazione anche da parte del Torino. Discorso simile per il belga che a maggio spegnerà 36 candeline: Gillet doverebbe allenarsi ancora domani, per poi salutare tutti, svuotare l’armadietto e partire alla volta di Catania.

Due operazioni collegate e chiuse nel giro di poche ore. Per l’ex Bologna e Bari, si chiudono i cancelli della Sisport e si aprono le porte della cadetteria. Un contratto con decadenza datata 2017 e un ingaggio da 300mila euro a stagione, bonus compresi. Questi, potranno essere ridiscussi nel caso in cui gli etnei tornassero in Serie A, svincolandosi così dal tetto salariale imposto dalla Lega di Serie B. Un vincolo che condurrà, di fatto, Gillet sino al termine della sua carriera. Ai granata, invece, andranno circa 300mila euro per il passaggio del cartellino del giocatore, in scadenza a giugno 2015.

Discorso invece assai diverso per il portiere uruguaiano (ma dal passaporto italiano), per il quale siamo qui a commentare un prestito oneroso da circa 500mila euro, con opzione di riscatto fissata ad un milione di euro. L’assalto per arrivare al classe ’92 è partito ieri notte, verso le 24 spaccate (fusorario italiano) ed è stata necessaria la preziosa intermediazione di Vincenzo D’Ippolito, noto agente fifa, che segue da vicino gli interessi – tra gli altri – di un certo Cristian Ledesma. Proprio lui, esperto di quella zona del Sud America, che in estate aveva portato sotto la Mole il difensore Gaston Silva. Lo stipendio di Ichazo dovrebbe aggirarsi attorno ai 200mila euro più bonus.

Un incastro rapido e perfetto, un colpo in uscita e un altro immediato in entrata. Presto i due giocatori saranno pronti per aggregarsi alle rispettive truppe e iniziare ognuno la sua nuova avventura.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy