Torino: il Novara allenta la presa per Diop. Ci pensano Lecce e Juve Stabia

Torino: il Novara allenta la presa per Diop. Ci pensano Lecce e Juve Stabia

Calciomercato / L’inchiesta ‘Dirty Soccer’ farà da spartiacque per i giovani granata: per l’attaccante, tante richieste dalla Lega Pro

Altro anno in prestito per Abou Diop. Difficile che il Torino decida di rinunciarvi, trattando la rescissione consensuale direttamente con il ragazzo, il quale potrebbe ancora riscattarsi nelle serie minori e assicurare in ogni caso un piccolo introito al club in caso di futura cessione. 

E così, mentre si avvicina il raduno, l’attaccante senegalese attende di conoscere il suo futuro. Questo, come detto, molto probabilmente sarà ancora in prestito. In Serie B c’erano stati i sondaggi di Salernitana e Novara, ma i piemontesi – con l’arrivo di Barone e non Asta – sembrano aver cambiato obiettivo per l’attacco. 

La priorità per il club granata, al momento, è quella di trovare una squadra che assicuri il giusto minutaggio alla punta, in modo tale che la stessa possa scrollarsi la polvere di dosso, tornando ad avere mercato. E in tal senso, la lente di ingrandimento si posa sulla Lega Pro, principalmente nel girone C. Dove il ragazzo sembra raccogliere maggiori consensi. 

Tra i club che ora si sono fatti avanti, chiedendo informazioni, ci sono Juve Stabia e Lecce. In mattinata c’è stato il contatto tra Petrachi e l’agente del giocatore, una chiacchierata dove sono appunto state analizzate le possibili piazza papabili. Il club di Castellammare riaccoglierebbe volentieri il senegalese tra le proprie fila, mentre il Lecce – che attende di sapere sarà davvero ripescato in Serie B – punterebbe sul giocatore in caso di permanenza in Lega Pro. In particolar modo se alla fine sulla panchina dei salentini dovesse sedersi Antonino Asta, rimasto fuori dai giochi in quel di Novara.

Anche in questo, come per molti altri giovani, l’inchiesta ‘Dirty Soccer’ farà da spartiacque. Abou Diop: un altro anno in prestito, con Juve Stabia e Lecce sullo sfondo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy