Torino, il tabellone del calciomercato: settimana dedicata alle uscite

Torino, il tabellone del calciomercato: settimana dedicata alle uscite

Calciomercato / Domani ripartono le trattative: Hernandez è in cima alla lista, ma non sarà semplice convincere l’Hull City. Il Palermo non cede Belotti e Seferovic valuta il ritorno in Italia. Si attendono novità per Lys Gomis

19 commenti

Nella settimana di calciomercato, in cui l’osservatore per il Sudamerica Luciano Zavagno ha salutato il Torino, il club granata si è contraddistinto principalmente per le trattative in uscita. Tante cessioni, molte in prestito, con Petrachi che ora ha ridotto all’indispensabile – o quasi – la rosa a disposizione del Torino.

Poche novità per quanto concerne il calciomercato in entrata, anzi. Praticamente nessuna. Rispetto alla scorsa settimana, Hernandez è sempre in cima alla lista, ma non è semplice convincere l’Hull City: gli inglesi vogliono 8 milioni, senza se e senza ma, mentre il Torino vorrebbe tutelarsi attraverso un prestito con opzione di riscatto. Questa legata ovviamente alle prestazioni del giocatore. Per quanto riguarda gli altri profili, Seferovic è sempre pronto a valutare l’ipotesi di un rientro in Italia, mentre Belotti resta incedibile. Nel frattempo è stato proposto Gonzalo Barreto, giovane attaccante del Danubio che i granata valuterebbero in caso di partenza di Amauri.

Tante le operazioni chiuse da Petrachi in uscita, dicevamo, da Vesovic che passa a titolo definitivo allo Spezia, ma anche i giovani passanti in prestito nella cadetteria: Aramu al Livorno e Rosso al Brescia. Calciomercato in uscita, anche verso la Lega Pro, con Graziano al Renate, Proia alla Pistoiere, Thiao al Cuneo e Suciu al Lecce. Nessuna novità invece per il futuro di Lys Gomis che per ora resterà ad allenarsi alla Sisport.

Da domani ripartiranno le trattative, con Petrachi intento a sistemare gli ultimi tasselli in uscita e ad accorciare le distanze per comprare una punta. Senza scordarsi di alzare lo scudo per difendere i big come Maksimovic e Bruno Peres dagli assalti altrui.

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

ACQUISTI UFFICIALI: Ichazo (p, Danubio), Avelar (d, Cagliari), Acquah (c, Hoffenheim), Molinaro (, d, prolungamento 2016), Benassi (c, riscattato alle buste, Inter), Castellazzi (p, prolungamento 2016); Baselli (c, Atalanta); Zappacosta (d, Atalanta), Obi (c, Inter), Vesovic (d, Fine prestito, situazione da definire), Aramu (a, Fine prestito, situazione da definire), Gomis A. (p, Fine prestito, situazione da definire), Gomis L. (p, Fine prestito, situazione da definire), Gyasi (a, Fine prestito, situazione da definire), Stevanovic (c, Fine prestito, situazione da definire), Suciu (c, a, Fine prestito, situazione da definire).

ALTRI AFFARI IN ENTRATA: Belotti (a, Palermo); Hernandez (a, Hull City); Seferovic (a, Eintracht Francoforte)

CESSIONI UFFICIALI: Aramu (a, Livorno, prestito con opzione e contropzione), A. Gomis (p, Cesena, prestito con opzione e contropzione), Larrondo (a, Rosario Central, definitivo), Barreca (d, Cagliari, prestito con opzione e contropzione), El Kaddouri (c, Napoli, fine prestito), Verdi (a, non riscattato alle buste, Milan), Scaglia (d, nessun deposito alle buste, Cittadella), Sperotto (d, nessun deposito alle buste, Carpi), Basha (c, svincolato), Barreto (a, svincolato); Ientile (d, svincolato); Comentale (c, svincolato); Darmian (d, Manchester United, definitivo); Masiello (d, svincolato); Gonzalez (c, Fine prestito, Lazio); Parigini (a, Perugia, prestito), Chiosa (d, Avellino, prestito), Parodi (c, Ancona, prestito), Suciu (c, Lecce, prestito con opzione), Graziano (c, Renate, prestito secco), Rosso (a, Brescia, prestito con opzione e contropzione), Vesovic (d, Spezia, definitivo), Morra (a, Fidelis Andria, prestito).

ALTRI AFFARI IN USCITA: Bruno Peres (d, Roma, Porto), Glik (d, Tottenham, B. Dortmund, Arsenal, Bayern Monaco), Maksimovic (d, Milan, Fiorentina, Napoli), Diop (a, Novara, Lecce); L. Gomis (p, Nantes, Metz), Gyasi (a, Carrarese)

19 commenti

19 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

    Oggi 9 agosto ancora non sappiamo chi sarà la tanta agognata nuova punta granata,
    dei tanto citati nomi siamo sicuri che non sarà Defrel, al 95 per cento non sarà Destro,
    abbiamo saputo dopo un mese circa che per Hernandez l’Hull City chiede la cessione definitiva
    o come minimo in caso di prestito il riscatto obbligatorio il prosssimo anno, inoltre
    lo stesso Hernandez chiede 1.5 milioni, una cifra ben oltre i nostri parametri e ieri
    è arrivata la notizia che l’Eintracht non intende cedere Seferovic, anzi vuol prolungarli
    il contratto, c’è rimasto Belotti ma qui l’impresa sembra titanica avendo a che fare con
    un gioielliere come Zamparini, Ljaijc non lo prendo in considerazione perchè significherebbe
    la cessione di B.Peres e comunque ritrovarsi ancora il nodo di come pagarli lo stipendio.
    Che serviva un’ attaccante non è che si è saputo una settimana, un mese fa, si sapeva
    dallo scorso campionato quando abbiamo più volte provato l’inconsistenza di Amauri,
    Ora dico ma è normale ritrovarsi a 3 settimane dalla fine del campionato e ancora essere
    in alto mare in quanto alla scelta di questo benedetto attaccante. Ma per sapere che Hernandez
    e Seferovic erano trattative complicate bisogna aspettare tanto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro for ever - 2 anni fa

      Ciao rds,Ma ci rendiamo conto ci siamo fatti fregare dal Bologna!!!!,hanno preso Destro a 11 milioni Ma stiamo scherzando???? Cairo svegliati!!!guarda che l’attaccante lo vogliamo ora,non al mercatodi gennaio!!!!Scusami rds,ma sto nero per questa situazione,a 15 giorni dall’inizio del campionato non ancora abbiamo preso l’attaccante!!!Tutti hanno comprato!!!Stiamo messi proprio male!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Mik - 2 anni fa

      Cairo ha detto che abbiamo 4 ottimi attaccanti e il quinto, quasi superfluo a detta sua, ce lo vuole regalare grazie alla sua magnanimità. Ma grazieeee! Eh si, con il totale reti di 2 di queste 4 punte, cioè 4 reti, a quest’ora eravamo in serie b. Che punte eh! Vedrai che lo stallo sulla punta si sbloccherà con la cessione di uno tra peres o maksi, o entrambi. In caso contrario arriverà uno scarto degli scarti, in stile cairese. Amauri insegna…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Toro for ever - 2 anni fa

        ciao mik,questo di calcio non ci ha mai capito una sega!!!! attaccanti?????!!!!!ma dove li vede alla fiera delle pecore???ma per favore,prima deve togliere le 2 marionette Amauri e martinez,poi prendere 2 attaccanti che glifumano gli attributi.Se fossi stato io llo avrei già fatto!!! ci sono attaccanti straordinari in circolazione svincolati e senza spendere cifre assurde!!Ma questo non ha occhio per il calcio insieme a Petrachi,per loro esistono solo Belotti ,Hernandez,e Seferovic!!!datevi all’ippica forse li ci beccate!!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

          Cairo ormai come tutti i presidenti vuol fare il mercato solo con gli introiti,
          sono finiti i tempi che i presidenti compravano di tasca sua fior di giocatori. su questo nulla da dire,
          Però sapendo che il prossimo anno venderà quando e cazzo quando ti pare almeno uno fra
          Maksi, Peres o Glik, perchè ha tanta paura ad anticipare denaro per un attaccante
          come fanno i presidenti di società ben più famose della nostra, e non c’è
          bisogno di far nomi.
          Ma Saputo Pres.del Bologna si ben più ricco di Cairo come è che ha comprato o
          comprerà Destro a 11 milioni?
          Di sicuro non con i soldi delle cessioni…..

          il mercato con le vendite?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

            Comunque scrivere con questo sistema è un impresa.
            TN fate qualcosa, ma non vi siete accorti che la FREQUENTAZIONE DI QUESTO SITO
            E’ DIMINUITA!

            Mi piace Non mi piace
          2. Toro for ever - 2 anni fa

            rds, ti rispondo così;rimpiangeremo prima il grande Darmian,che lo visto giocare ieri è stato il migliore,come si fà a vendere un giocatore del genere!!!io neanche per 30 milioni lo avrei ceduto!!!!,poi se vendono pure Maksimovic e Perez,Cairo oltre a fare cashhh per le sue tasche!!!,dovrà farsi un bel esame di coscienza!!!! con noi tifosi!!!!e francamente non so fino a che punto gli convenga!!!!per quello che riguarda sto schifo di Gazzanet,ho mandato un email alla redazione dicendo che se non ripristinano Disquis, il forum commenti rimarranno in pochissimi.Aspetto ancora risposta!!! Dico forza Toro!!! ma se lo avessi avuta io la squadra saremo molto competitivi e soprattutto con almeno 3 attaccanti nuovi.!!!!

            Mi piace Non mi piace
  2. Alberto Fava - 2 anni fa

    Sul canale 57 ( gazzetta) per chi come me che casualmente ho avuto la fortuna di vedere la trasmissione sul calcio, e non solo in Argentina, con Eric Cantona che fungeva da visitatore tra la bomboniera ed il monumental con annessi e connessi, cenni storici inclusi, e con interviste a campioni, allenatori e tifosi, è stato veramente molto bello ed interessante.
    Compreso il quadro finale che è sfumato nei titoli, con Eric che ballava un tango di Osvaldo Pugliese in una delle tante milonghe di BAires.
    Trasmissione stupenda, piena di cultura, storia contemporanea e calcio.
    Avercene…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 2 anni fa

      Non c’entra un fico con l’articolo, chiedo scusa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Jerry - 2 anni fa

    Su Sky insistono nel sostenere che maksimovic sia ad un passo dal Napoli, e che abbiamo alzato l’offerta a 18 e il Toro ci stia pensando…. Oltre tutto la Roma ha preso il terzino dx e quindi non dovrebbe richiedere Peres…… Vuoi vedere che per fare cash vendiamo Maksimovic?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

      Certo sacrificare Maksimovic per prendere Hernandez non sarebbe il massimo a livello di scelte di mercato, a quel punto ti ritroveresti con una 25 di milioni e potresti puntare decisamente a qualcosa di molto meglio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Jerry - 2 anni fa

        Se vendi maksimovic e mi prendi Lacazette.. Ci sta… Ma se vendi maksimovic e prendi Matri e da prenderlo a calci nei zebedei….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

          Ma anche a calci in bocca….

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Mik - 2 anni fa

            Non dimentichiamo che stiamo parlando della stessa persona che solo un anno fa all’ultimo giorno di mercato vendeva cerci per amauri.Ed è la stessa persona che a inizio di questo calcio mercato ha sottolineato che non avrebbe piu commesso lo stesso errore, e che quindi i big o partivano prima del ritiro o niente! Allora perché ora ci sarebbe un caso maksimovic? Il suo contrato non va in scadenza il prossimo anno come era quello di darmi an. Allora perche la società non lo toglie dal mercato e gli dice che se ne parlerà al prossimo giugno? Io so solo che di cairo ho imparato a non fidarmi e fino al 31 agosto tutto è possibile. D’altronde per una strana coincidenza il mercato serio in entrata per il toro si è sbloccato solo dopo la cessione di darmian, altro che tesoretto dello scorso anno. E ci è voluto poco per chiudere con i 2 atalantini…nessuna scusa o giri di parole. A dimostrazione che quando la volontà e i soldi ci sono tutto procede liscio e veloce. Ora il mercato granata è nuovamente in stallo, in quanto si tratta di investire una discreta cifra per una punta. Non vorrei che questo qualcosa voglia dire…e non credo siano gioie per i tifosi. Spero di sbagliarmi…

            Mi piace Non mi piace
    2. pupi - 2 anni fa

      Ma che novità è? Già era riportato nella Gazzetta del 4 agosto! Ogni giorno vengono riproposte le stesse notizie (che spesso sono illazioni e non notizie). In ogni sito di calciomercato le news della settimana sono al 80% le stesse della settimana precedente dove tra l’altro non si contano gli affari fatti che poi mestamente vengono smentiti.
      Già era difficile commentare il calciomercato quando era una cosa “seria” (si fa per dire) ma ora si cerca di commentare il Noncalciomercato, dove le balle spesso superano le trattative reali.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. test_147 - 2 anni fa

    Io spero sempre in belotti….italiano e di prospettiva….senno seferovic tutta la vita…hernandez non mi convince per niente ma come ha detto alberto niente commenti finche non avro visto la squadra giocare e comunque complimenti a petrachi per le trattive che riesce a portare a termine sia in entrata che in uscita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Alberto Fava - 2 anni fa

    Non commento il mercato e non lo commenterò, aspetto di vedere l’assetto ed il gioco della squadra prima di sparare minchiate, come ho fatto spesso in passato senza quasi mai azzeccarci una volta.
    Mi limito alla lettura dell’articolo, per dire che l’ultimo paragrafo “altri affari in uscita” non mi lascia tranquillo.
    Tutto qui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 anni fa

    L’ hull city ha pagato Hernandez 12 min difficilmente scenderà meno che a 8. Ma soprattutto non capisco perché dobbiamo incaponirci con un giocatore il cui valore è diminiuito anziché spendere la stessa cifra per un giocatore in ascesa come Seferovic che in Germania ha giocato meno di Hernandez è segnato quasi il triplo, e ha un ingaggio minore e pari caratteristiche. Le oscure dinamiche di mercato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. trenotoro - 2 anni fa

      Probabilmente è tutto un depistaggio per arrivare a un giocatore del quale nn conosciamo il nome. Dopotutto i giornalisti nn intecettono i cell di ds-presidenti quindi a volte inventano….alla grande

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy