Torino, il tabellone del calciomercato: ci siamo per Ljajic e Falque

Torino, il tabellone del calciomercato: ci siamo per Ljajic e Falque

La situazione in casa / Claudio Morra va alla Pro Vercelli, intanto si passano al vaglio altre soluzione tattiche…

20 commenti

LA SITUAZIONE

TORINO FC stagione calcistica Serie A 2012/2013 nella foto nella foto il DS Gianluca Petrachi

Continua il lavoro di Petrachi che sta cercando di dare una svolta al mercato del Torino che, a ritiro iniziato, è ancora in alto mare.

La telenovela Ljajic e Falque continua ma sembra vicino ad un punto di chiusura. Intanto il Toro valuta altri profili come Bruno Fernandes, per cercare di dare a Mihajlovic una squadra competitiva che possa raggiungere ottimi traguardi la prossima stagione.

20 commenti

20 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. antijuve - 8 mesi fa

    Chi vuole andare via .vada pure… Tenere uno controvoglia tipo glik è controproducente…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bertu62 - 8 mesi fa

    Ma ancora a parlare di aria fritta siete!!
    Ancora a parlare di B PERES che DEVE ESSERE OBBLIGATO a restare!!!
    MA COSA??
    Ma non Vi è bastata la stagione passata di GLIK?
    Ma non avete visto cosa ha significato NON FARLO andare Via l’anno scorso?
    Quando i giocatori VOGLIONO andare, bisogna farli andare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. bertu62 - 8 mesi fa

    WOW!!!
    Non sapevo che il forum fosse frequentato da “veggenti”!!!
    IMMOBILE-BELOTTI = GARANTITI 30GOL…!!!
    Però!!!
    Ci daresti anche i numeri del SUPERENALOTTO? GARANTITI però!!! :-)…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CONTE VERDE - 8 mesi fa

      ma sei di nuovo fra le palle? pensavo che eri andato in ferie..cosi’per un po’ non si leggevano le tue cazzate ..pesudo tifoso da galleggiamentoa cui va sempre bene tutto..sempliciotto senza orgoglio ..tifoso da societa’ di provincia..che di TORO vero non ha visto certamente granche’ per accontentarsi della pochezza odierna !!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. granata - 8 mesi fa

    Il signor peres faccia il serio rientri e siccome è lui che vuole Andarsene,eviti di mandare i suoi procuratori a metterci la faccia,la metta lui.nn penso che la società vista la Sua Ferma Volontà ad andarsene lo trattenga. Trp facile criticare sempre e solo una parte.
    Il signor peres prende lo stipendio regolarmente dal Torino anche ora che fa il desaparecido A copacabana q uindi sia serio E rientri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bertu62 - 8 mesi fa

      ?? Ma rientrare per cosa? Firmare autografi? Tanto, se è fuori (rosa, progetto, squadra, scegli tu….) è fuori! O NO? Cosa cambierebbe se rientrasse? …. :-)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Placebo75 - 8 mesi fa

    Occorre essere realisti: nella squadra che ha in mente Miha, soprattutto alla luce dell’ambiguità tattica del brasiliano, per Peres temo non ci sia posto. Arrivati in ritiro le due ali (Ljajic e Iago), tutti gli sofrzi si concentreranno per un mediano da porre davanti la difesa, che abbia piedi e fisicità. Quello che ci manca da anni. Purtroppo in giro c’è poco in quel ruolo: o si punta ad un usato sicuro oppure si cercano rischiose scommesse.
    In avanti, al momento, c’è pure troppa abbondanza per cui, non prevedo nuovi arrivi. Idem in difesa. Ci sarà da capire chi giocherà centrale con Maksi e chi, a sinistra, sarà più affidabile (uno è nuovo della categoria, uno è un po’ attempato e l’altro è pluri infortunato). A destra direi che non ci siano dubbi per Zappa.
    In porta son certo che stiano soppesando il materiale umano attuale. Se non convincerà il mister, si cercherà qualcuno di affidabile.
    Speriamo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Frank Toro - 8 mesi fa

    Tutto sto mercato di voci e nomi piu o meno altisonanti perderà valora se alla fine va via Peres…
    Non doveva essere sacrificanto un solo leader all’anno?
    Un conto e vedere sulle fasce i migliori Avelar e Peres…
    Un conto i Molinaro e i Gaston Silva … inutili.
    che tristezza.
    Ennesima pillola amara che Cairo ci rifila col nome di plusvalenza…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. skrunk - 8 mesi fa

      Se Peres va via mi spiace, visto che è un giovane di talento, volendo si poteva provare a farlo giocare più avanti, anche in attacco, visto che salta l’uomo quando vuole e ha i piedi buoni…
      Su Gaston Silva non sono d’accordo, l’ho visto giocare nella difesa a 4 dell’Uruguay nella Coppa America, è stato uno dei migliori, certo se noi lo facciamo giocare 2 volte l’anno, non può rendere come potrebbe… tra l’altro quest’anno si gioca con la difesa a 4, andrebbe benone… Molinaro fa quel che può, ha coperto bene o male l’assenza di Avelar, che non fosse un fenomeno si sapeva…
      Tornando al tema dell’articolo… speriamo che si risolva sta telenovela e si possa vedere il prima possibile la formazione al completo… per amalgamarsi è importantissimo che i nuovi possano fare la preparazione con i “vecchi”…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Toro for ever - 8 mesi fa

    Con l’arrivo di Falque e Ljajic ci siamo rafforzati un po,però secondo me ci mancano ancora 2-3innesti da fare,una punta,e 2 esterni per essere al top.Riguardo a Bruno Peres, Cairo vuole 20 milioni per il suo cartellino,il Manch.city ne ha offerti 18+ bonus,ma Cairo ha detto no.Lo scorso anno se vi ricordate bene De Laurentis ne aveva offerti a Cairo esattamente 20 milioni,e lui non lo ha ceduto…spero sia chiaro il concetto per Peres…Ora si sta valutando tra Valdifiori e Saponara,per ora nessuna novità in merito.Io spero che arrivino 2 esterni e un altro bomber DS affiancare a Belotti e Ljajic avremo un bel tridente da paura.Lopez ha perso molto dal primo giorno che è venuto al Toro,mentre Martinez non credo che andrà oltre a quello che abbiamo visto.Mihajlović sa quello che vuole speriamo faccia la cosa giusta.Forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Jerry - 8 mesi fa

      Valdifiori, può essere un possibile innesto, Saponara, dopo il sì di Liaijc, non penso proprio. Al suo posto, dicono i ben informati, che stiamo trattando diue giocatori di prospettiva Grenier del Lione, e Herinsen dell’az. per le punte penso che siamo abbastanza messi bene, avendo visto nei primi allenamenti a Torino come è rientrato dalle vacanze Maxi Lopez, e per come si muove il giovane Boye…..Di Peres oramai bisogna accettare il fatto, che sia lui, che la società, hanno deciso di cambiare. L’unica condizione posta dal Toro è che l’offerta non deve essere inferiore ad un tot. Il City li avrebbe anche spesi, ma Guardiola ha bloccato tutto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Toro for ever - 8 mesi fa

        Secondo me, e credo che lo pensi pure Mihajlovic, conoscendo il suo modulo di gioco,sopattutto per l’attacco,non credo che Lopez e Martinez,possano fare sfracelli a siuon di gol,quindi posso auspicare che uno dei 2 ,se non entrambi possano fare le valigie,per dare spazio ad attaccanti di più spessore per garantire a questo Toro un piazzamento sicuro in europa,e io credo che se lo farà,appoggio pienamente la sua scelta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. CONTE VERDE - 8 mesi fa

      Spero solo che non prendano Valdifiori perche’ costa 5-milioni..costu e’ un mediocre altrimenti lo scorso anno non avrebbe giocato solo 2-3 partite su 38 anche nel Napoli che ha lttato a lungo per lo scudettoi..SAPONARA sarebbe il max.ma conoscendo Cairo .purtroppo altre i 7 milioni non acquista..SORIANO potrebbe essere anche un bel colpo per dinamismo e spinta offensiva , ma anche con lui bisogna abbattere l’asticella dei 7 miliomni ..certo che un giocatore sopra la media ci vorrebbe dopo tanti anni di mediocrita’..abbaimo rinunciato a IMMOBILE pare per scelta di Mihai.mi fa ridire la cosa..qiuando leggo la presunta motivazione..’ CIRO non puoì fare il laterale…vediamo se BELOTTIe le due mezze punte latrali ruisciranno ad arrivare a 30 reti in tre che era la cifra minima per il duo BELOTTI-CIRO IMMOBILE comunque il promesso salto di qualita’ x puntare a tornare fra le prime 6 -7 del campionato oggi nonostante che giocheremo un bel calcio molto piu’ offensivo rispetto a Ventura ho impressione che sia ancora lungo a venire..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Toro for ever - 8 mesi fa

        Con il modulo 4-3-3 e 3-4-3penso che ci vogliano 2 bomber al di sopra di Martinez e Lopez.Belotti e Ljajic potrebbe andare ma non basta,Immobile ormai è sceso molto non è piu quel bomber che fece strage con Cerci.Si parla di Abel hernandez,giocatore uruguaiano in forza all’hull city,cercato anche lo scorso anno,ma poi il suo cartellino era di 8 milioni,poi arrivò Belotti. Ora la squadra inglese vuole 6,5 milioni+ bonus ,ma troppo per il Toro,ma su alcuni network inglesi si dice che il Toro lo vorrebbe in prestito con diritto di riscatto,e non sarebbe neanche male,ma non credo che il club inglese accetti.Mihajlović può scegliere altre strade su giocatori migliori di Hernández.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Tenente Sheridan - 8 mesi fa

    BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA…!!!!

    Prima uno sale sull’aereo e poi sulla scaletta, per Bormio, mentre il secondo prima rinuncia alla clausola rescissoria, poi sembra un “innamorato perso” e chiama ad ogni ora….!!!!

    La vogliamo finire o no con questa telenovela diarrotica…???

    O è SI o è NO…tutto il resto sono i soliti articoli delle “firme strappate all’agricoltura”…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Rombo - 8 mesi fa

    Ma la mossa di mercato che aspetto con ansia … è la cessione di Padelli !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Daniele abbiamo perso l'anima - 8 mesi fa

    A questo punto, se arriva Ljajc mi auspico due cose: che si mostri felice di esserci e che noi tifosi lo accogliamo come uno dei nostri. E lui si dovrà impegnare perché alle prime partite svogliate temo potrebbe essere conteststo rischiando di creare un clima ostile che si ripercuoterebbe su tutto l’ambiente.
    Infine, credo che il suo arrivo coincida con la partenza certa di Bruno Peres. E Cairo ci dirà che non era più motivato… Come se le motivazioni fossero la caratteristica che li ha portatti a prendere Ljajc …
    Auguri a noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 8 mesi fa

      Se arrivasse un’offertona nn c’è umore che tenga. Peres lo si da senza troppi rimpianti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Daniele abbiamo perso l'anima - 8 mesi fa

        Il problema non è accogliere un’offertona per Peres, ma reinvestire il denaro per sostituirlo senza indebolirsi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Jerry - 8 mesi fa

      Purtroppo per noi, la cessione di Peres è un fatto già concordato da inizio mercato. Ed è avvenuta di comune accordo tra la società è il giocatore, tramite i suoi procuratori. La sua non presenza in ritiro, mascherata come permesso ne è la dimostrazione. Il giocatore ambisce a palcoscenici più importanti, è la società ambisce ad ottenere il più possibile dalla sua vendita. Le cose, quando avvengono, si fanno sempre in due. È questa situazione non è da meno….. Purtroppo…….

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy