Torino insaziabile: assalto a Carbonero e uno tra Belotti ed Hernandez

Torino insaziabile: assalto a Carbonero e uno tra Belotti ed Hernandez

Calciomercato / Situazioni in evoluzione, senza mai scordare Defrel: Petrachi prova ad accelerare per chiudere entro il rientro dei nazionali

Se l’appetito vien mangiando, il Toro sta sbracando. Passateci il termine, ma la dirigenza granata appare insaziabile e dopo aver ceduto Darmian (a peso d’oro) ha portato immediatamente in cascina Zappacosta e Baselli (quest’ultimo già presente in ritiro). Il laterale studia da grande e spera di diventare un giorno un giocatore come è stato Darmian, mentre il centrocampista ha grande visione di gioco e potrebbe incarnare quella figura di regista di cui il Torino ha bisogno.

 

Il Toro però non si ferma e torna subito alla carica: Petrachi vuole completare l’opera e consegnare a Ventura una squadra completa entro il rientro dei Nazionali in ritiro. E se ieri l’Hull City ha aperto al prestito oneroso con opzione a 8 milioni per Abel Hernandez (il cui status di extracomunitario non agevola la trattativa), oggi i granata torneranno a marcare stretto il presidente Zamparini, nella speranza di poter strappare Belotti dalla sua corte. Il prezzo fatto per il cartellino del giocatore resta altissimo e non sarà affatto semplice convincere il patron rosanero. Soprattutto se questo non riuscirà prima ad acquistare una punta di peso che possa sostituire proprio Belotti. 

Dal Cesena piace sempre il francese Defrel, mentre non si molla la pista che porterebbe a Carlos Carbonero. Il colombiano – la cui situazione contrattuale resta ingarbugliata – è stato visto come il perfetto sostituto di El Kaddouri e potrebbe fare ”coppia” con Obi nel ruolo di mezzala sinistra, passandosi di volta in volta il testimone. La Roma però chiede 4 milioni per la cessione a titolo definitivo, oppure il semplice prestito secco. Ci sarà da trattare anche per lui e il Toro certamente lo farà. 

Dopo la partenza di Darmian, ecco due arrivi cui potrebbero seguirne altri due. Se l’appetito vien mangiando, questo Toro appare insaziabile.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy