Torino: per Ruben Perez il Granada non scherza…

Torino: per Ruben Perez il Granada non scherza…

Calciomercato / Gli spagnoli (di proprietà dei Pozzo) insistono per il centrocampista. Si attendono novità

Mentre il Torino è impegnato sul fronte entrate, diversi club iniziano a farsi sempre più avanti per prelevare i giocatori in uscita. E se Sanchez Mino ha diverse richieste dalla cadetteria (qui gli ultimi aggiornamenti), per Ruben Perez c’è il Granada che continua a farsi sempre più avanti. 

Il club dei Pozzo tratta direttamente con l’Atletico Madrid, consapevole che non ci sarà molto da discutere con il Torino. Ruben Perez è fuori dal progetto, il prestito annuale si è rivelato una mossa azzeccata da punto di vista manageriale (zero spese), sbagliata dal punto di vista tecnico (apporto qualitativo insufficiente). Cairo e Petrachi hanno già dato il proprio, tacito, via libera: il giocatore è qui, chi lo vuole se lo prenda.

Si era inizialmente palesato l’Elche, nelle ultime settimane il Granada ha mosso diversi passi avanti (qui i primi contatti) e ora sembra esser passato avanti a tutti – come confermano anche i colleghi spagnoli -. La formula dovrebbe essere la stessa con cui il regista era approdato in estate al Torino: prestito e opzione di riscatto dell’intero cartellino a giugno 2015. 

A quanto riecheggia nei corridoi dei diretti interessati, la firma non appare imminente, anzi. Le parti devono ancora trovare il giusto incastro, quello che porterebbe una volta per tutte alla fumata bianca.

Ruben Perez e un futuro lontano da Torino. Il Granada tenta l’affondo, il club dei Pozzo non scherza affatto…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy