Torino, Petrachi: “Immobile non vuole restare”

Torino, Petrachi: “Immobile non vuole restare”

Il direttore sportivo alla presentazione del tecnico Mihajlovic / “Non so cosa sia successo: il mese scorso mi ha detto che era disposto a restare, ma ha cambiato idea”

45 commenti

Arriva Mihajlovic, e per ciò l’attenzione si concentra soprattutto sul futuro del Torino, futuro che passa, inevitabilmente, dal mercato che si sta per aprire. A questo proposito è intervenuto Gianluca Petrachi, ds del Torino.

“La prima cosa che mi ha chiesto Sinisa è il numero di tutti i ragazzi, per sentirli personalmente. Vuole sapere se sono motivati, altrimenti vadano pure via. Immobile? Gli avevo parlato e mi aveva detto che gli sarebbe piaciuto rimanere. Poi, non so cosa sia successo, ma ha cambiato idea. Ne abbiamo parlato col presidente: mettere undici milioni per un giocatore, che magari ha altre ambizioni, non ha molto senso”.

“A che percentuale la rosa sarà pronta per il ritiro? Meglio non parlare di numeri qui a Torino. Ma negli ultimi anni ci siamo adeguati alla regola di avere gran parte della squadra pronta. Poi sappiamo che non sempre ciò è possibile. Detto questo, stiamo lavorando da diversi giorni su alcuni profili che siano adatti per Sinisa, che gioca con 4-3-1-2 o 4-3-3. Spero che a breve riusciamo già a ufficializzare qualche acquisto”.

Su Bruno Peres e Glik, due fra i nomi più caldi del mercato in uscita: “Per Bruno, finora, niente offerte ufficiali. Ci sono stati dei sondaggi, questo sì, ma niente proposte vere e proprie. Magari arriveranno, ma noi siamo nella posizione di non dover cedere per forza e se Bruno è contento di restare noi lo tratteniamo più che volentieri. Per il capitano invece un’offerta ufficiale è arrivata ma l’abbiamo rigettata perchè non era congrua. Infatti, lui è fino a prova contraria il nostro capitano: perchè vada via, devono arrivare offerte importanti e lui ci deve chiedere di poter partire”. 

di Chirico-Sartori-Strippoli

45 commenti

45 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. abatta68 - 1 anno fa

    Io penso che la crescità qualitativa del Toro deve partire da altri canoni e non dalle esigenze del singolo, che fanno poi lievitare il monte ingaggi collettivo o, peggio, creano malcontento nello spogliatoio. Il discorso di alzare il monte ingaggi ha un senso nel momento in cui tu lo raddoppi, perchè hai le potenzialità economiche per farlo, ma per tutti… e allora non sei più i Toro di Cairo, ma sei il Napoli, o l’Inter! siccome non siamo questi, allora la politica generale deve essere quella delle plusvalenze e della valorizzazione del vivaio. Ma come fai a far crescere la fame a Parigini, se il prossimo anno quello ti chiede un ingaggio da 700/800 mila euro?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Cecio - 1 anno fa

    A me la situazione sembra davvero chiara e non capisco perchè ci fate su tante speculazioni:
    il caro Ciro un mese e mezzo fa (quando era rotto e non certo di fare l’Europeo) ha affermato di voler restare, ben sapendo che avrebbe dovuto scendere a patti per l’ingaggio, ma che in fondo non ci avrebbe perso molto.
    Improvvisamente, ciruzzo cambia idea visto che:
    1-Ventura è andato via e con Sinisa non ha la certezza di essere titolare fisso
    2-è riuscito ad andare all’Europeo con la possibilità di farsi vedere da squadre più ricche e disponibili

    Non c’è molto altro da aggiungere, era è e resterà un personaggio sul quale non si può contare!
    Poi certo, è anche vero che se Cairo gli desse 2 mln di ingaggio forse resterebbe, ma questo sappiamo che non è possibile e visto come si sta comportando, direi che è anche meglio che sia così in questo caso.

    P.S.: io sono uno di quelli che dice che Cairo deve assolutamente alzare il tetto ingaggi, ma per coloro che veramente ne valgono la pena.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ddavide69 - 1 anno fa

    Ricordo ai semprecontenti e anche agli altri che le squadre di serie A con qualche obbiettivo alcuni acquisti LI HANNO GIà FATTI , noi che non si sa quali siano e/o se ne abbiamo veramente , continuiamo a stare alla finestra ad aspettare l’apertura del mercato , e qualche volta anche l’ultimo giorno …..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cecio - 1 anno fa

      Beh hai la memoria corta, siamo ancora a giugno e l’anno scorso la squadra era praticamente completa già all’inizio del ritiro.
      Poi se mi parli del mercato di Napoli e dei gobbacci…beh direi che siamo su livelli economici diversi…le squadre più “vicine” a noi (Lazio, Fiorentina, Milan, Sassuolo…) non hanno ancora piazzato nessun colpo di mercato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 1 anno fa

        Dovresti anche rammentare che purtroppo rispetto a due anni fà abbiamo fatto anche un bel passo indietro : perchè si sono fatte delle scommesse e quindi solo sulla carta potenziali giocatori di livello , adesso servono alcune certezze almeno a centrocampo, una almeno in difesa e una al posto di immobile.

        Quindi devi agire per tempo , se vuoi fare un salto di qualità … in ogni caso , Sassuolo fiorentina partecipano alle coppe , il milan non si sà che fine farà … la Lazio ha già per ora un parco giocatori superioriore al nostro … poi ognuno la pensi come vuole…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Cecio - 1 anno fa

          Siamo d’accordo, per me la stagione appena conclusa è da definirsi fallimentare nonostante un mercato definito da tutti noi molto soddisfacente!
          Questo però non toglie che il mercato l’anno scorso lo hanno fatto per tempo.
          Quando citavo Lazio, Fiorentina ecc.. come squadre “vicine” a noi, lo facevo pensando alle posizioni in classifica a cui dobbiamo puntare, quindi a squadre che io voglio sperare di reputare come concorrenti per i piazzamenti di EL per la prossima stagione.
          Nessuna di loro ha piazzato qualche colpo in questi giorni…quindi non direi che siamo in ritardo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 1 anno fa

            Se devi costruire per un piazzamento in El economici hai i mezzi economici degli altri devi bruciarli sul tempo. Una volta finiti gli europei tutte le squadre sembrano avere un appeal migliore del nostro, quindi troveremo solo rincalzi o scommesse

            Mi piace Non mi piace
  4. ddavide69 - 1 anno fa

    Mah , io penso che ad azione debba corrispondere reazione , come nella fisica.

    Se un giocatore se ne va o se ne vuole andare ne va preso uno altro cdi eguale spessore (almeno) .

    Immobile , per caratteristiche fisiche (anche in relazione all’età) è stato il migliore che abbiamo avuto , è uno sche si sbatte e tecnicamente molto valido .

    Maxi lopez sarebbe forse superiore ma non ha continuità , Quagliarella un ottimo giocatore ma 7-8 anni fà …

    Quindi se va via immobile mi DEVO aspettare dalla società , un degno sostituto.

    Ci credo poco , perchè si continua a non dichiarare gli obiettivi :
    anche durante la presentazione di Mihajlovic , cairo ha detto che non bisogna parlare prima ,ma si festeggiano i risultati una volta conseguiti.

    Cosa vuol dire ? Allora la cairocommunication non si prefigge obiettivi per gli anni a venire anche solo per remunerare i soci o per crescere ? Ma finiamola !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. granata60 - 1 anno fa

    E’ da 2 mesi che si cercano scuse e sconti. Ma è possibile che dobbiamo sempre vendere i giocatori migliori e cercare dei semisconosciuti per risparmiare? Anzi per guadagnare!
    E i poveri tifosi a farsi venire il fegato marcio ogni Santa Domenica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Kaimano - 1 anno fa

    Quindi seguendo la maggior parte dei commenti i colpevoli sono sempre i giocatori rei di voler guadgnare solo 1 milione di euro in più oppure di voler partecipare a qualke coppetta Europea. Nn è mai della società restia nel pagare un giocatore al prezzo di mercato per cercare di costruire un sogno. Devo pensare ke nel mondo lavorativo di ognuno di noi conti più l’attaccamento all’azienda piuttosto che ai soldi, quindi sareste tutti disoosti a rinunciare a 200/300 € di aumento pur di continuare a lavorare nell’azienda dei sogni. Nn fatemi ridere con le vostre ipocrisie e ragionate con razionalità invece ke da tifosi dementi. Il mondo gira attorno ai soldi e vince ki li ha. Ognuno di noi al posto loro nn ci penserebbe 2 minuti pur di guadagnare 100000 € in più l’anno. A fine carriera si torna sulla terra e si torna a tifare Toro ma con la pancia piena!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Atanor - 1 anno fa

      Parliamo di milioni non degli ottanta euro di Renzi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

      Sono d’accordo con te che gli ingaggi al Toro sono troppo bassi e di fatto ci tagliano fuori dal giro, però equiparare i nostri stipendi ai loro mi sembra eccessivo, io quel che ha guadagnato Immobile in due anni lo guadagnerei in sette vite, per come la vedo io giusto se vai dal Toro al Borussia magari per vincere la CL, mercenario se vai via dal Toro per andare alla Lazio per non fare nemmeno la EL.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Atanor - 1 anno fa

        Vero. Ma al Sassuolo guadagnano tanto di più? Sarò un idealista, ma mi piace pensare che prima o poi avremo anche noi un campione che, cresciuto in granata, rifiuterà i soldi per amore del TORO con la dignità di un guerriero indiano, con l’orgoglio di avere il sangue granata, sangue che non si compra.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Kaimano - 1 anno fa

        Vai alla Lazio guadagnando il doppio rispetto a quanto ti offre Cairo. Siamo sempre alle solite. Viene chiesto ai giocatori di restare a cena offrendo la minestra anziché un bel piatto di pasta e se poi rinunciano vengono accusati d’ingordigia. La colpa nn è mai del padrone di casa avaro in un mondo in cui viene richiesto di nn esserlo. Ricordiamo sempre ke la nostra realtà si kiama Toro e nn Chievo per cui la storia ti kiede di comportarti in modo più generoso.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. prawda - 1 anno fa

    Ogni anno il disco di Petrachi ripete la stessa canzone, strano avere sempre giocatori che non vogliono rimanere, forse andrebbero anche comprese le ragioni. Nel caso di Immobile mi sembre davvero molto semplice: il Torino ha fatto una offerta decisamente al ribasso al Siviglia e proposto un contratto al giocatore oltre il 30% in meno di quanto attualmente percepisce e percepirebbe per i prossimi tre anni e probabilmente la proposta non e’ stata accettata sia dal Siviglia che da Immobile. Ognuno avra’ le sue opinioni e vi sara’ chi credera’ possibile che vi sia chi si decurta lo stipendio di un terzo per restare al Torino, io, per quanto tifi questi colori da oltre 40 anni, penso che questo non sia credibile. Purtroppo e’ evidente che la capacita’ di attrarre giocatori di buon livello e’ direttamente proporzionale ai risultati conseguiti ed alle potenzialita’ della societa’, avendo il Torino come obiettivo quello di galleggiare a meta’ classifica ed essendo la 15 societa’ su 20 della serie a nella spesa per ingaggi, diventa decisamente difficile che giocatori gia’ affermati, possano venire ed ancora di piu’ che possano restare quando dimostrino di elevarsi dalla mediocrita’.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 anno fa

      Di orbi e masochisti è veramente pieno il mondo … e anche il forum

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. FLAGHI - 1 anno fa

      Ti do ragione a livello generale, anch’io credo che col tetto fissato a 1 mln di euro non puoi competere per l’Europa, pero’ il caso Immobile e’ diverso credo..lui e’ tornato sapendo che qui avrebbe preso di meno, ha sfruttato il Toro per arrivare agli Europei, ha preso in giro una tifoseria che gli aveva dato il cuore, quindi resta un pazzo enorme di merda.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Clozza - 1 anno fa

    Ciro e’ proprio un’ pezzo di merda come Cerci,vi ricordo che io sono uno di quelli che ha gioito molto per il suo ritorno convinto che restasse ma mi ero illuso vai Ciro vai ci sara’ sicuramente una bella panchina ad aspettarti spero il tuo culo (che e’ come la tua faccia) ci faccia le radici opportunista di merda!!!( Ci tengo a precisare che non mi piacciono i commenti maleducati e con parolacce ma stavolta non ho resistito).Scusate e Forza Toro sempre piu’ che mai…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. abatta68 - 1 anno fa

    Io penso che Ventura seguirà la stessa linea di Conte, ovvero che chi gioca e rende viene convocato, altrimenti sulla carta tutti i giocatori sono forti, ma cosi non costruirai mai una Nazionale capace di dare garanzie. Il buon Ciro questo non lo ha ancora capito e rischia di farsi altri anni come Genoa, Dortmund e Siviglia. Il futuro è di chi ha saputo accettare il Sassuolo per arrivare dove stà arrivando… se vale per il Sassuolo, non vedo perchè non possa valere per il Toro.
    Secondo me comunque c’è già una squadra pronta a rilanciarlo… il Pescara! ah ah!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. magnetic00 - 1 anno fa

    Bene! togliamoci dalle balle anche questo,e stavolta spero per sempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Nick - 1 anno fa

    se è vero quello che dice Petrachi, allora meglio non lo riscattino. rischia addirittura di rovinarci lo spogliatoio. voglio giocatori motivati, il resto può star fuori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. claudio sala 68 - 1 anno fa

    Immobile sta cercando ancora un treno che lo porti al successo. Per adesso i due treni avuti a disposizione non sono serviti, probabilmente tra un paio di anni sarà l’ennesimo l’ennesimo buon giocatore a spasso senza contratto. Saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Leo - 1 anno fa

    Caro Petrachi, nessuno di noi si era illuso che Immobile rimanesse…ma veda, il problema non è tanto e non è solo Immobile…il problema vero è che QUALSIASI GIOCATORE COME IMMOBILE, cioè qualsiasi giocatore affidabile, a livello di nazionale, giovane, non ancora rotto e con richieste da altre squadre verrebbe al Toro…inutile cominciare con la solita manfrina, sappiamo benissimo che Cairo non spenderà MAI 11 milioni di riscatto più altri milioni di ingaggio per un giocatore, si chiami Immobile o Gabbiadini non importa..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 anno fa

      La penso come te, per quello che vale…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. rossogranata - 1 anno fa

    Quando era nel Dortmund si lamentava di essere stato isolato e lo stesso poi col Siviglia. La realtà è che se faceva fatica a parlare in Italiano figuriamoci in Tedesco o in Spagnolo. Un minimo di “materia grigia” bisogna averla per andare all’estero e purtroppo Immobile è un ragazzo che scolasticamente a scuola non andava troppo bene…Quindi dal punto di vista del carattere si “lascia andare” facilmente, per non dire che è fondamentalmente un insicuro. Finito il campionato ha trovato Moggi che non ha impiegato molto a convincerlo di andare fuori dal Toro per poter,poi lui, a ributtarlo nella piazza del mercato europeo. Purtroppo dopo l’Europeo la vedo brutta per tutti e due. L’Italia tornerà presto a casa e Moggi farà il “pataccaro” per svenderlo al primo offerente .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. TORERO - 1 anno fa

    …ragazzi pero’ era abbastanza chiaro (e cmq per me lo era) che Ciro il Gobbo fosse ritornato al Toro solo perche’ a Siviglia non se lo cagava piu’ nessuno e quindi rischiava di perdere il treno per gli europei, ora che Parrucchino Conte gli ha dato un passaggio per Montpellier e soprattutto che il Siviglia giochera’ la Champions la prossima stagione si sta comportando come il povero morto di fame gobbo che e’,ovvero “Toro?!…Cos’ e’ il Toro?” Proprio come fece quando scappo per Dortmund….non aveva neanche comunicato alla societa’ che aveva gia’ firmato con il Borussia….Via Via sti pezzi di merda!!…e la prossima volta che tornano a bussare alla nostra porta per elemosinare qualche partita : calci nel culo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Alexrunner - 1 anno fa

    In più non capisco xché nonostante le chiare origini gobbe sia stato accolto a braccia aperte e come un idolo mentre ad altri molto meno infettati non sia stata nemmeno data la possibilità di poter dimostrare di essere quantomeno dei seri professionisti! !!!! Misteri della fede…..GRANATA! :)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Alexrunner - 1 anno fa

    …..per stare sul pratico ….non vuole restare? Possiamo usare quei soldi per prendere Gabbiadini! ! Costa di piu? Un giocatore giovane e bravo come lui Vale un sacrificio!…..il problema sorge se Cairo alla notizia che Immobile non volesse rimanere non abbia pianto di gioia!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. FLAGHI - 1 anno fa

    Se le cose stanno cosi’ e sottolineo se, e’veramente un uomo di merda…questa ce la leghiamo al dito..mercenario irriconoscente, cuore ed affetto non significano nulla..ci si vede al Grande Torino!!!
    Un consiglio per Petrachi,mai piu’ affari con la scuderia di quell’accattone di Moggi jr, perche’dietro questa decisione sicuramente c’ e’anche lui…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Achille - 1 anno fa

    Sul fatto che un giocatore possa avere maggiori ambizioni e voglia andarsene non c’è nulla di strano, è un suo diritto, ci mancherebbe, ma questo è la seconda volta che usa il Toro, è come se avesse detto chiaramente che gli serviva solo per l’europeo. A questo punto vada pure a fare panchina magari la juve visto che è gobbo dentro,e che possa avere una carriera ricca di panchine e di infortuni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Atanor - 1 anno fa

    Sinceramente il fatto che se ne vada non mi fa né caldo né freddo. Totale indifferenza per un mercenario che non ha capito cosa sia il TORO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Kaimano - 1 anno fa

    Nn vuole restare xkè braccino corto gioca a sopravvivere anziché a migliorare anno dopo anno. Prima o poi la verità verrà a galla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FLAGHI - 1 anno fa

      Anch’io penso che il tetto a 1 mln sia troppo basso per una squadra che vuole competere per l’Europa, ma in questo caso non possiamo prendercela con Cairo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

    Fossi in Cairo e Petrachi lo riscatterei il 30 giugno a 11 milioni come da accordi.
    Poi gli farei effettuare tutto il ritiro pre-campionato in modo che i tifosi lo vedano da vicino e lo fischino sonoramente, e poi lo cederei l’ultimo giorno di calciomercato per 11 milioni e 1 centesimo: gli 11 milioni per coprire l’acquisto, il centesimo per ricordargli quanto vale come uomo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bertu62 - 1 anno fa

      Ahahahahahahaha!!!!!!!!!!!! GRANDE Daniele!!!! 1 Centesimo….!!! Ahahahah

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

        Come si suol dire…quando ci vuole ci vuole. Comportamento ignobile il suo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 1 anno fa

      Coomentogiusto e condivisibile , ma le campane adrebbero sentite entrambe , questo per onestà …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. fabrizio - 1 anno fa

    Mi ripeto. Gli auguro un altra Sivilgia e Dortmund assieme

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Kieft+Bresciani - 1 anno fa

    Lasciamo perdere Ciro e con quei milioni possiamo prendere Henriksen a centrocampo e Guidetti in attacco, che è molto più forte di immobile (volutamente minuscolo)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kaimano - 1 anno fa

      Nn dire cazzate. Fosse rimasto la penseresti diversamente. Come puoi paragonare il giocatore piú prolifico degli ultimi anni con Guidetti. Ki dice e ki approva queste sparate è un ipocrita.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kieft+Bresciani - 1 anno fa

        Mi spiace x te ma non mi sento un ipocrita, infatti a gennaio non facevo salti di gioia x il suo ritorno in quanto dubitavo potesse ripetere i fasti passati
        Poi ritengo che Guidetti sia un attaccante più completo, è più giovane e quindi può ancora migliorare ed inoltre penso che uno capace di fare 20 gol in 23 presenze (in Olanda x carità) sia sufficientemente prolifico

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

    Per essersi comportato così di sicuro ha dietro qualche club che ha parlato con lui e quell’altra merda di Moggetto, io a questo punto sfrutterei lui, lo comprerei a 11 e me lo rivenderei a prezzo maggiorato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andrimo - 1 anno fa

      il problema che ora come ora se non gioca agli Europei già 11 milioni sono un furto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

        Appunto aspetterei l’europeoM comunque anche se non lo riscattiamo noi, chi lo vuole dovrà poi vedersela con il Siviglia e non so se riusciranno a prenderlo a meno di 10.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

    Ciro deve solo sperare di andare a giocare di nuovo all’estero (mi correggo: di andare a far panchina all’estero)
    Perché se lo incontriamo in serie A a Torino prevedo per lui una giornata moooolto difficile.
    Pezzente, falso, opportunista e voltagabbana. Si chiama Ciro Immobile e crede di essere Diego Armando Maradona.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy