Torino: pressing alto per Immobile

Torino: pressing alto per Immobile

Calciomercato / Continua la trattativa per riportare il bomber in granata: altri contatti in serata con Petrachi fermo delle proprie convinzioni

8 commenti
Immobile

Continua la trattativa tra Torino e Borussia Dortmund per riportare Ciro Immobile alla corte di Ventura. I granata, visto lo scarso rendimento sotto porta, hanno bisogno di un attaccante motivato ed in grado di fare da subito la differenza integrandosi in fretta nei meccanismi della squadra e l’obiettivo sembra quindi essere definitivamente ricaduto sul ritorno della punta napoletana che tanto aveva legato con il tecnico e la piazza granata.

Avevamo anticipato questa mattina come la trattativa fosse in continuo sviluppo (LEGGI QUI) ed ora un altro tassello sembra essere andato a posto nel puzzle del grande ritorno: sembra infatti che il Siviglia abbia dato il benestare, per quanto possa questo contare, per lasciar partire il bomber napoletano nonostante il tecnico Emery abbia recentemente dichiarato di non volerne la cessione.

Calciomercato - Petrachi punta forte ad Immobile
Calciomercato – Petrachi punta forte ad Immobile

Il parere del Siviglia come detto è relativo poiché in realtà il Torino sta cercando di trovare l’accordo con il Dortmund, vero possessore del cartellino del giocatore che si trova in Spagna solamente in prestito con obbligo di riscatto (QUI I DETTAGLI DELLA SITUAZIONE CONTRATTUALE). Ed è proprio in questa direzione che Petrachi sta continuando a lavorare: si tratta sulla base di un prestito con riscatto da definire, giacché il club tedesco non ha ancora terminato di saldare le rate relative all’acquisto della punta.

Il Torino può, infatti, fare leva con la società tedesca per ottenere un leggero sconto sul prezzo, poiché il Dortmund da accordi deve ancora versare nelle casse granata una rata per il cartellino di Immobile (esattamente 5.9 milioni, una cifra non indifferente) e da qui nasce la posizione di vantaggio dei granata sulla concorrenza. La situazione è in evoluzione, il Torino continua a lavorare per il ritorno di Ciro Immobile: un’operazione che potrebbe infiammare piazza e mercato.

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. granata70 - 2 anni fa

    Immobile sarebbe un grande colpo!!!! La società si sta comportando seriamente….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Puliciclone - 2 anni fa

    Un portiere! Serve un portiere!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Fb - 2 anni fa

    Un regista e un trequartista, per innescare esterni e attaccanti
    Tutto il resto ben venga
    Ma secondo me con quei due innesti, e un po’ piu’ di fiducia, Belotti e Maxi fanno 15 gol in due

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Nick - 2 anni fa

      Sono d’accordo. E darebbe una bella scossa all’ambiente. Sono convinto che anche Belotti si riprenderebbe.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. magnetic00 - 2 anni fa

        Sono d’accordo anch’io con voi, ci vuole un po’ di tranquillita’ e che tutti si diano una calmata

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Brawler Demon - 2 anni fa

          Discorsi da gente con la testa sulle spalle, d’accordo con voi.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

        Evvoia l’ ottimismo, per far riprendere Belotti ci vuole la terapia intensiva.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Veyser - 2 anni fa

      Ragazzi ma un regista serve davvero Al Toro? Non mi sembra sia indispensabile per il gioco di Ventura non credete… Sono più orientato su trequartista (ma che sappia fare bene la fase difensiva, non ci serve un Rosina che non copriva mai) e su Ciro che i gol di ieri difficilmente li avrebbe sbagliati e poi dobbiamo far capire a Belotti dove sta giocando, non riserva nel Palermo ma titolare nel Toro, deve è può fare la differenza, io credo in lui e nelle sue potenzialità…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy