Torino Primavera, ancora colpi in entrata: ecco Benedetti e Curti

Torino Primavera, ancora colpi in entrata: ecco Benedetti e Curti

Calciomercato / Per Benedetti, ex Genoa di proprietà del Vicenza, superata una folta concorrenza. Curti è stato svincolato dalla Juventus

Va avanti spedito anche il calciomercato della Primavera: Massimo Bava è all’opera per completare la squadra, che da oggi si trasferisce a Cantalupa per il ritiro estivo. Il responsabile del Settore Giovanile granata ha chiuso nelle ultime ore un doppio colpo in entrata. Sono arrivati Alessio Benedetti, centrale difensivo dal Vicenza, e Alessandro Curti, centrocampista ex Juventus, entrambi classe 1997.

Alessio Benedetti, veneto cresciuto nel Vicenza, ha giocato le ultime due stagioni in prestito biennale al Genoa, dove si è affermato come centrale difensivo titolare, facendo contare 16 presenze nell’ultima stagione. Rientrato alla casa madre per fine prestito, era nel mirino di molte società: in Serie A Bologna e Chievo, in Lega Pro il Padova. Si tratta di un centrale difensivo elegante e con un ottimo senso dell’anticipo. Bava, che lo seguiva da parecchio tempo, si è mosso in anticipo e ha portato a casa un rinforzo di qualità per il pacchetto arretrato.

Alessandro Curti è invece cresciuto nella Juventus e ha giocato l’ultima stagione in prestito alla Berretti dell’Alessandria. Rientrato in bianconero, la società di Corso Galileo Ferraris lo ha svincolato e il Torino è arrivato per primo sul giocatore, acquistandolo a parametro zero. Centrocampista centrale, andrà ad arricchire il parco di alternative in un reparto che al momento conta Kouakou, D’Orazio, Tindo, Segre e Bortoletti ma che presto potrebbe vedere altri arrivi.

Entrambi i nuovi acquisti hanno firmato un vincolo di serie definitivo e saranno presenti, salvo imprevisti, già da oggi a Cantalupa, per il primo giorno di ritiro pre-campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy