Torino, proposto Leandro Damiao. E su Rossi…

Torino, proposto Leandro Damiao. E su Rossi…

Calciomercato / L’attaccante brasiliano è svincolato, il suo entourage contatta anche l’Inter e il Galatasaray. Pepito pronto a lasciare Firenze

3 commenti
Damiao

Il mercato si avvicina e tra giocatori scontenti ed altri addirittura senza squadra, ecco che i vari procuratori iniziano il tam-tam di telefonate. Per fare gli auguri di sorta e per riallacciare i rapporti con i diversi direttori sportivi.

Succede così per un certo Leandro Damiao, attaccante brasiliano che proprio negli scorsi giorni (martedì 22 dicembre) ha ottenuto definitivamente lo svincolo dal Santos, dopo il ricorso presentato (e respinto) dal club verso il Giudice del Lavoro. Tutto nasce da una controversia che vede protagonista il celebre fondo Doyen: la società di intermediazione aveva prestato il denaro al Santos per acquistare il cartellino del giocatore, successivamente il club brasiliano – oltre a non onorare gli stipendi -, non è riuscito a neppure a restituire i soldi al fondo d’investimento succitato.

Damiao ad oggi è senza squadra e il suo entourage si è prontamente prodigato per trovare una nuova sistemazione. Da qui le proposte all’Inter, al Galatasaray ed anche al Torino. Che tra i giocatori legati al fondo Doyen, in passato ebbe tra le mani Sanchez Mino e Ruben Perez. La richiesta d’ingaggio, un milione e 500mila euro a stagione, in ogni caso resta proibitivo.

Chi continua a piacere e a stuzzicare le fantasie dell’ambiente granata, è Giuseppe Rossi: attaccante in cerca di rilancio, ormai vicino all’addio alla Fiorentina. Del sogno “Pepito” e della difficoltà di chiudere una trattativa del genere a gennaio, ne abbiamo parlato in precedenza (LEGGI QUI). Detto questo, non si può negare che il giocatore alzerebbe davvero il tasso tecnico dell’attacco, oltre a mettere quel pizzico di pepe al fondoschiena ai tre tenori che spesso hanno steccato la nota. Leggasi: Maxi Lopez, Quagliarella, Belotti.

Il calciomercato aprirà i suoi battenti soltanto a gennaio, nel frattempo i protagonisti – tra contatti e proposte – iniziano a studiare a memoria il proprio copione…

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Torquemada - 1 anno fa

    Evvai…!!!

    Eccola la solita ridda di voci, controvoci, presunti affari, acquisti e/o ritorni “clamorosi”….ma alla fine le entrate saranno “zero” o, al massimo, il “bollito” di turno “gratis et amore”…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

    Purtroppo con Ventura siamo costretti a pescare per forza nel campionato italiano, vedi Maksimovic, Prcic e Prima Ci vogliono sei mesi prima che imparino schema e lingua.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. uassing - 1 anno fa

    Non basta Obi..? Vogliamo un’altro gioiello di cristallo?? Ma per favore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy