Torino, si insegue anche Budan

Torino, si insegue anche Budan

di Valentino della Casa – Come anticipato nella trasmissione TN Speciale Calciomercato, il Torino ha individuato un nome nuovo per quanto riguarda l’attacco, qualora dovesse partire capitan Bianchi: il trentunenne Igor Budan, dopo una stagione al Cesena, è ancora sulla lista dei partenti del Palermo, che ha ricevuto diverse richieste da società di Serie B, tra cui anche il Torino. Occorre, però, fare prima…

di Valentino della Casa – Come anticipato nella trasmissione TN Speciale Calciomercato, il Torino ha individuato un nome nuovo per quanto riguarda l’attacco, qualora dovesse partire capitan Bianchi: il trentunenne Igor Budan, dopo una stagione al Cesena, è ancora sulla lista dei partenti del Palermo, che ha ricevuto diverse richieste da società di Serie B, tra cui anche il Torino. Occorre, però, fare prima un piccolo passo indietro, per chiarire definitivamente quali sono le strategie di Cairo e Petrachi legate proprio al bomber granata.

Se infatti l’Atalanta continua a dimostrarsi interessata, e il Torino adesso potrebbe anche accogliere la richiesta di una cessione in prestito, tale offerta ufficiale non dovrà arrivare oltre la metà di questa settimana. Troppo difficile, qualora arrivasse più avanti, trovare un sostituto adatto a rimpiazzare un giocatore come Bianchi (discorso simile da farsi anche per Ogbonna), ecco dunque che il tempo per le varie pretendenti diminuisce ulteriormente.

Parlando invece di eventuali arrivi, oltre al già citato Maccarone (ipotesi suggestiva, ma non facilmente percorribile) e il sogno Barreto, occorre registrare anche dei contatti tra il Torino e il procuratore di Budan, Francesco Caira. Proprio a TN, l’agente rilascia qualche mezza conferma: “Sì, qualche chiacchierata c’è stata, così come il Toro l’ha fatta con altri giocatori e io con moltissime altre squadre: Padova, Varese e Verona su tutte. Per il mio assistito le offerte dalla B anche importante non mancano di certo, ma sarebbe inutile dire che il Torino avrebbe un fascino particolare. Al presidente Cairo il giocatore piace molto, me l’ha sempre detto”. Piccolo retroscena: quando si chiuse la trattativa tra Parma e Palermo per Budan, era presente proprio anche il patron granata, che tra il serio e il faceto si era dichiarato pronto a scommettere sul giocatore, in futuro, una volta terminata l’esperienza in rosanero.

Cosa che adesso è avvenuta, con l’ipotesi che potrebbe iniziare a prendere corpo. Entro giovedì, naturalmente.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy