Torino, trattativa in corso per Avelar: c’è il placet del giocatore

Torino, trattativa in corso per Avelar: c’è il placet del giocatore

Calciomercato / Al giocatore stuzzica l’ipotesi granata, su di lui anche Fiorentina e Udinese. I sardi chiedono 2.5 milioni di euro

Il Torino si muove sul mercato, tiene d’occhio più piste, portando avanti i vari contatti dei profili selezionati durante l’ultimo mese. Ovviamente c’è sempre un ordine di preferenza: dalla classica prima scelta, scendendo via-via con le eventuali alternative. Ieri il direttore sportivo Petrachi, oltre a tentare di arrivare ad una soluzione per Benassi ed El Kaddouri, è riuscito a mettersi in contatto con la Sardegna, dove i nuovi dirigenti hanno finalmente iniziato a lavorare.

E tra i nomi che piacciono nella rosa rossoblù, non c’è solo Ekdal. Ma anche il terzino Avelar per il quale è in corso una trattativa di calciomercato proprio con il Cagliari. La società granata sta infatti, proprio ieri ha avuto un colloquio telefonico durante il quale si è parlato sia della mezzala che tanto farebbe comodo a Ventura, si del laterale brasiliano. Per lo svedese il discorso, per ora, resta in stand-by: ci sono diversi ragionamenti che tutte le parti coinvolte stanno effettuando, pertanto ogni sviluppo è da considerarsi rimandato.

Non solo Ekdal, dicevamo, ma il classe ’89: esterno fluidificante dotato di una buona tecnica di base e caratteristiche ideali per il 3-5-2. Il contratto di Avelar scadrà nel 2017, ma difficilmente resterà in B con i sardi. Lo stipendio è di circa 300mila euro a stagione, quindi pienamente alla portata della società granata. Su di lui non c’è soltanto il Toro, ma anche e soprattutto la Fiorentina e l’Udinese. Ma tra le tre pretendenti, ed è questo che al momento spinge Petrachi a proseguire con i contatti, il brasiliano preferirebbe preferirebbe proprio la destinazione piemontese. Giacché colpito dai metodi di Ventura e dalla solidità societaria che ad oggi il club di via Arcivescovado può offrire.

Alta, da subito, la richiesta del Cagliari, che in tempi non sospetti prelevò il terzino dal Karpaty per un milione e 800 mila euro. I sardi vorrebbero assicurarsi una minima plusvalenza e ad oggi valutano il cartellino del giocatore, circa 3 milioni di euro. Troppo per un ragazzo tecnicamente e tatticamente valido, ma non più giovanissimo. Il Toro cercherà di andare a ribasso: la trattativa è in corso e non si escludono novità nei prossimi giorni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy