Torino: Vives e Bovo, da titolari a possibili esuberi forzati in tre giorni

Torino: Vives e Bovo, da titolari a possibili esuberi forzati in tre giorni

In uscita / In 24 per 21 posti: qualcuno dovrà partire

21 commenti

Le rose a 25, il vincolo imposto dalla cosiddetta Riforma Tavecchio per favorire lo sfruttamento dei vivai nostrani e frenare l’impeto degli acquisti dall’estero, impone un serio vincolo alla costruzione delle squadre di tutta la Serie A, e il Torino certamente non fa eccezione. Il regolamento, ormai arcinoto, è questo: ogni squadra potrà contare su un massimo di 25 giocatori over 21 (nati prima dell’1 gennaio 1995), di cui però almeno 4 dovranno essere cresciuti nel club, e altrettanti cresciuti in un altro vivaio italiano. Sul gong del calciomercato, i club dovranno fare i conti anche con questo paletto: ecco la situazione in casa Toro.

Al momento i granata, considerati come “fatti” gli affari Maksmovic-Valdifiori, HartSimunovic e Ichazo, si ritrovano una rosa di 30 elementi, di cui 5 Under 21 (Barreca, Aramu, Gustafson, Lukic e Boyé). Restano dunque 25 effettivi, di cui uno solo però è formato nel vivaio (Alfred Gomis): si vanno così a “sprecare” gli altri 3 posti riservati ai cresciuti in casa. La situazione, dunque, recita 24 giocatori per 21 posti over 21 non cresciuti nel vivaio. Vanno ricercati perciò possibili esuberi: due sembrano rispondere ai profili di Vives e Bovo. Il centrocampista è chiuso dall’arrivo di Valdifiori e da Tachtsidis, il difensore da Simunovic e da Rossettini. Tutti nuovi arrivati, cercati e trovati dalla dirigenza che ha puntato su di loro: i due di cui sopra sarebbero quindi le pedine sacrificabili per sfoltire la rosa.

bovo, torino-Pro vercelli

Manca però all’appello la terza casella da liberare. Tra le mille incalcolabili possibilità, ce n’è una che pare la più plausibile: tenere fuori rosa Danilo Avelar, ancora alle prese con la ripresa dai problemi al ginocchio che l’hanno tormentato per tutta la stagione, senza tuttavia cederlo. Una situazione che potrebbe protrarsi sino a gennaio, quando il calciomercato riaprirà i battenti e le carte potrebbero essere di nuovo mescolate. Oggi però, tra i mille paletti, c’è da concentrarsi sul rush finale, sulle ultime ore di questa tumultuosa sessione estiva.

21 commenti

21 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. alleselbenn_353 - 5 mesi fa

    Bovo sembra essere diventato incedibile, il sacrificato dovrebbe essere Ajeti…anche perché tra serbi e albanesi non corre buon sangue ma spero sia solo una scelta tecnica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granata - 5 mesi fa

    Non capisco tanti entusiasmi per Vives, dopo le imprecazioni che ci ha fatto smoccolare l’ anno scorso. E’ un giocatore modesto che ha azzeccato una partita contro un Bologna di pastafrolla. Non ci serve o, per lo meno, ci serve poco per fare quel salto di qualità che dovrebbe portarci finalmente in Europa. Bovo, giocatore di ben altra caratura (lo dimostra la sua carriera), potremmo rimpiangerlo se Rossettini e Moretti sono quelli che abbiamo visto all’ opera contro il Milan.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. faccio_fatica - 5 mesi fa

    “l’esubero” che non stiamo contemplando è sicuramente Zappacosta….il ragazzo vuole andarsene via perché vuole giocare …e per Sinisa il titolare è De Silvestri…. visto che non abbiam problemi di bilancio lo darei solo in prestito secco al Sassuolo….cosi il ragazzo farà l’Europa League, lo convocheranno in Nazionale e ce lo rivaluterà ancor di più….e il prox anno decidiamo se reintegrarlo o cederlo.
    CAPITOLO PORTIERI…ichazo al bari e manderei GOMIS in prestito a giocare titolare al Crotone in serie A….Hart il prox anno andrà via e noi FRA 12 MESI abbiamo bisogno del nostro ALFRED già svezzato e pronto per la A.
    PADELLI ( a meno che l’atalanta non impazzisca e ci dia un paio di milioni) lo terrei fino a fine contratto come secondo.
    ROSSETTINI e TACHTIDIS per 3 milioni complessivi spesi , purtroppo li considero 2 acquisti incomprensibili….Vives e Bovo sono più affidabili, conoscono già il TORO e sono persone carismatiche all’interno del gruppo….ora invece siamo costretti a cederli senza ricavarci nulla .
    Peppino incarna tralaltro perfettamente i gradi di capitano nello spogliatoio (anche se fisicamente sarebbe senza fascia in quanto panchinaro).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      Sono d’accordo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. tripppo - 5 mesi fa

    Io Vives e Bovo li terrei hanno dimostrato di essere utili alla causa, non capisco perchè abbiamo preso il greco che rivenderei volentieri non vale certo Vives e stessa cosa per Rossettini nei confronti di Bovo dimostratosi Jolli utile alla squadra, entrambi comunque fanno gruppo e cementano il legame della squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. iard68 - 5 mesi fa

    Centrale sinistri…Castan, Moretti e Simunovic.
    I destri sono Bovo, Ayeti e Rossettini.
    Per me il sacrificato non sarà Bovo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      Io rossettini non l avrei preso e forse neppure ajeti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Placebo75 - 5 mesi fa

    Vives merita di chiudere la carriera con noi. Bovo ci penserei mille volte prima di cederlo, per duttilità e serietà. Piuttosto, sono ben altri gli esuberi (Obi, Taxi…)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. granata70 - 5 mesi fa

    Su avelar penso ci sia investimento visto che non abbiamo considerato minimamente l’acquisto di un terzino sinistro e Molinaro non penso sia il sogno di Sinisa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Akatoro - 5 mesi fa

    Avelar obi e padelli. Il terzo portiere in effetti serve se il uno so infortuni, e l’altro sia squalificato , o ipotesi più nera doppio infortunio, ma son casi limite

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Rocky toro - 5 mesi fa

    Scusate se ho capito bene comunque la rosa sarebbe di 22 per tuta la stagione?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dbGranata - 5 mesi fa

      No, la rosa può avere al massimo 21 giocatori over 21 ai quali si possono aggiungere tutti gli under 21 che si vuole. Quindi noi dobbiamo “sbolognare” 3 giocatori tra i più vecchi, mentre tutti i giovani che abbiamo (Barreca, Aramu, Boye, Gustafson e Lukic) si vanno ad aggiungere a quei 21 senza problemi. Per farla breve, insomma, se questi giovani rimangono tutti noi dovremo fare tutto l’anno con una rosa di 26 giocatori (i 21 over + i 5 under).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Rocky toro - 5 mesi fa

        Scusa il mio commento bis è stato contemporaneo al tuo. Grazie per la risposta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. dbGranata - 5 mesi fa

          Ma figurati, con tutti sti regolamenti nuovi se non ci aiutiamo non capiamo più nulla! :)
          P.s. non ti ho messo io il non mi piace

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Rocky toro - 5 mesi fa

      Mi rispondo da solo: ci sono gli under, somaro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. dbGranata - 5 mesi fa

    Io oltre a Ichazo cederei anche Padelli, rimanendo con 2 portieri che secondo me non creerà mai problemi in campionato visto che il terzo portiere non gioca MAI e il secondo nemmeno.
    Padelli, Bovo e Avelar fuori rosa fino a gennaio o ceduto subito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. gam66 - 5 mesi fa

    Io cederei Tachs, Obi e Padelli, il terzo portiere se serve lo fa il ragazzo della primavera. Vives non deve essere ceduto, Bovo secondo me può ancora essere utile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Daniele abbiamo perso l'anima - 5 mesi fa

    Un minimo di riconoscenza a Vives va dato. Io cederei Avelar Bovo e Tachsidis, ma non Vives. Può essere utile e merita di restare. Contro il Bologna è stato quasi commovente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rogerfederer - 5 mesi fa

      Ti quoto al mille per mille!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. dbGranata - 5 mesi fa

      Sarei d’accordo con te, ma è impossibile cedano Taksi che hanno appena preso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Daniele abbiamo perso l'anima - 5 mesi fa

        Certo, era solo una considerazione

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy