Toro, contro il Nizza una squadra incompleta: la priorità resta l’esterno sinistro

Toro, contro il Nizza una squadra incompleta: la priorità resta l’esterno sinistro

Berenguer s’impegna ma non è il suo ruolo, Ansaldi è un destro naturale: Mazzarri chiede da inizio mercato un esterno mancino…

di Lorenzo Bonansea, @BonanseaLorenzo

Non è certamente un Torino completo, quello “ammirato” ieri ad Alessandria: contro il Nizza, infatti, Mazzarri ha schierato una squadra che, formazione alla mano, necessita di almeno due ritocchi prima dell’inizio del campionato, se non tre. A centrocampo Meite non sembra affatto pronto, dietro si attende il recupero di Lyanco per sostituire Moretti, ma soprattutto a questo Toro manca (a poco più di due settimana dalla fine del mercato) il tanto chiacchierato esterno sinistro.

Berenguer sta rispondendo con buona applicazione alle richieste di Mazzarri, ma è chiaro che quello non può essere il suo ruolo definitivo: lo spagnolo sta sopperendo ad una mancanza numerica evidente, diventata più che lapalissiana dopo il mancato rinnovo di Molinaro e la cessione di Barreca. Ansaldi, infatti, può sì giocare a sinistra, ma il suo ruolo naturale resta quello di esterno destro. Insomma, Mazzarri ha bisogno di un laterale mancino il prima possibile, perché il tempo scorre veloce e l’inizio della stagione ufficiale è alle porte.

Che servisse un esterno mancino al Torino non si è scoperto durante l’amichevole col Nizza, che ha messo in mostra un Berenguer, peraltro, che ha anche accusato i giorni di assenza durante la preparazione a causa di un attacco febbrile. Lo spagnolo non può e non deve essere bocciato definitivamente per una singola partita. Resta il fatto che un esterno in più a questo Toro serve: la lunghissima trattativa per Bruno Peres, poi finita male per scelte del brasiliano, ha senza dubbio rovinato i piani del Toro. Che ora deve farsi trovare pronto con una buona soluzione di riserva.

62 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. PrivilegioGranata - 5 mesi fa

    Riassumendo: l’esterno sx titolare è Ansaldi, i rincalzi Berenguer e Parigini.
    A mio modo di vedere ci saranno aggiustamenti a centrocampo con le uscite di Acquah, Valdifiori e forse Obi, in cambio dell’arrivo di Krunic e di un sesto centrocampista; e aggiustamenti in attacco, col Gallo al centro del progetto, e qualche pedina da sacrificare (Niang su tutti e forse uno tra Ljajic e Falque) per arrivare a Zaza e sfoltire il parco attaccanti/esterni offensivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vittoriogoli_494 - 5 mesi fa

    Leggo molti commenti contro Cairo, purtroppo é lui con le Sue dichiarazioni ad attirare le proteste dei tifosi.
    Dichiarazioni ove dice quanto spende nell’anno ma non quanto incassato sono controproducenti, nessuno é stupidi nella era dì internet.
    Sarebbe meglio ammettere che obiettivo é salvezza super tranquilla è opla,basta.
    Parallelamente però caro sig Prssidente si ricordo che il Toro é Suo solo nelle azioni,l’anima sono i tifosi ed un corpo senz’anima é solo uno zombie.
    Cerchi soci percortesia o metta in vendita seriamente: se arriverà compratore bene se no pazienza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Custer7 - 5 mesi fa

    La più grossa contraddizione è mandare via un allenatore votato all’attacco e prendere come sostituto un allenatore che fa della difesa e ripartenza sulle fasce il suo cavallo di battaglia senza voler spendere in maniera adeguata per attrezzare la squadra al nuovo mister!!
    Se non si vuole spendere ma non si sopporta più l’attuale allenatore basta assumerne un altro che veda il calcio più o meno come il predecessore e non in maniera opposta!!
    Ad un ragionamento simile ci arriverebbe anche un dirigente di una squadra di serie C possibile che nel Torino nessuno si parli e si facciano sempre le cose a cazzo!!
    Unica spiegazione è che sto Mazzarri sia una specie di “yes man” e che pur di portare a casa la “pagnotta” accetti tutte le condizioni della società senza rompere troppo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 5 mesi fa

      Yes man. Sissignore. Pensarla diversamente è un po come credere alla cicogna. Gli da 2 milioni e statte zitto. Da quando è arrivato a gennaio mai una parola fuori dei binari.
      Prima sarà stata colpa di Sinisa e ora sarà della fata turchina, ma la squadra è sempre quella da NO EL. Era per Sinisa, mica per lui. Cairuzzo anche quest’anno la menara’ che è tutta colpa del serbo, che gli ha rovinato il futuro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13963316 - 5 mesi fa

    esatto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13963316 - 5 mesi fa

    basta prendere in giro i tifosi , tutti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. drino-san - 5 mesi fa

    É vergognoso che non correggiate questo articolo. Non conoscete nemmeno i giocatori del Toro e pretendete di scrivere di Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Wil81 - 5 mesi fa

    sinceramente la squadra non mi sembra così ”incompleta ” se si tiene conto del fatto che effettivamente manca un ricambio a destra x Lollo e un centrocampista al posto di acquah e valdifiori. ..
    ma non dimentichiamo che abbiamo a che lukic, ieri non ha giocato ma così scarso non è. ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BIRILLO - 5 mesi fa

      Squadra completa per arrivare dal 10 al 16 posto, per perdere 2 derby indegnamente, per farci invecchiare 2 anni in 1. Viva la stabilità dei passivi e perdenti. In ogni caso rispetterei Cairo se non facesse proclami e più dignitosamente e rispettosamente dicesse che può solo così. Se cercasse soci e lo dichiarasse, per quanto mi riguarda, sarebbe una “redenzione” apprezzabile. Poi nel calcio ci sta tutto, è un gioco. Ma di prese per il CULO basta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-13773864 - 5 mesi fa

    Si sapeva da tempo, ma nulla è stato fatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Marcel Marceau - 5 mesi fa

    Aspetta ancora di vendere Niang Acquah e Obi poi qualche scarto lo comprerà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13963277 - 5 mesi fa

    A parte Izzo, credo sia arrivato(?) nessun giocatore chiesto da Mazzarri…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-13963277 - 5 mesi fa

    Hai ragione, ma fra qualche mese non hai già più obiettivi per cui lottare come tutti gli anni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Kaimano - 5 mesi fa

    Nn so quanti di voi abbiano mai giocato a calcio o quanti di voi ne capiscano, ma valutare e bocciare un giocatore a Luglio é da dilettanti. Zidane diventó Zidane a Novembre dopo tanto prestazioni opache, Nedved faticó allo stesso modo coaí come il Crespo di Parma o lo stesso Dzeko ke fece il primo anno nn vedendo boccia. Non credo che Mazzarri creda in Berenguer esterno basso…nn ha il fisico per potersi imporre, sta cercando solo di dare fiducia al ragazzo. Meité va giudicato tra qualche mese come tutti gli altri. Nel calcio la fiducia dell’ambiente dei compagni e dell’allenatore é tutto. Ovviamente loro devono metterci il coraggio e la voglia di emergere xkè non tutti sono spavaldi come Izzo. Concordo che manca ancora tanta roba x fare una squadra migliore dell’anno scorso e l’orizzonte, x quanto riguarda il mercato, nn mi sembra limpido.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 5 mesi fa

      Ok. Ma su Berenguer non ho capito. Non sa che farsene e gli sta dando fiducia. Ma che è la fate bene fratelli a un milione anno? Ma mandatelo a spalare. Se non sa giocare a questi livelli che si cerchi una squadra di serie B, da dove è arrivato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bertu62 - 5 mesi fa

        Ma l’ha detto LUI a TE, che non sà che farsene, di Berenguer? Oppure è solo un continuo belare dietro a chi scrive commenti a vanvera sui siti? Mi pare di averlo già spiegato più volte, ed ora pure il fratello qui sopra Te lo dice: NON SI GIUDICANO I CALCIATORI DURANTE I RITIRI, le fasi di preparazione ai campionati, le amichevoli d’estate, ecc…ecc….. Oddio, non è che non si giudicano: infatti lo fai, e come te anche tanti altri, quindi SI PUO’ fare, però…..Però vuol dire una mazza(rri)!
        Poi, per carità, insisti, insisti pure….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Vanni - 5 mesi fa

          Cit:”Non credo che Mazzarri creda in Berenguer esterno basso…nn ha il fisico per potersi imporre, sta cercando solo di dare fiducia al ragazzo.”
          Ho solo risposto a questo, scusa, non lo faccio piu’

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. bertu62 - 5 mesi fa

            Cit:”Prometto 1 milione di posti di lavoro agli Italiani!” “Promettiamo NON TAV!” “Promettiamo meno tasse per tutti!”.. Devo continuare? E’ chiara no l’antifona? Un conto è dire, un conto poi è fare!
            P.S. Dimentivo:Cit”Roma LADRONA! Appena La lega sarà a Roma, ci penserò IO!” Firmato U.Bossi…E com’è finita?

            Mi piace Non mi piace
  13. BIRILLO - 5 mesi fa

    Dopo 13 anni di medi e bassi vorremmo di colpo avere una squadra competitiva con gli acquisti necessari per competere ? Ma siamo matti ? Sarebbe come imbandire un tavolaccio di prelibatezze per un naufrago recuperato quasi morto d’inedia. Non saremmo pronti! Meglio i medi e bassi del attuale Cairese, solo così raggiungeremo una serena e piatta vecchiaia di scarsezze sportive. Senza sussulti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. alextattoli@libero.it - 5 mesi fa

    Questo mercato doveva soddisfare la contradditoria necessità di passare dagli uomini e il modulo di Mihaijlovic a quelli di Mazzarri, ma senza fare fare rivoluzioni. Quindi: o adatti tutti o cambi tutti. L’impressione è che si sia optato per la prima soluzione.
    Esterni, interni, ali, terzini, non si capisce più niente. Berenguer di preciso cos’è, un’ala? Un attaccante esterno? Forse non è ancora un bel niente. In questo 3-5-2 dove dovrebbe collocarsi Edera? Ansaldi quindi, secondo l’articolo dovrebbe fare il rincalzo di De Silvestri? I tre titolari in mezzo chi sarebbero? Baselli, Rincon, e? Meite (non pervenuto?)
    Forse non si sono resi conto che il terzo difensore in attesa di Lyanco e/o Bonifazi, è ritenuto dal club questo Bremer, quindi non arriverà proprio nessuno dietro.
    Insomma questo mercato consiste penosamente nello stuccare i buchi rimanenti dall’adattamento collettivo della rosa a Mazzarri.
    C’è da chiedersi se l’avarizia proverbiale del pres abbia incontrato l’inspiegabile la mancanza di richieste del mister oppure se la decisone di adattare l’intera rosa sia stata calata dall’alto. Chissà perché penso quest’ultima…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 5 mesi fa

      Allora non era meglio, visti gli uomini che avevamo, passare da Sinisa ad un allenatore più offensivista che questo del bus?
      O piuttosto a Cairo dei risultati sportivi importa una cippa?
      Ha preso questo a 2 condizioni: statte zitto e non farmi spendere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Hagakure - 5 mesi fa

        E’ inutile, Vanni: sono passati 14 anni e ancora molti la lezione non l’hanno imparata.
        Anzi a ogni sparata di Urbano contaballe cosmico o acquisto “sottotraccia e a fari spenti” del “DS de noantri”, l’esaltazione raggiunge livelli stratosferici…salvo poi fare un “botto di ruomore” quando cadono come meteore in un deserto,,,quello dell’anonimato e della mediocrità.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. bertu62 - 5 mesi fa

    Hummmm…Si sa com’é, giusto? Tutti a belare dietro al montone, al capo: MANCA UN ESTERNO SINISTRO, VOGLIAMO LAXALT!!!
    Poco importa se LAXALT col gioco di Mazzarri c’entra ‘na mazza(rri), poco importa che PIUTTOSTO manca un esterno destro (ecco il perché di Peres, ad esempio…) visto che c’è solo Lollo da quella parte! Poco importa che manchino ancora un paio di pedine fondamentali, uno in mezzo ed uno là davanti a dare il cambio a Belotti!
    Poco importa, ciò che importa è:
    -Gridare allo scandalo per una partita amichevole di Luglio dove SI VEDEVA LONTANO UN KILOMETRO che non avevano gamba! Dopo i primi 20′ non ne avevano più!
    -Gridare allo scandalo perché TUTTI si sono rinforzati TRANNE NOI ?????
    -Ma soprattutto gridare che E’ FINITA per cairo visto che la lettera aperta ha raggiunto la ragguardevole cifra di 3400 firmatari, poco più di quelli presenti ieri al Moccagatta, che invece di starsene seduti nell’anonimato di una tastiera HANNO PAGATO il biglietto e sono stati DI PERSONA a vedere la partita!
    Poco importa, ciò che importa sarà la classifica del campionato, magari alla fine :-) ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 5 mesi fa

      Quindi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Hagakure - 5 mesi fa

        La solita “filosofia spiccia”, Vanni…lo stile è sempre e solo quello.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bertu62 - 5 mesi fa

      Quindi, per chi non ci “arriva” da solo, la squadra SI SOSTIENE, SEMPRE! Non ci fa beffe dei nostri giocatori, MAI! Soprattutto quando sono ancora in EVIDENTE fase di preparazione atletica! Ma forse parlare di queste cose con gente il cui unico Sport praticato nella vita è quello di muovere le dita su di una tastiera è superfluo!
      Il Nizza, oltretutto, aveva una settimana di preparazione in più, che significa più brillantezza e più velocità, visto che normalmente PRIMA si lavora “sui carichi muscolari” e dopo si passa alla velocizzazione!
      E’ verissimo che la squadra è grosso modo quella di Sinisa di inizio anno scorso, ma è altrettanto vero che Mazzarri ha lavorato piuttosto sugli schemi, sul modulo, sulla tattica. Sono evidenti le differenze di “impostazione” fra i 2 allenatori a parità di organico: uno prediligeva l’impostazione aggressiva (tutti all’attacco) mentre l’altro predilige un’impostazione più difensiva (primo: non prendere Gol)….Ai posteri (=classifica di campionato, per chi non lo capisce…) la sentenza (ardua??)…
      FV♥G!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vanni - 5 mesi fa

        Quindi Cairo: “Non si puo’ chiedere a Mazzarri di andare in EL con la squadra fatta per Sinisa”?
        Ma chi sei il fratello di Cairo?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. BogaBoga - 5 mesi fa

      Mizzica bertuccia62 quanto sei pesante. Come fai A scrivere un post così lungo e non esprimere neanche un concetto?
      Ti avevo lasciato un anno fa, ma col tempo non migliori.

      P.s. Quelle maiuscole, pesantissime

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bertu62 - 5 mesi fa

        ESATTO! PESANTI COME LE PAROLE CHE ESPRIMO I CONCETTI!

        P.S. Veramente 6 stato via 1 anno? Nessuno se n’è accorto sai…rifletti!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. SiculoGranataSempre - 5 mesi fa

    Mi sembra di non capire più nulla di calcio. Ok, difesa forte, attacco molto buono. Ma chi dovrebbe collegare i due reparti? Gioco di fasce se Lollo e Ansaldi stanno bene può essere dignitoso, ma se uno dei due sta male? Centrocampo: Rincon davanti alla difesa vuol dire non fare una ripartenza perché i piedi sono quelli che sono. Se metti Baselli perdi in interdizione. Meité ancora non sappiamo. Ergo, a meno di 20 giorni dalla chiusura siamo ancora lì: serve un terzino e un mediano dai piedi buoni. Diciamo che Laxalt e Pereyra sarebbero perfetti ma non possiamo permetterceli. Allora serve un DS che sappia trovare due figure dignitose per chiudere il cerchio. Vedremo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. SiculoGranataSempre - 5 mesi fa

    Ansaldi in carriera: 126 presenze da dsx e 18 da ddx. Insomma redazione, qual’è il suo ruolo naturale? Mi sembra che il problema dei terzini del toro sia un grosso problema

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. claudio sala 68 - 5 mesi fa

    La cosa che trovo più inconcepibile è l’indolenza con cui questa società affronta il mercato a prescindere poi da quanto spende. Mi sarei aspettato che avessero già 5-6 nomi su cui lavorare già ad inizio mercato, come anche che avessero già impostato la cessione dei giocatori in esubero. Invece dopo Bormio ci ritroviamo con un esterno sx di meno ed un Valdifiori ancora in rosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Hagakure - 5 mesi fa

    Complimenti alla Redazione per “l’alta conoscenza” dei ruoli e per la superficialità e pressapochismo con cui vengono redatti questi “articoli”.

    E se tanto mi da tanto non oso pensare a quale sia il livello dei “giornalsti”…..!!!!!

    ….ah già, dimenticavo che questo sito è associato a gazza.net, il notiziario sportivo on line della Gazzetta dello Sport, quotidiano appartenente al Gruppo RCS il cui proprietario è….mmmm…com’è che si chiama….????

    Porca miseria, eppure ce l’ho qui….sulla punta della lingua…..!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Ospunda - 5 mesi fa

    Se poi si vende Barreca e si pensa addirittura a Martella del Crotone…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio sala 68 - 5 mesi fa

      Se si ritiene che Martella sia un adeguato sostituto di Barreca, allora si chiude l’affare, il problema è che non si sa cosa ha in mente il nostro DS

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vanni - 5 mesi fa

        Fumo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Ospunda - 5 mesi fa

        Vero anche questo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Michele Nicastri - 5 mesi fa

    Berenguer l’anno scorso ha giocato bene come esterno, sia a destra che a sinistra. Ansaldi è un esterno sinistro, che può giocare anche a destra. Parigini si sta applicando al ruolo, forse ha capito che per giocare in serie A ad alto livello non ha i numeri per fare il trequartista o la seconda punta ma come esterno può reinventarsi una carriera migliore.
    A destra c’è De Silvestri.
    NON SERVE UN ESTERNO, SERVE UN CENTROCAMPISTA CENTRALE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. prawda - 5 mesi fa

    Ansaldi e’ un esterno sinistro, poi visto che sa giocare anche di destro qualche volta ha giocato anche sull’altra fascia. Il fatto che il Torino abbia cercato Peres mi fa supporre che per Mazzarri il problema principale fosse a destra, dove ha solo De Silvestri senza alternative di ruolo, mentre a sinistra probabilmente pensava di adattare Berenguer come alternativa ad Ansaldi. Dico pensava perche’ dopo la partita di ieri probabilmente qualche dubbio in piu’ lo dovrebbe avere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Nicola1971 - 5 mesi fa

    Gli articoli di TN, a parte gli strafalcioni con l’ortografia, ormai sono un disastro. Toro.it non lo riesco a leggere per via della pubblicità che occupa tutto lo schermo. Oltre all’esterno sinistro manca un sito web di riferimento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 5 mesi fa

      Oppure anche un adblock.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. SiculoGranataSempre - 5 mesi fa

      Bellissima! Manca un sito web. Complimenti mi piace!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. GlennGould - 5 mesi fa

    Ansaldi e’ un esterno sinistro. È il suo ruolo naturale, ma si può sapere perché chi ha scritto l’articolo non lo sa? Ma i collaboratori come li scegliete, col gioco della carta più alta?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. vittoriogoli_617 - 5 mesi fa

    Beh che Meite fosse inadeguato era già scritto sul suo curriculum al Monaco.
    Nulla di nuovo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 5 mesi fa

      E no. È stato fortemente voluto dal miglior DS della storia.
      Certo che prendere l’aereo, andare in Brasile e tornare con Bremer è definitivamente UN FENOMENO.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BIRILLO - 5 mesi fa

        Mezzo destro e mezzo sinistro.. film anni ’80 dove Gigi Sammarchi, DS di mezza tacca di una squadra neopromossa, senza fondi, parte per il Brasile e si porta in squadra un certo Margheritoni (Andrea Roncato) schiappa a fine carriera. Ci sono alcune simmetrie col Toro ???

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BIRILLO - 5 mesi fa

          Anzi dal campionato Americano…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Torello_621 - 5 mesi fa

            Scusami, ma con la cultura non si scherza. In Mezzo destro mezzo sinistro Gigi era compagno di squadra di Andrea che, dopo un campionato negli Usa viene aiutato dall’amico Gigi a trovare ingaggio nella neopromossa Marchigiana. È nell’ Allenatore nel Pallone che Andrea si spaccia per intermediario e con Gigi aiuta Oronzo Canà a prendere Aristoteles in Brasile. Due capolavori immortali del cinema italiano.

            Mi piace Non mi piace
          2. BIRILLO - 5 mesi fa

            Hai ragione, evidentemente gli anni ottanta e i film mi si interecciano un pò nella memoria.. Mi scuso coi cinefili, volevo solo essere simpaticamente (?) caustico con le azioni del nostro DS. Aggiungo, ricordando Sordi nel film “Il presidente del Borgorosso”, che nessuno, credo, vuole che Cairo si sveni e fallisca alla Cimmi-style, o compri Sivori…. Facciamo che Cairo venga consigliato di non proferire più verbo per rispetto di tutti, e si trovi un DS professionista. Costa meno che Laxalt, credo…. Ciao !

            Mi piace Non mi piace
  26. Paul67 - 5 mesi fa

    Uno dei denominatori comuni del regno Cairota è la squadra incompleta , pazienza lo fosse per l’ inizio del ritiro ma lo è anche a fine mercato .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. user-13963277 - 5 mesi fa

    Questa redazione capisce di calcio quanto Cairo, cioè come la farina….. 00!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Vanni - 5 mesi fa

    Ma perché hanno dato via Barreca che era l’unico esterno sx vero che avevamo? Misteri del testadighisa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata - 5 mesi fa

      Prendi in considerazione l’idea che magari,forse, Barreca abbia chiesto di andare via ? Provaci 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vanni - 5 mesi fa

        E perché?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Vanni - 5 mesi fa

        Guarda che ci andava poco a capire che ha chiesto lui la cessione. Qui tutti zitti perché il suo posto lo avrebbe preso forse Laxalt. Ma cucu’Barreca non c’è più. Peccato aver dato via Molinaro. Ora toccherà provare Baselli.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granata - 5 mesi fa

      Sbaglio sempre a scrivere a chi ,come te , non ha che insulti per chi non è gradito. Ora Mazzarri non può piacere a tutti, per carità, ma è sempre l’allenatore del Toro !!! Ci vorrebbe rispetto. Finisco col dire che non credo tu sia nell’età da bimbo-min.kia per cui i tuoi epiteti non fanno ridere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. drino-san - 5 mesi fa

    Ma che caxxo scrivete?!? Ansaldi é un terzino sinistro!!!!!! É stato preso per sostituire zappacosta perché é ambidestro, ma il suo ruolo naturale é a SINISTRA.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Orson - 5 mesi fa

    E si che basterebbero Pereyra e Laxalt per completare la rosa in modo più che soddisfacente…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 5 mesi fa

      Già. Peccato che ci vadano 40/45 milioni. A sto punto prende i due e per il bilancio vende Iago, Ljajic e 1/3 di Belotti. Ma ha già speso 50 milioni, ma volete che venda LA7 x farci contenti?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. prawn - 5 mesi fa

    Strano, Cairo non ha mai speso cosi’ tanto, sempre tutti a criticare eh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. user-13963277 - 5 mesi fa

    Fossi in Mazzarri con questo organico mi preoccuperei seriamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 5 mesi fa

      Non vorrei facesse più danni al Toro di spacobotilia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy