Toro: in giornata contatto per avvicinare Carbonero. La Roma apre al prestito

Toro: in giornata contatto per avvicinare Carbonero. La Roma apre al prestito

Calciomercato / Petrachi attende il raduno della squadra, verrà fatto il punto della situazione con Ventura

Bjarnason sembra sempre più lontano dal Torino e Petrachi è già a caccia della possibile alternativa. Tra queste anche il centrocampista Carbonero (in forza alla Roma, ma il cui cartellino è praticamente in mano ad un fondo di investimento Sud Americano) che i giallorossi vorrebbero girare in prestito, in modo tale che possa avere il giusto spazio e accumulare minuti di gioco.

In caso di cessione a titolo definitivo, il prezzo d’asta parte da 4 milioni e non è affatto scontato che il club di Pallotta voglia scendere sotto questa cifra, proprio perché con il River c’é un contenzioso ancora aperto per un valore di circa 3 milioni. Il colombiano era infatti arrivato in Italia con la formula del prestito biennale, tesserato dal Cesena (perché i giallorossi non avevano a disposizione la casella dedicata agli extracomunitari), con la Roma che si è sobbarcata – di fatto – dei reali costi dell’operazione. 

Discorso diverso se il Torino accettasse la soluzione in prestito, anche si granata sotto questo profilo hanno sempre preteso negli ultimi anni di inserire almeno un’opzione di riscatto a proprio favore. I giallorossi parimenti vorrebbero mantenere il controllo del cartellino del centrocampista.

Carbonero, con il sempre più probabile forfait dell’islandese, è schizzato in cima alla lista di Petrachi che però non ha mai smesso di guardarsi attorno in questi giorni, allungando la lista dei possibili nomi da portare in grembo. Il diesse ne parlerà meglio con l’allenatore, approfittando del raduno e dei primi test in Sisport. Il mercato procede, tra ostacoli ed imprevisti, e avvina sempre di più il Torino al ritorno al calcio giocato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy